Paura nel Leccese: 92enne rapinato da due romene in casa

Gli hanno strappato dalle mani gli unici contanti che aveva: 50 euro

Hanno rispettivamente 25 e 24 anni. Si chiamano Vigilia Elena e Plaiu Rodica Ionela. Sono di origine rumena e sono state arrestate a Campi Salentina, un Comune in provincia di Lecce. Le due donne, secondo l'accusa, hanno rapinato un uomo di 92 anni nella sua casa.

È accaduto ieri quando le due giovani donne sono entrate nell'abitazione dell'anziano costringendolo a consegnar loro il denaro contante in suo possesso. Si tratta di 50 euro che sono state strappate dalle mani dell'uomo. Dopo aver preso il magro bottino le due donne si sono allontanate dalla casa del 92enne che ha, nel frattempo, chiamato i carabinieri che sono subito intervenuti rintracciando in poco tempo le ragazze. Le due sono finite in manette e sono accusate di rapina. Ora si trovano nel carcere di Lecce.

Non è purtroppo il primo caso in cui un anziano viene rapinato in casa. Circa un mese fa, a Pisa, un pensionato di 89 anni è stato rapinato da alcuni malviventi che lo hanno anche aggredito. In quel caso sono stati rubati all'anziano cinque orologi di cui uno di pregio.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.