Morto il giurista Guido Rossi

Aveva 86 anni. Prima della Figc fu anche nel cda dell’Inter. È stato anche presidente Consob e consulente Fiat

Morto il giurista Guido Rossi

È morto Guido Rossi. L'avvocato e giurista è stato presidente di Consob e Telecom. Nato a Milano il 16 Marzo del 1931 a 22 anni si laurea in Giusrisprudenza, per poi conseguire un Master of Laws all'Università di Harvard. È stato al comando di diverse aziende italiane. Nella sua carriera è stato presidente della Consob, il massimo organismo di vigilanza in borsa. È stato anche senatore dal 15 febbraio 1981 al 10 agosto 1982. Rossi inoltre è stato presidente del gruppo FerFin-Montedison dal 1993 al 1995 e della Telecom dal 30 gennaio 1997 al 28 novembre 1997. Nel 2006 è stato nominato commissario straordinario della Fgci. Di fatto è stato chiamato a riportare ordine le calcio dopo le vicende di Calciopoli. Nel 2007 assume il ruolo di consulente Fiat. Lo scorso anno il suo studio si è occupato per la trattativa con commissari straordinari Ilva per decidere l'importo del contributo da versare per il risanamento ambientale. È stato anche autore di diversi volumi. Tra questi si ricordano "Il fallimento nel diritto americano" del 1956, "Trasparenze e vergogna. Le società e la Borsa" del 1982, "La scalata del mercato" del 1986. Le sue ultime opere di grande diffusione sono state "Il conflitto epidemico" e "Il gioco delle regole" del 2003.

Immagine strip mobile Immagine strip desktop e tablet

Commenti