I 5s vogliono cambiare anche la Costituzione: "All'art.1 ci sia la laicità"

28 senatori pentastellati hanno presentato un ddl per garantire il principio di laicità dello Stato. La modifica riguarda l'articolo 1 della Carta

Adesso il Movimento 5 Stelle vuole modificare la Costituzione. Per tutelare gli atei. L’obiettivo è quello di introdurre nell’articolo 1 della carta il principio della laicità dello Stato. A chiederlo sono stati 28 senatori pentastellati che hanno presentato un disegno di legge a Palazzo Madama, dal titolo: "Modifiche all'articolo 1 della Costituzione in materia di laicità della Repubblica".

I grillini e il principio di laicità dello Stato

Primo firmatario è l’esponente grillino Iunio Valerio Romano, che ha così spiegato all’Adnkronos: “Ritengo che il principio di laicità dello Stato si ricolleghi strettamente a una tutela più forte della libertà di religione e anche di professare il proprio ateismo". Il senatore ha poi sottolineato di essere convinto che i tempi siano ormai maturi per far sì che venga consolidato sia il carattere democratico che quello laico del nostro Paese, sempre tenendo conto e rispettando la tradizione identitaria cattolica propria dell’Italia. Romano ha poi proseguito attestando che “la laicità della Repubblica è uno dei principi fondanti della nostra Costituzione, ritenuto supremo dalla stessa giurisprudenza costituzionale, la cui esistenza discende dal principio pluralista a cui si ispira il nostro ordinamento". In poche parole, l’Italia, sempre secondo il senatore, dovrebbe essere definita una Repubblica democratica e laica.

L’articolo 1 della Costituzione recita adesso che “l'Italia è una Repubblica democratica, fondata sul lavoro. La sovranità appartiene al popolo, che la esercita nelle forme e nei limiti della Costituzione”. Aggiungere la parola laica sarebbe un modo, per i pentastellati, di ribadire il carattere aconfessionale del nostro ordinamento che esprime dei valori civili di origine religiosa. Tali possono essere la tolleranza, il rispetto reciproco, il valorizzare le persone e sancire i diritti di tutti gli individui. La proposta è quindi volta a permettere a chiunque di poter professare la propria religione, o il proprio ateismo. Tra i firmatari del disegno di legge vi sono anche Barbara Lezzi, Mauro Coltorti, Emanuele Dessì ed Elio Lannutti.

L'articolo più discusso

Dei 139 articoli che compongono la Costituzione repubblicana, entrata in vigore il primo gennaio 1948, più di settant’anni fa, il più controverso è il primo. L’articolo 1 ha da sempre generato forti discussioni. Fin dalla sua presentazione ha diviso e lasciato insoddisfatta parte della cultura e della politica italiana. Se in passato la parola che si voleva aggiungere era libertà, adesso sembra essere invece, per i grillini, fondamentale aggiungere la definizione “laica”.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti

cgf

Dom, 31/05/2020 - 10:24

nella Costituzione deve essere scritto A CARATTERI CUBITALI che è richiesta COMPETENZA per ricoprire incarichi di Governo, mai più Governi come questo!!

Ritratto di 02121940

02121940

Dom, 31/05/2020 - 10:27

Le idée confuse sono una prerogativa di certa gente che vegeta in M5S. Ora sono arrivati a proclamare il loro diritto di essere “atei”, quasi che ce ne fosse bisogno. Ma gli Italiani sono già liberi di essere atei e di dichiararlo apertamente, sicuri che non gliene frega niente a nessuno. Piuttosto si dovrebbero chiedere se è accettabile che siano praticate in Italia alcune religioni che sono chiaramente contrarie alla nostra “sacra” Costituzione, come è il caso dell’Islam, nel “rapporto” fra uomo e donna, laddove la femmina praticamente è “schiava” dell’uomo.

Ritratto di abraxasso

abraxasso

Dom, 31/05/2020 - 10:27

Se metti “laico” vuol dire che poi ti darà fastidio tutto ciò che è religioso. Ti conosco...mascherina!

Gianf58

Dom, 31/05/2020 - 10:36

A quanto pare hanno colto perfettamente la scala delle priorità. È fondamentale riempirsi la bocca di parole come laicità. Magari a settembre laicità sarà il nome della nuova moneta con cui verranno pagati disoccupati, imprenditori falliti e professionisti senza clienti. In che mani....

Valvo Vittorio

Dom, 31/05/2020 - 10:37

In un periodo di pandemia i pentastellati vogliono cambiare la Costituzione repubblicana! Costoro non si rendono conto del particolare momento in cui il mondo è coinvolto a causa della pandemia. A costoro suggerisco di stare con i piedi per terra; non è il momento di volare molto in alto.

papik40

Dom, 31/05/2020 - 10:49

Se qualcuno proporra' di modificare l'art 1 della Costituzione aggiungendo anche che “La sovranità appartiene al popolo, che la esercita "con intelligenza ed onesta'" nelle forme e nei limiti della Costituzione” gli attuali politici vanno tutti a casa!

bernardo47

Dom, 31/05/2020 - 11:11

Viva la rappresentanza! Al referendum si vota no!

ValdoValdese

Dom, 31/05/2020 - 11:17

Che l'Italia, nonostante episodi come la presa di Porta Pia, sia tuttora una teocrazia proprio come l'Iran, cioè un paese in cui comandano le autorità ecclesiastiche e gli enti religiosi e non certo la democrazia, questa è purtroppo la cosa più vera di questo mondo...

FabioEno

Dom, 31/05/2020 - 11:24

Strano, credevo che l italia fosse una repubblica democratica fondata sul sussidio

Ritratto di anno56

anno56

Dom, 31/05/2020 - 11:27

La gente ha problemi economici seri causati da questa crisi, e questa gente invece ha altre priorità,cose fondamentali per la gente. Con la laicità nella costituzione,chi non ha i soldi per comprare il cibo, si riempie la pancia.

maxfan74

Dom, 31/05/2020 - 11:31

Sono atei anche quelli che hanno tradito il proprio credo politico???

Ritratto di vince50_19

vince50_19

Dom, 31/05/2020 - 11:43

Urgentissimo, mi raccomando..

Ritratto di micheleciaramella2

micheleciaramella2

Dom, 31/05/2020 - 11:43

Il M5S: Banda di semianalfabeti (sono stato magnanimo) che parlano senza cognizione di causa, astrattamente; non sanno dove finisce il pensiero e comincia l'azione.Una sorte di "Stracciafacenti" miracolati a danno del Popolo Italiano. Speriamo che finisca presto; i danni che hanno già fatto sono incommensurabili e la colpa oltre che della Sinistra Sinistrata, che è innamorata pazza del Potere, la colpa dicevo è anche di Salvini che ha creduto, come gli italiani chiamati al voto nel 2018, che fosse un Movimento per e non una massa di decerebrati senza arte né parte. Cordialità

bernardo47

Dom, 31/05/2020 - 11:46

Viva la Costituzione, la rappresentanza e il parlamentarismo. Al referendum si rivota No!

killkoms

Dom, 31/05/2020 - 11:47

Sostituire una frase astratta con una peggio?

mimmo1960

Dom, 31/05/2020 - 11:50

Alla fine governerà questo paese sempre i religiosi, cosa cambia non lo so.

claudioarmc

Dom, 31/05/2020 - 11:50

Laica e sulla Piattaforma Rosseau che tengo bisogno di soldi

tremendo2

Dom, 31/05/2020 - 12:12

io modificherei così: "fondata sul lavoro e non sul reddito di cittadinanza o sui privilegi". Se volete vera laicità, togliete l'8 per mille.

Cheyenne

Dom, 31/05/2020 - 12:22

QUESTA BARZELLETTA DI COSTITUZIONE VA SOLO ABROGRATA E RISCRITTA DA GENTE INTELLIGENTE

agosvac

Dom, 31/05/2020 - 12:41

Sul cambiare, quasi integralmente, la Costituzione, sarebbero d'accordo quasi tutti gli italiani. Ma che senso avrebbe cambiare proprio l'articolo più insignificante??? Comunque, se non ricordo male, ogni modifica alla Costituzione deve essere approvata dai due terzi del Parlamento, cosa che questo Governo non potrebbe ottenere se non facendo accordi con le opposizioni. La prima cosa da fare sarebbe l'elezione diretta del Capo dello Stato: mai più un Presidente dovrebbe essere espressione di una maggioranza Parlamentare, spesso fasulla, ma solo del popolo italiano.

Tergestinus.

Dom, 31/05/2020 - 12:52

Però alla CEI e all'inquilino di Santa Marta, che sostengono questo governo a spada tratta, starebbe proprio bene! Quanto al commento di ValdoValdese, bisogna proprio essere animati dal tipico anticattolicesimo valdese per sostenere che uno stato in cui vigono divorzio, aborto, unioni civili e altre cose del genere sia "una teocrazia, proprio come l'Iran", si commenta da sé. Vada in Iran e vediamo se lo lasciano pfofessare pubblicamente il suo credo valdese, poi se eventualmente dovesse tornare vivo ne riparliamo. Ma per favore! La gerarchia cattolica italiana forse s'illude di contare ancora qualcosa, ma in realtà non si rende neppure conto di essere a rimorichio di una sinistra radical-chic che se ne serve in maniera cinica e spregiudicata, riducendola di fatto al silenzio, come la penosa vicenda del culto durante la pandemia ha dimostrato.

bernardo47

Dom, 31/05/2020 - 13:09

maurizio-macold, cavolaccio!; viva la rappresentanza e no a casaleggio e soci.Al referendum si rivota NO! Viva la rappresentanza!

scurzone

Dom, 31/05/2020 - 13:51

L'art. 1 dice che lo Stato Italiano è fondato sul lavoro, cosa che per i grillini suona come una bestemmia. Che lo Stato sia laico è già scritto in altri articoli, non vedo proprio perchè dovrebbe essere riportato all'art. 1.

Nicola48ino

Dom, 31/05/2020 - 13:57

Chi è che sussurra ai grillini? Non e assolutamente farina del loro sacco. Soros? O chi x lui, trovatemi un ortottero che abbia avuto quest'idea, può essere stato il nipote di Mao? Ah saperlo!!!!

Abit

Dom, 31/05/2020 - 13:57

Mi pare che Renzi & Co abbiano già tentato di modificare la Costituzione.....

bruco52

Dom, 31/05/2020 - 14:12

il cervello a loro non è possibile cambiarlo, ormai bisogna tenerseli così, ma tanto sarà ancora per poco....

Santorredisantarosa

Dom, 31/05/2020 - 14:59

CAMBIARE LA COSTITUZIONE? LORO STANNO UTILIZZANDO TUTTI I MEZZI ED IN FRETTA PER FAR CIO' CHE HANNO DETTO FIN DAL 1968 E ANCOR PRIMA PROPRIO DALLA FINE DELLA GUERRA. AVRANNO UN ELENCO CHILOMETRICO PER APPLICARE CIO' CHE GRIDAVANO NELLE MANIFESTAZIONI, COME MAI ANCORA NON HANNO CAMBIATO L'INNO? LA SINISTRA QUANDO C'ERA LA DEMOCRAZIA CRISTIANA E' RIUSCITA NEL DISTRUGGERE E NEL MODIFICARE UNA BELLA CANZONE DEGLI ALPINI CHE RITENEVANO TROPPO GUERRAFONDAIA UNA BELLA CANZONE INVECE ERA. OMUNCOLI DA STRAPAZZO, VEDIAMO CHE DICE MATTARELLA E LE CD DONNE CATTOCOMUNISTE O CATTOLICHE AL GOVERNO. LORO VOGLIONO CAMBIARE L'ART. 1? E NOI FAREMO UN REFERENDUM PER RIPORTARE L'ART. 1 COME E' FIN DAL 1946. TUTTO QUI. STAVO PER DIMENTICARE DON CICCIO E IL PRESIDENTE DELLA CEI OLTRE I PRETI ANTI SALVINI CHE DITE?

tiromancino

Dom, 31/05/2020 - 15:06

Un mentecatto,amen

AH1A

Dom, 31/05/2020 - 15:20

...ma se la maggior parte dei commentanti se la prende sempre con il comunista Francesco cosa vuol dire...che qui sono tutti 5S?

Ritratto di Sergio Sanguineti

Sergio Sanguineti

Dom, 31/05/2020 - 15:43

Compagno Iunio Valerio Romano, ignoranti in tutto, anche in Storia!... A cancellazione di secoli costellata da tanti staterelli, per l'Italia è l'unità che sarebbe dovuta essere sancita ed auspicata nell'art. 1, non già quella frase che da tanto puzza di vuoto propagandismo di stampo sovietico, quantunque il lavoro debba essere tutelato! Circa la "laicità", proprio ora si tocca con mano quanto accade tra i laici, i democratici, gli indipendenti e (si può dire im italiano?) gli unicostini che ciabattano in magistratura, nell'assordante inattività del loro capo supremo, tanto rammentante lo stile cattocomunista di 70 anni fa, fatto di enunciazioni d'intenti per il "cambiamento" per, poi, nulla cambiare, nell'ottica del rispetto per il " tanto peggio, tanto meglio"...

Ritratto di rapax

rapax

Dom, 31/05/2020 - 16:20

I 5s sono altamente pericolosi e Conte di piu' uomo del nulla attaccato alla poltrona pronto a tutto per non perderla perche' neqnche legato a partito e deputato o senatore, venderebbe la madre

gjallahorn

Dom, 31/05/2020 - 16:24

L' art 1 ha dato il nome ad un partito di cui hanno fanno parte Speranza, Epifani, Bersani e D' Alema. L' art 1 è il simbolo, trasversale e intangibile della Repubblica fondata sul lavoro e della sovranità del popolo. L' emblema è la stella contornata da ruota dentata, rami d' ulivo e di quercia: il ramo d' ulivo la pace, il ramo di quercia la forza, la ruota dentata il lavoro, la stella, "non si volta chi a stella è fisso" (L.da Vinci) la protezione. L' art. 1 non si tocca!

Aquilee1077

Dom, 31/05/2020 - 16:32

ATTENZIONE con le parole! Ho cercato su tre vocabolari ma la parola laicità non esiste. I laici sono i cristiani battezzati ma non chierici. La parola più simile a ciò che intendono dire i grillini è invece "Laicismo" che predica l'autonomia della morale e "Laicité" alla francese che è invece imparziale ed amica della religione!! Sveglia!! Non giocate col fuoco gente, ci sono migliaia di esaltati religiosi che aspettano soltanto una parola sbagliata per tuffarsi nel torbido della nostra repubblichetta delle banane!! Lasciate tutto come sta, per l'amor di Dio, tanto per restare in tema. Inoltre l'art. 1 della costituzione dice tutt'altro, dice che siamo fondati sul lavoro, il che non mi sembra più tanto vero.

Ritratto di Sergio Sanguineti

Sergio Sanguineti

Dom, 31/05/2020 - 16:38

Compagno Iunio Valerio Romano, ignoranti in tutto, anche in Storia!... A cancellazione di secoli costellata da tanti staterelli, per l'Italia è l'unità che sarebbe dovuta essere sancita ed auspicata nell'art. 1, non già quella frase che da tanto puzza di vuoto propagandismo di stampo sovietico, quantunque il lavoro debba essere tutelato! Circa la "laicità", proprio ora si tocca con mano quanto accade tra i laici, i democratici, gli indipendenti e (si può dire im italiano?) gli unicostini che ciabattano in magistratura, nell'assordante inattività del loro capo supremo, tanto rammentante lo stile cattocomunista di 70 anni fa, fatto di enunciazioni d'intenti per il "cambiamento" per, poi, nulla cambiare, nell'ottica del rispetto per il " tanto peggio, tanto meglio"... mah!

razzaumana

Dom, 31/05/2020 - 16:46

...per favore ma,soprattutto con questa gravissima crisi in atto a con un futuro cosi' terribilmente incerto...CHI NON SAREBBE ATTACCATO ALLA POLTRONA ??? tra l'altro NON una poltrona qualsiasi!! ma....STRAPAGATA...!!!

Yossi0

Dom, 31/05/2020 - 17:07

A giudicare dalle firme e a prescindere dall’argomento mi chiedo se costoro sanno cosa sia una costituzione ancor prima del suo contenuto ? Scommetto che l’ispiratore di questa iniziativa sarà uno dei pochi laureati del m5s forse o magari in musicologia melodrammatica napoletana

aldoroma

Dom, 31/05/2020 - 17:08

Non ci provate.

Santorredisantarosa

Dom, 31/05/2020 - 17:08

AH1A MI RICORDI L'ELICOTTERO AMERICANO HUEY, QUESTO E' ALTRO ARGOMENTO, VENIAMO AL TUO INTERVENTO. IO SONO MANIFESTAMENTE ANTI BERGOGLIANO COME CATTOLICO VERO E NON CATTOCOMUNISTA, QUI NON SI DEVE MISCHIARE SEMPRE E SPROPOSITO MENTALE CHE CHI E' CONTRO L'IDEA DI SINSITRA BERGOGLIANA SIA DESTRA O LEGHISTA E LUI E' DI 5S. QUI NESSUNO PARAGONA BERGOGLIO AI 5S. LUI HA IDEE DI CAMBIARE LA CHIESA CON IDEE DI SINISTRA SUDAMERICANE. SI PUO' BENISSIMO DIRE CHE LUI E' QUELLO CHE E' GLI ALTRI RISPETTANO GESU'

sibermassai

Dom, 31/05/2020 - 17:27

Secondo me spariranno prima loro.

Romeo08

Dom, 31/05/2020 - 17:45

Sottoscrivo la distinzione tra l'inesistente laicità e il laicismo, con quel che ne consegue, e mi chiedo cosa vogliono questi somari di grillini? Privare di potere la Chiesa? Ridicolo, il potere appartiene al Popolo e la Chiesa ne ha nella misura in cui glielo concediamo noi cittadini, esattamente come l'abbiamo concesso ai Grillini (personalmente a quelli non avrei dato neanche la licenza media). Vogliono zittire un interlocutore scomodo? Probabile, il loro concetto di Democrazia è patetico. Vogliono negare le nostra matrice giudaico cristiana? Somari, quella è storia, e non si cancella; certo non bisogna dimenticare che quella si è sviluppata sul fertile terreno del paganesimo greco-romano. Somari: spieghiamo agli studenti delle medie i primi tre concetti dell'Art. 1 (res publica, democrazia e lavoro) e saremo sulla strada giusta per creare una classe dirigente degna di questo nome. I grillini sono una sciagura peggiore del catto-comunismo.

venco

Dom, 31/05/2020 - 17:50

Cosa c'entra la laicità con il primo articolo della Costituzione? io non capisco.

bernardo47

Dom, 31/05/2020 - 18:04

Più che strapagati,direi pure stramominati......ripristinare il voto di preferenza!