Napoli, rubano un bancomat nella notte facendo esplodere una bomba

I banditi lo hanno caricato su un camioncino con una gru, scappando via per le strade della città in festa per l’arrivo del nuovo anno. Le forze dell’ordine hanno inseguito la banda di rapinatori, bloccando una fuga diventata disperata

Napoli, rubano un bancomat nella notte facendo esplodere una bomba

Come nel film “Lo chiamavano Jeeg Robot” una banda di malviventi, questa notte, approfittando degli spari dei botti di Capodanno, ha portato via un bancomat pieno di denaro in contanti. L’episodio è accaduto a Giugliano in Campania, nel Napoletano, dove i rapinatori con una bomba carta hanno provocato un'esplosione che ha sradicato il bancomat della filiale del Banco di Napoli al corso Campano.

I banditi, poi, lo hanno caricato su un camioncino con una gru, scappando via per le strade della città in festa per l’arrivo del nuovo anno. Allertati dai sistemi di allarme sono giunti sul posto i carabinieri della compagnia di Giugliano.

Per strada i militari hanno trovato ancora i detriti dell’esplosione e hanno rilevato diversi danno al manto d’asfalto, dato che il bancomat è stato trascinato sul marciapiede dai malviventi. Le forze dell’ordine hanno inseguito la banda di rapinatori, che nel frattempo non erano riusciti a far perdere le loro tracce, bloccando una fuga diventata disperata. Il bancomat con i soldi è stato recuperato e i banditi arrestati.

Commenti

Commenta anche tu
Grazie per il tuo commento