Migranti, a Ventimiglia è allarme scabbia: "Il viso divorato dai ratti"

A Ventimiglia scatta l'allerta. Stranieri accampati lungo la foce o il greto del fiume Roja in terribili condizioni igieniche

Dormono sdraiati sotto il ponte coperti: chi da un maglioncino, chi da un lenzuolo o un asciugamano, proprio come dei "cadaveri". Bevono l'acqua del fiume, la stessa che poco prima hanno utilizzato per lavarsi e per i propri bisogni. E addirittura vengono sfigurati dai topi. Ma non è tutto. Molti di loro sono affetti di scabbia e da chissà quali altre malattie.

È una situazione degna di un girone dell'Inferno dantesco (dei migranti), quella denunciata dalla Rete No Borders di Genova, che sulla propria pagina Facebook ha pubblicato un dossier choc a testimonianza delle terribili condizioni igienico sanitarie in cui vivono gli stranieri accampati lungo la foce o il greto del fiume Roja, a Ventimiglia. Una situazione davvero agghiacciante, con esseri umani ridotti a bestie. Una situazione che soltanto i No Borders possono denunciare. Qualsiasi altro cittadino che ha provato a farlo in precedenza, infatti, è stato subito tacciato di razzismo. Ma questa è l'accoglienza garantita da una Italia "buonista". "Arriviamo a Ventimiglia in mattinata - così inizia il racconto degli attivisti - . Come scendiamo dal treno vediamo i primi controlli della polizia. Chiedevano i documenti ai neri, alcuni avevano un permesso di soggiorno regolare, e nel frattempo alcuni turisti si facevano le foto in modo da prendere polizia e fermato. Usciamo dalla stazione e ci dirigiamo verso il fiume dove abbiamo ritrovato una situazione agghiacciante. I migranti vivono lungo la sponda del fiume, a piccoli gruppi, in base alla nazionalità". E poi.

"Dormono in mezzo alla spazzatura la quale fa aumentare la possibilità di ritrovarsi a convivere con piccioni e ratti: ad un migrante è stata mangiata la faccia da quest'ultimi. È stato curato dai medici volontari un ragazzo con una profonda ferita sanguinante. Ha raccontato di aver bevuto molto la sera precedente e di essersi dimenticato cosa era successo, lui aveva vent'anni ed era in un palese stato alterato. Inoltre, molti dei migranti che sopravvivono lungo il fiume hanno malattie legate alla situazione igienica: come ad esempio la scabbia. Mentre parlavamo abbiamo capito che loro bevono l'acqua del fiume, rischiando di prendersi malattie. Nessuno gli porta l'acqua potabile, anche se tutto questo accade a pochissimi metri dalla chiesa che accoglie minori e donne nella quale lavorano anche organizzazioni di vario tipo. Allora abbiamo deciso di comprare delle taniche ed accompagnarli alla fontanella per recuperare l'acqua potabile". A detta dei No Borders: la maggior parte dei migranti che sopravvive sul fiume è composta da minori: Abbiamo incontrato anche ragazzini di 15 e 17 anni, ma che sono troppo grandi per essere accolti in chiesa. I migranti che vivono per strada sono la maggior parte e sono completamente lasciati soli e dimenticati".

Commenti

antonmessina

Mer, 17/05/2017 - 18:47

riportarli in africa no vero?

MelalavoDomenica

Mer, 17/05/2017 - 18:48

cavoli loro

antonmessina

Mer, 17/05/2017 - 18:48

non hanno acqua potabile ma a quanto pare possono permettersi alcolici.. ma bene bene

Ritratto di hernando45

hernando45

Mer, 17/05/2017 - 18:54

Ecco che fine fanno i SALVATI che SPARISCONO, l'anno scorso piu di 50 MILA!!! AMEN.

cir

Mer, 17/05/2017 - 18:55

vacciniamo tutti gli italiani...

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Mer, 17/05/2017 - 19:00

Ha raccontato di aver bevuto molto la sera precedente. Ergo era ubriaco fradicio. Ecco cosa vengono a fare in Itaglia i bravi figli di Allah il misericordioco.

Ritratto di adl

adl

Mer, 17/05/2017 - 19:02

NON SOFFIATE SULLA PAURA.................gli ANTI ITALIANI d'Italia, scienziaticanti (poco scienziati e molto politicanti) buonisti strapagati da Pantalone per il più spettacolare ESPERIMENTO DELLA FISICA ( AFRICA IN ITALY ) tengono tutto SOTTO stretto CONTROLLO numerico anche i ratti e le pantegane.

Ritratto di karmine56

karmine56

Mer, 17/05/2017 - 19:03

Nessuno li ha invitati.

Ritratto di Azo

Azo

Mer, 17/05/2017 - 19:05

Perchè vengono stipendiati quei maledetti al governo???

istituto

Mer, 17/05/2017 - 19:06

Condividono la sorte di 4 milioni di ITALIANI POVERI.

Cheyenne

Mer, 17/05/2017 - 19:17

che tornino da dove sono venuti

Cheyenne

Mer, 17/05/2017 - 19:18

l'ultima volta che sono stato a Ventimiglia erano i primi anni sessanta: UN GIOIELLO. Ora un accampamento di negri

venco

Mer, 17/05/2017 - 19:19

I migranti vanno tenuti e mantenuti chiusi in appositi campi, non devono circolare liberi.

Ritratto di CADAQUES

CADAQUES

Mer, 17/05/2017 - 19:30

SOLO UN PAESE MALATO che vive nella menzogna e nel cinismo della peggiore delinqueza mafiosa puó lucrare sul commercio del traffico umano e poi scaricare questa gente sotto un ponte o chiuderla dentro un recinto e non fare assolutamente niente per porre fine a ció che é pura perversione orchestrata da un manipolo di porci al potere del paese che pensano solo a magná.

Ritratto di ...nonnoFelicetto...

...nonnoFelicetto...

Mer, 17/05/2017 - 19:35

un GRAZIE anche per questo al POLITICUME ed al bergogliume buonista

Ritratto di CADAQUES

CADAQUES

Mer, 17/05/2017 - 19:40

SOLO UN PAESE MALATO che vive nella menzogna e nel cinismo della peggiore delinqueza mafiosa puó lucrare sul commercio del traffico umano e poi scaricare questa gente sotto un ponte o chiuderla dentro un recinto e non fare assolutamente niente per porre fine a ció che é pura perversione orchestrata da un manipolo di porci al potere del paese che pensano solo a magná ... Diamo il festoso inizio al gioco dell´Appeso ... Iniziamo con certo Renzi Matteo e poi proseguiamo con certo Belluscone che ancora sta lí a fare il piacione.

Ritratto di Raperonzolo Giallo

Raperonzolo Giallo

Mer, 17/05/2017 - 19:46

Felici i votanti PD che prenderanno i mezzi pubblici insieme alle "risorse dell'accoglienza". Felici anche le case farmaceutiche. E noi andiamo avanti coi barconi. Felici tutti.

sesterzio

Mer, 17/05/2017 - 19:47

Sono convinto che stavano meglio al loro Paese.Naturalmente,per non dichiararsi sconfitti,continuano una avventura che non li porterà da nessuna parte.Ogni Paese ha i suoi problemi e non ne vuole altri. Nessuno li ha chiamati.Cosa pretendono?Poi,sotto sotto,quasi tutti gli europei sono razzisti ma,ovviamente,lo ammettono solo se sono con persone fidate.Non dimentichiamo che di troppo buonismo si può morire.

lawless

Mer, 17/05/2017 - 19:48

questa è la fine che faranno TUTTI non appena verranno messi fuori dai care. Sono abbandonati in modo vergognoso proprio da chi ha lucrato sulle loro "vicissitudini". Trattati come usa e getta non suscitano più alcuna commozione, stanno li a farsi divorare la faccia dai topi, dove sono quei buonisti che facevano circolare foto di migranti stoppati da Gheddafi (per lo più false)? Dove è la boldri, papi, renzuccio, fianno, il vignettaro toscano, il genovese sanza e via discorrendo! La pietà per i cattocomunisti è direttamente proporzionale agli euro che i migranti (come li chiamano loro) possono far transitare nelle loro tasche. Finiti i soldi finisce la pietà. Quello che rimane è il danno generazionale, per chi accoglie e per chi è stato illuso di essere accolto.

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Mer, 17/05/2017 - 19:48

basta con il chiamali, povera gente, non siamo noi averli chiamati e per noi intendo, noi che non li vogliamo.Sene stavano al loro Paese ed eravamo tutti contenti. La colpa è di quelli che non vogliono controllare le nascite e preferibilmente per quella gente che è povera ed hanno già poco . Tnti popoli non ricchi lavorano e si sostengono, se questi preferiscono campare come parassiti è una scelta loro e noi non dobbiamo faci degli scrupoli.

Ritratto di giordano

giordano

Mer, 17/05/2017 - 19:53

e i ratti, cosa dicono?

Ritratto di CADAQUES

CADAQUES

Mer, 17/05/2017 - 19:55

SOLO UN PAESE MALATO che vive nella menzogna e nel cinismo della peggiore delinqueza mafiosa puó lucrare sul commercio del traffico umano e poi scaricare questa gente sotto un ponte o chiuderla dentro un recinto e non fare assolutamente niente per porre fine a ció che é pura perversione orchestrata da un manipolo di porci al potere del paese che pensano solo a magná ... Io direi di iniziare con il giochino dell´Appeso ... Iniziamo con certo Renzi Matteo e poi proseguiamo con certo Belluscone Silvio (conosciuto anche come il Cavaliere) che ancora sta lí "in campo" a fare il piacione ... ¿Scommettiamo che cambia subito la atmosfera del paese?

Ritratto di mbferno

mbferno

Mer, 17/05/2017 - 20:08

Disastro totale. Se ne tornassero a casa loro....

Ritratto di CADAQUES

CADAQUES

Mer, 17/05/2017 - 20:11

SOLO UN PAESE MALATO che vive nella menzogna e nel cinismo della peggiore delinqueza mafiosa puó lucrare sul commercio del traffico umano e poi scaricare questa gente sotto un ponte o chiuderla dentro un recinto e non fare assolutamente niente per porre fine a ció che é pura perversione orchestrata da un manipolo di porci al potere del paese che pensano solo a magná ... Io direi di iniziare con il giochino dell´Appeso (XII arcano maggiore dei tarocchi: "la carta simboleggia un sacrificio da sopportare per raggiungere l´obbiettivo") ... Iniziamo con certo Renzi Matteo e poi proseguiamo con certo Belluscone Silvio (conosciuto anche come il Cavaliere) che ancora sta lí, "in campo", a fare il piacione ... ¿Scommettiamo che va a cambiare subito il fetore che si sente nell´aria?

LOUITALY

Mer, 17/05/2017 - 20:13

renzi alfano boldrini sono da incriminare per tutto questo scempio s'invasione

mikiz

Mer, 17/05/2017 - 20:22

I migranti non portano malattie

Ritratto di Flex

Flex

Mer, 17/05/2017 - 20:23

prima o poi dovranno perseguire i politici responsabili per aver messo in pericolo "sociale e sanitario" la nazione.

Una-mattina-mi-...

Mer, 17/05/2017 - 20:25

IL PORTAVOCE DEL GOVERNO DELLA VIGENTE DITTATURA SICURAMENTE DIRA', NELL'ORDINE: 1-NESSUNA EMERGENZA, 2-CHI NON E' D'ACCORDO HA LA "PERCEZIONE" (NUOVA MALATTIA), 3-E' EVENTO EPOCALE (LA SCABBIA, MICA L'INVASIONE DEI VITELLONI, QUELLA LA SI FERMA FERMANDO I BUS NAVETTA), 4-BISOGNA RICOLLOCARE (SEMPRE LA SCABBIA, SI INTENDE), 5-SE NON SI ACCOLGONO ILLIMITATE ORDE GESU' PIANGE, 6-ABBIAMO FATTO IL POSSIBILE E STIAMO RESPINGENDO (OVVIAMENTE GLI ITALIANI DISSENZIENTI)

cicocichetti

Mer, 17/05/2017 - 20:29

altro che ratti... questi si mangiano il riso al pomodoro con le chele di granchio e il tris di verdurine. poi frutta e yogurt come se piovesse !!!

Tarantasio

Mer, 17/05/2017 - 20:40

altro che bere acqua di fiume... era fatto di birra e chissà che altro...

silvano45

Mer, 17/05/2017 - 20:41

Per dare un esempio tutti i politici le istituzioni i burocrati vedi es. prefetti visto che abitano spesso nei palazzi grandi e a nostro carico potrebbero accogliere per alcuni mesi intere famiglie magari pranzando alla stessa tavola per condividere le nuove risorse .................

Ritratto di Legio_X_Gemina_Aquilifer

Legio_X_Gemina_...

Mer, 17/05/2017 - 21:11

Ecco cosa ha portato il buonismo autolesionista... e adesso chi li cura, chi li nutre, chi li veste? La Boldrini forse o Matarella? o il solito lavoratore che non ce la fa più ad arrivare a fine mese? I confini DEVONO essere resi impermeabili anche con l'uso della forza delle armi.

Ritratto di robocop2000

robocop2000

Mer, 17/05/2017 - 21:22

W I RATTI SPERIAMO DIVENTINO MILIARDI E.. BUON APPETITO !!!

Italianoinpanama

Mer, 17/05/2017 - 21:45

la rognaaaaa!

Ritratto di gianky53

gianky53

Mer, 17/05/2017 - 22:50

E bravo Fabrizio Tenerelli che hai svolto il compitino, un po' romanzato però! Ci vuole fantasia per raccontare che "c'è gente sfigurata dai topi", quando invece il fatto si riduce a un ventenne che si è fatto medicare un taglio al viso di cui non ricorda nulla, essendoselo procurato chissà come da ubriaco fradicio. Gente che se ha la scabbia se l'è portata da casa e se beve l'acqua inquinata del fiume è la norma perché lo fa anche a casa sua, da sempre. Dobbiamo impressionarci? Possiamo solo pensare che è da CRIMINALI averceli portati in casa e sparsi sul territorio. Beata l'Australia che ha un governo che il blocco navale l'ha attuato dall'inizio e non fa passare uno spillo. Nessuno li ha accusati di razzismo.

Jimisong007

Gio, 18/05/2017 - 01:15

Bentornati al medioevo

dakia

Gio, 18/05/2017 - 02:54

Questa è una cattiva pubblicità per l'Italia e gli italiani, loro sono diretti in Francia e quindi detto Stato con entrata di nuovo governo se ne faccia carico giacché esso è accogliente e più civile di noi. Poi che le mamme li mandino allo sbaraglio con la speranza invino molto denaro, ognuno è responsabile di sé e dei rischi che corre, importante finiscano d'impietosirci, non se ne può più!

tatoscky

Gio, 18/05/2017 - 08:06

Poi questi "migranti" ce li troviamo negli ospedali, non solo creano gravi disagi, ma ci infettano di malattie, anche molto pericolose, grazie criminali che ci governate.

FRATERRA

Gio, 18/05/2017 - 08:14

Chi gli procura da bere si e' confuso con l'acqua.

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Gio, 18/05/2017 - 09:10

Non hanno niente da fare tutto il giorno se non ascoltare musica o telefonare.Eppure dove sono accampati è un lerciume inaudito.Forse è questa la civiltà multiculturale che ci portano????

Ritratto di moshe

moshe

Gio, 18/05/2017 - 09:25

governo di delinquenti, VIA LORO E VOI, BASTA..I !!!!!

kitkarso

Gio, 18/05/2017 - 09:50

Non avete capito niente ! nel tentativo di farli sentire a casa loro , le autorità stanno faticosamente cercando di ricreare le condizioni in cui vivevano precedentemente , anche se si incontrano delle difficoltà, non tanto per l'acqua , che riproduce le condizioni delle periferie di Calcutta o Lagos, quanto nelle case , che in attesa di quella di paglia e sterco , vengono usate quelle di cartone. Figurarsi se se ne vanno, è come stare a casa con pranzo e cena assicurati . E qualche volta ci scappa anche l'alcool, che mai più , a casa, avrebbero potuto permettersi.

Iena_Plinsky

Gio, 18/05/2017 - 09:55

Ma come si fa a farsi mangiare la faccia e non accorgersene ??? A me tengono sveglio persino le zanzare di notte.... Saro' scemo io ma non me lo posso immaginare

Fjr

Gio, 18/05/2017 - 10:22

Resta da vedere come si comporteranno i francesi e il nuovo presidente,

AndyFay

Gio, 18/05/2017 - 10:30

Sono malati, vanno curati con le medicine. E poi sono portatori di malattie ormai debellate in Italia. Meglio curarli e vaccinarli tutti e già che ci siamo vacciniamo anche gli italiani. E via con le emergenze, menengite, morbillo, etc... Che business ragazzi! Se li rimandano a casa, lo stato deve pure spendere dei soldi, meglio tenerli qui, tanto mica devono pagargli la pensione. Sono loro che devono pagarla a noi! Coraggio italiani, svegliamoci!

umberto nordio

Gio, 18/05/2017 - 10:51

Non fanno che migliorarne l'aspetto.

RexMastrin

Gio, 18/05/2017 - 10:53

...non mi stupirei se tra qualche tempo non spunterà anche quealche caso di ebola...altro che vaccinazioni contro l'epidemia di morbillo!

Marzio00

Gio, 18/05/2017 - 11:07

Bell'accoglienza, bel futuro che garantiamo a queste persone. Aiutarli a casa loro no?

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Gio, 18/05/2017 - 11:53

Marzio00 io direi piuttosto che bel futuro garantiamo ai nostri figli!!!!!!