Maturità 2019: "Il Miur ha copiato il test di matematica da un manuale russo"

Alcuni insegnanti hanno denunciato la cosa, sottolineando come dei quesiti proposti per la seconda prova di siano di livello universitario

Maturità 2019: "Il Miur ha copiato il test di matematica da un manuale russo"

Era il 20 dicembre 2018 quando il Miur diffuse gli esempi delle tracce dela seconda prova scritta per l'esame di maturità 2019. Ecco, è sorto però un problema per quelle rivolte ai licei scientifici, visto che i quesiti pubblicati sul sito del ministero dell’Istruzione sono stati copiati (in parte) da un vecchio manuale russo rivolto, però, agli studenti universitari (di fisica): il testo in questione è Problems in General Physics è del matematico russo Igor Idorov.

A rivelarlo ci ha pensato Repubblica e a svelare il tutto sono stati alcuni professori di matematica e fisica, che hanno fatto notare la cosa al ministro Marco Bussetti, protestando non poco: "Capisco che si possa prendere spunto da un manuale per poi adattare gli esercizi al contesto didattico in cui devono essere proposti, ma qui c'è stato un pedissequo lavoro di copiatura", commenta Roberto Natalini, matematico del Cnr e responsabile della comunicazione dell'Unione matematica italiana.

E ancora: "Qualcuno tra noi matematici e fisici quando ha visto questi problemi si è ricordato di un vecchio manuale e così è stato scoperto il plagio. È la prova che si è voluto procedere in fretta, quello che noi contestiamo: c'è tempo per recuperare e aggiustare il tiro se solo il Miur volesse ascoltare le associazioni che si occupano di insegnamento". Vediamo ora cosa succederà.

Commenti