Una maxi piadina in Piazza del Campo: e Siena va su tutte le furie

Una enorme piadina farcita al posto della conchiglia di piazza del Campo a Siena è stata scelta per una pubblicità su Facebook di una catena di negozi. Ma dopo la protesta dei senesi è stata rimossa

Clicca sulla foto per vedere tutta l'immagine
Clicca sulla foto per vedere tutta l'immagine

Una piadina enorme campeggia al centro di piazza del Campo nella pubblicità (su Facebook) di una catena di negozi in franchising del centro Italia per annunciare la prossima apertura di un punto vendita nella città toscana. Ma a Siena l'hanno presa decisamente male, trovando quell'immagine di "cattivo gusto". Se c'è una cosa che (giustamente) non potete toccare ai senesi è il Palio. E nella pubblicità si vedevano anche i cavalli, coi fantini, che correvano intorno alla piadina.

Le rimostranze dei tanti cittadini e contradaioli ha innescato l’intervento del "Consorzio per la tutela del Palio", che cura l’immagine della festa, che ha contattato i responsabili di comunicazione della catena di vendita di piadine. Poco dopo l’immagine è stata rimossa dal social network. "Ammiriamo moltissimo il grande ardore passionale che lega i senesi alla città e per questo, non volendo urtare la sensibilità di nessuno provvederemo alla sostituzione dell’immagine" si legge nel profilo ufficiale del gruppo che precisa: "Nostra unica intenzione è stata quella di creare curiosità ed esaltare le bellezze ed il valore del contesto in cui andremo presto ad essere presenti".

Non è la prima volta che piazza del Campo e Palio di Siena vengono utilizzati a scopi pubblicitari. Ultimo, in ordine di tempo, è il caso di una marca di sigarette: nelle scorse settimane aveva impresso sui pacchetti la scritta "Non tutti sanno che nel Palio di Siena a vincere è il cavallo che può arrivare al traguardo anche scosso, ovvero senza fantino". E sugli stessi pacchetti campeggiava inoltre una foto del Palio di Asti. Anche in questo caso "pubblicità non gradita" dai senesi e dal Consorzio per la tutela del Palio. Nel 2010 a suscitare il malcontento fu un videogame basato su una corsa di gokart in piazza del Campo, con tanto di bandiere delle contrade e palazzo comunale. Ancora, non gradito, più di recente, l’utilizzo di un’immagine del Palio, con slogan "La salvezza è in Palio", per pubblicizzare, sempre su Fb, la vendita dei biglietti per una partita di calcio contro la Robur Siena: immediata la lettera di diffida del Consorzio.

Di recente ci sono state delle polemiche dopo che si è diffusa la notizia che la nota piazza sarebbe stata negata alla produzione di Masterchef. Ma la Soprintendenza della arti ha chiarito che non c'è stato alcun divieto: "Alla richiesta informale trasmessa dagli Uffici di produzione di Masterchef, è stato dato tempestivo riscontro indicando le condizioni d’uso di Piazza del Campo che avrebbero permesso lo svolgersi della manifestazione assicurando nel contempo la tutela della Piazza. L’autorizzazione dell’uso della Piazza, nel rispetto delle normali e usuali prescrizioni di salvaguardia, non è stata ritenuta accettabile dalla produzione di Masterchef, per non precisati contrasti con i tempi di produzione. Si precisa, inoltre, che le condizioni dettate erano del medesimo tenore di quelle accettate e messe in atto dalla Contrada della Torre per la cena della vittoria del 3 ottobre 2015”.

Immagine strip mobile Immagine strip desktop e tablet

Commenti