"La mia lingua...", "Scusate". Le balle di Friedman su Melania

Alan Friedman ha "ritrattato". In seguito alle polemiche scaturite dall'aver apostrofato Melania Trump la "escort" del marito, il giornalista si è scuato per la battuta infelice, ma in una dichiarazione precedente aveva affermato di aver sbagliato a tradurre dall'inglese all'italiano

Dopo la bufera che le sue poco educate parole hanno scatenato, Alan Friedman si è scusato. Il gornalista nel corso di Unomattina aveva apostrofato Melania Trump "escort" del marito, per poi correggersi con "ops, moglie". Alla blanda reazione dei presenti in studio, che anzi, hanno riso alla battuta del giornalista americano, i social lo hanno massacrato di critiche. Salvini e Meloni hanno commentato l'episodio come "grave", auspicando provvedimenti della Rai nei confronti di Friedman.

In un primo, goffo, tentativo di giustificare ciò che ormai era uscito dalla sua bocca, da sempre pungente nei confronti di Donald Trump, Friedman aveva dichiarato ad Adkronos: "Non è stata assolutamente una cosa voluta. Stavo traducendo dall'inglese, la parola italiana che volevo dire era 'accompagnatrice', ed è uscito 'escort'. Mi sono corretto subito, non c'è da montarci su una questione". Si è trattato dunque di un problema di traduzione dall'inglese, sua lingua madre, all'italiano? La spiegazione del giornalista non ha convinto i navigatori del web, che lo hanno criticato in massa.

Ma, come si suol dire, la toppa è peggio del buco, perchè nella giornata di oggi 21 gennaio, Friedman è stato invitato a L'Aria che Tira, dove Myrta Merlino, a fine programma ha espresso il suo disappunto per le parole poco lusinghiere usate dal collega nei confronti della ex First Lady, in quanto donna."Non usare la parola escort per parlare di una donna. È una parola sbagliata, sempre, comunque la si pensi", lo ha redarguito Myrta. E allora il democratico Alan si è cosparso il capo di cenere e ha ammesso di aver fatto una battutaccia, cosa che ha poi ribadito anche su Twitter. "Ho fatto una battuta di pessimo gusto, infelice, andata male. Tu mi conosci, sono contro i misogini e contro i maschilisti. Per cui chiedo scusa", ha affermato Friedman. Caro Alan, ma non avevi "sbagliato" traduzione dall'inglese all'italiano (lingua che ormai dovresti conoscere come le tue tasche)? La paladina delle donne, Laura Boldrini, pare abbia creduto alla buona fede di Friedman, auspicando che "Alan Friedman sia veramente inciampato nella lingua come dice", ma ad ammettere la gaffe sei stato proprio tu: "Chi sbaglia deve ammetterlo. Ho fatto una battuta infelice, chiedo scusa".

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti

lorenzovan

Ven, 22/01/2021 - 12:07

che ipocrisia...tutti sanno che Melania e' perdutamente innamorata del biondazzo e che non se lo e' sposato certo per i soldi..ma per il fascino del chiaccherone ultramiliardario