Dalla piazza ai luoghi di culto: ancora un "Bella ciao" in chiesa

La video-denuncia di Matteo Salvini su Facebook: “Roba da matti, cantare Bella ciao in chiesa una domenica sera a Roma, ma vi pare normale??”

Dalla piazza delle sardine ai luoghi di culto, il canto simbolo della Resistenza e della lotta partigiana si sta imponendo come un vero e proprio e tormentone. "Bella ciao" è l’invocazione che abbiamo sentito risuonare in occasione delle centinaia di adunate delle sardine, che ne hanno fatto una bandiera contro la presunta deriva autoritaria che starebbe attraversando il Paese.

Ma è anche un canto che si è lavato in più occasioni dai pulpiti delle nostre chiese, quasi fosse una preghiera. Una trovata di qualche sacerdote progressista, come don Massimo Biancalani. Lo scorso novembre, il parroco pistoiese l’ha intonata personalmente, al termine di una funzione religiosa nella chiesetta di Vicofaro. Lo scopo? Lanciare un messaggio di solidarietà e accoglienza. Adesso la “moda” è sbarcata anche nella Capitale. A denunciarlo è Matteo Salvini con un video pubblicato ieri sera sulla sua pagina Facebook. “Roba da matti - scrive il leader della Lega - cantare Bella ciao in chiesa una domenica sera a Roma, ma vi pare normale??”. Il video proviene dalla parrocchia di San Luigi dei Francesi, a due passi da piazza Navona e dai palazzi della politica.

Un luogo che non aveva certo bisogno di pubblicità. Conosciuta in tutto il mondo per i capolavori pittorici del Caravaggio, custoditi in una delle sue cappelle, San Luigi dei Francesi, da oggi, probabilmente passerà agli annali per questa singolare iniziativa. La notizia della performance canora del coro parrocchiale, in pochi minuti, ha innescato un vespaio di polemiche e reazioni stizzite. Sotto al post del leader della Lega i commenti si moltiplicano a vista d’occhio.

“Peccato usare una chiesa stupenda, simbolo della cristianità, per fare politica”, scrive Milena. “Con tutti i preti che hanno ucciso i partigiani - osserva qualche commento dopo Alberto - quello è proprio il luogo giusto”. “Scusate ma solo a me sembra vergognoso che i vertici della Chiesa non intervengano su questo scempio?”, domanda Tommaso. “Loro possono fare tutto, però criticano un rosario su un palco… Coerenza dove sei?”, annota Claudia riferendosi alle accuse di strumentalizzazione dei simboli religiosi mosse a Salvini da alcuni esponenti del clero. Qualcuno, invece, prova a gettare acqua sul fuoco: “Vabbeh, è un canto che fa parte del repertorio della musica tradizionale”. Non basta a spegnere l’indignazione. Questa querelle sembra destinata a infiammare il dibattito ancora a lungo.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti

timoty martin

Lun, 16/12/2019 - 08:24

Chiesa irriconoscibile e politicizzata che ha perso ognu credibilità. Francesco approva? Sordo?

amedeov

Lun, 16/12/2019 - 08:42

Questa deriva della chiesa è incominciata da quando un pampero è salito al soglio di Pietro

Ritratto di Soloistic69

Soloistic69

Lun, 16/12/2019 - 08:51

Cantatela fino alle prossime elezioni, poi ZUT!

venco

Lun, 16/12/2019 - 08:54

Il fumo di satana nella Chiesa lo aveva gia annunciato Paolo VI tanti anni fa.

Venditore

Lun, 16/12/2019 - 08:58

Si sono formati al calduccio delle sacrestie e provengono dalla Democrazia Cristiana, nel tempo si sono trasformati in sinceri democratici e ora hanno scoperto l'ecologia. Una mattina si son svegliati e han trovato l'invasor: un tizio con la barba e il fare sbrigativo che gli ha ricordato che non ci sono solo loro, ma esistono anche gli altri, quelli che se devono condividere il frutto delle loro fatiche lavorative trovano dignitoso farlo con soldi propri, non con quelli degli altri, vantandosi pure di essere migliori. L'approdo alle urne si avvicina e i due mondi si allontanano. Cantare Bella ciao in chiesa mi pare dunque appropriato, anche se ridicolo.

Giorgio5819

Lun, 16/12/2019 - 09:13

La sporcizia ideologica di questa chiesa é la grande indecenza di questi tempi.

Ritratto di llull

llull

Lun, 16/12/2019 - 11:19

Stalin li definirebbe ancora gli "Utili idioti". Mi chiedo se si rendono conto di ciò che cantano, perché effettivamente l'INVASOR c'è eccome. La nostra cultura, l'identità e l'autonomia sono messe a rischio da parte di chi ci invade dall'Africa e da parte di chi - dal nord (leggi UE) - è smanioso di sottometterci ai dettami di organismi sovranazionali che nessuno ha eletto. In "Bella Ciao" la parola "L'INVASOR" oggo dovrebbe essere sostituita da "GLI INVASORI". No?

Libertà75

Lun, 16/12/2019 - 11:47

preti che venerano l'avversario di Dio... indovinate il suo nome

Ritratto di marino.birocco

marino.birocco

Lun, 16/12/2019 - 11:54

Ma voi sicuramente preferireste "Faccetta nera" , accontentatevi.

Ritratto di Roberto_70

Roberto_70

Lun, 16/12/2019 - 11:54

Che cantino pure, non si stupiscano poi che se la gente non va in chiesa. Tra bella ciao e no ai presepi, no ai crocifissi, vedremo cosa resta.

Ritratto di mvasconi

mvasconi

Lun, 16/12/2019 - 11:55

Mi alzerei ed uscirei dalla chiesa pulendomi le scarpe sull'uscio. Mi domando se Cristo riconoscerebbe questo simulacro di religione...

roliboni258

Lun, 16/12/2019 - 11:55

questi preti fanno la vita da faraoni,

marinaio

Lun, 16/12/2019 - 11:55

Ma non dategli importanza. Oggi va di moda trovare visibilità, lo fanno i preti, gli ecologisti, le sardine e i merluzzi. Ignoriamoli e si sgonfieranno da soli.

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Lun, 16/12/2019 - 11:56

Vabbè, vuorrà dire che ci andranno solo i partigiani e quelli di sx in chiesa. Contenti loro.

Ritratto di marco piccardi

marco piccardi

Lun, 16/12/2019 - 11:56

che cantino pure tutto quello che vogliono. Non servira' a nulla.

DRAGONI

Lun, 16/12/2019 - 11:58

ASPETTIAMOCI CHE VENGA CANTATA AL PROSSIMO FESTIVAL DI SAN REMO OVE IL RESUSCITATO CATTO COMUNISTA ROBERTO BENIGNI GODRA' DI UN FARAONICO CASHE'PER LE SUE NOTA PRESTAZIONI CHE LO FANNO RASOMIGLIARE AGLI ANTICHI GIULLARI DI CORTE.

retnimare

Lun, 16/12/2019 - 11:59

Possibile che nessuno dei presenti (uno o piu') si sia alzato per gridare "basta con sta pagliacciata"?????

wainer

Lun, 16/12/2019 - 11:59

Una mattina mi son svegliato, o prete ciao, prete ciao, prete ciao ciao ciao. Una mattina mi son svegliato e sono andato... senza versarti la carità (8x1000)!

Lugar

Lun, 16/12/2019 - 12:01

Questo inno partigiano che ho cantato nella mia gioventù, da qualche tempo è diventato un inno alla provocazione. Se la chiesa si mette a provocare anche lei, dimostra solo poco attaccamento agli ideali cristiani.

effecal

Lun, 16/12/2019 - 12:03

tutti questi don bella ciao, queste chiese sono sezioni di partito. Molto pittoresco

Tommaso_ve

Lun, 16/12/2019 - 12:03

Spero che il giorno dopo le elezioni questi non pretendano di "vincere" comunque. Si diano una regolata. Nel frattempo facciano un bonifico per la Popolare di Bari.

Ritratto di adl

adl

Lun, 16/12/2019 - 12:03

Se l'otto per mille deve diventare un finanziamento surrettizio allo schieramento politico sardino sinistro BELLA CIAO, allora riduciamolo al 2 per mille e collochiamolo correttamente tra i finanziamenti ai partiti politici.

Klotz1960

Lun, 16/12/2019 - 12:03

E' una canzone in primis FALSA, perche' "l'invasore" nazista tanto per cominciare non fu l'unico. Ci fu infatti l'invasione angloamericana nel Sud e quella di Tito in Venezia Giulia. Poi e' una canzone da guerra civile, che andrebbe evitata, tanto quanto quelle fasciste. Ed infine un prete che la canta a Messa e' un violento ed abusivo che andrebbe sanzionato immediatamente per comportamento anti cristiano.

electric

Lun, 16/12/2019 - 12:05

Evidentemente per i sinistri questa è una cosa normale...

ruggerobarretti

Lun, 16/12/2019 - 12:05

pero' e' vietato suonare l'Ave Maria di Schubert....penza nbo!!! (dicono a Terni).

Giorgio Colomba

Lun, 16/12/2019 - 12:06

Una canea di prevosti scellerati che spiana la strada a quell'Anticristo "buonista ed aperto al dialogo" citato da Solovev e ripreso dal mai troppo rimpianto card. Biffi.

Ritratto di frank60

frank60

Lun, 16/12/2019 - 12:10

Ci sono ancora persone che vanno in chiesa?

marc59

Lun, 16/12/2019 - 12:13

Aveva ragione il Cristo, come sempre è e sarà, quando cacciò i guardiani del tempio. Adesso la chiesa è come allora.

rudyger

Lun, 16/12/2019 - 12:15

La Chiesa è ormai governata dall'ateismo. Fra poco ci sarà uno scisma a livello mondiale dove il cattolicesimo diventerà solo una setta.

Ritratto di perSilvio46

perSilvio46

Lun, 16/12/2019 - 12:17

No, non è normale! Salvini, come sempre, ha ragione. Tuttavia non li condanno, sono certo che lo fanno per ignoranza, non sanno come agirono i partigiani, cosa fu il ribellismo e quanti lutti provocò. Suggerisco loro di leggere e meditare due libri logicamente connessi (anche nel titolo) e che coprono il periodo "partigiano" che va dal 1943 al 1950: "Sangue chiama sangue" dello storico Giorgio Pisanò e "Il sangue dei vinti" del saggista e divulgatore Gian Paolo Pansa. Due autori di cultura e idee politiche opposte che raccontano un'unica verità. Leggano, riflettano e capiscano e forse non canteranno mai più "bella ciao".

graffio2018

Lun, 16/12/2019 - 12:17

cioè vi rendete conto?? un canto della resistenza.. verso un partito all'opposizione?? resistono a chi??? ma poi i partigiani cantavano che non passa l'invasore... e adesso vogliono a tutti i costi farsi invadere?? boh! pazzia collettiva

Ritratto di Willer09

Willer09

Lun, 16/12/2019 - 12:18

comunisti e chiesa, una volta come acqua e olio. Sono proprio cambiati ti tempi. Calcolate quanto ci perderà il buon Francesco con l'8 per mille. e AMEN

VittorioMar

Lun, 16/12/2019 - 12:20

..se credono di CANCELLARE ed "ESPIARE" i loro "PECCATI MORALI" SBAGLIANO !!...non si può OFFENDERE e dimenticare gli INSEGNAMENTI di CRISTO...ESULTANDO violentemente ed ESALTANDO CESARE ...state TRASCINANDO la CHIESA Cattolica verso il BARATRO dell'IDOLATRIA...il PAGANESIMO e l'IMMORALITA' ....che qualcuno INTERVENGA....!!...W San Giovanni PaoloII° e il vero unico e ultimo PAPA CATTOLICO e CRISTIANO : BENEDETTO XVI° !!

Ritratto di illuso

illuso

Lun, 16/12/2019 - 12:20

Pazzesco... ieri sera sono stato in chiesa alla Santa Messa, ho contato i presenti, non eravamo più di 30.

Clamer

Lun, 16/12/2019 - 12:21

Che San Luigi dei Francesi sia un discepolo di Macron?

steluc

Lun, 16/12/2019 - 12:22

Dovesse capitare , il cielo non voglia ( non è il luogo nè tantomeno il modo) , suggerirei di cantare cambiando le parole , oh capitano mandali via , rossi ciao rossi ciao etc... Si accettano consigli su modifiche.

Ritratto di Walhall

Walhall

Lun, 16/12/2019 - 12:22

Non dovete stupirvi di queste cose. La Chiesa è una banca potente, ha un capo appositamente selezionato e accomodato per l'occasione, e come tale si associa al settore di riferimento per aumentare i profitti e la sfera di influenza laddove l'economie sono emergenti. 10 anni è il termine fissato per la sostituzione della democrazia come finora è stata concepita, con una nuova forma di gestione, almeno in occidente. Solo voi potete arrestare ora questa corsa esagitata verso un mondo che vi viene proposto come apparentemente libero e globalizzato, ma sottoposto a dura severità censoria, da un manipolo composto da una dozzina di persone, che non sono personaggi pubblici, né filantropi, né liberali. Oltre quella soglia, non c'è ritorno. Perché ciò avviene? Perché siete meno manopolabili e inclini al pensiero personale, quindi ai Poimandres non resta che la via dell'alveare.

Koch

Lun, 16/12/2019 - 12:23

Se credono nella moltiplicazione dei pani e dei pesci, non c'è da stupirsi se credono nelle sardine e nel comunismo. Nelle chiese ormai non si predica più l'amore universale, ma l'odio politico, anche a Natale e nel nome di Dio.

Demaistre63

Lun, 16/12/2019 - 12:26

Sì, direi piuttosto inopportuno, un po' come sventolare il rosario a un comizio.

lappola

Lun, 16/12/2019 - 12:28

E' per questo che io in chiesa non ci vado più; sono tutti impazziti, preti per primi e poi i praticanti che stanno diventando infedeli. Hanno ragione i musulmani ...

Ma.at

Lun, 16/12/2019 - 12:30

Per questo le Chiese sono sempre più vuote: i preti fanno soltanto la politica che conviene a loro.

Ritratto di marione1944

marione1944

Lun, 16/12/2019 - 12:33

In chiesa non ci vado da quando si è politicizzata e quindi da vari anni. Qualcuno ha detto che è un canto della musica tradizionale italiana? anche giovinezza, faccetta nera, monte grappa, il piave, quel mazzolin di fiori e chi più ne ha più ne metta. Ma in chiesa no, la chiesa dovrebbe e ripeto dovrebbe essere al di fuori di tutto e salvare le vita dei perduti cristiani. Ma il Papa che ci sta a fare? Facciano i preti e non i politici. Il mio 8/1000 è da qualche anno che non va più a loro.

claudioarmc

Lun, 16/12/2019 - 12:35

Che schifo, niente più soldi a questa Chiesa

Ritratto di wilegio

wilegio

Lun, 16/12/2019 - 12:36

Lasciateli fare! Si mettono in buca da soli! La gente capisce da sè che la minaccia oggi non è il Fascismo, non è l'intolleranza, ma la mancanza di lavoro, la profonda crisi economica, la sistematica distruzione del nostro tessuto produttivo, la disperazione di chi viene defraudato della propria casa a favore di zingari e immigrati, l'insicurezza di fronte a un'invasione sempre più aggressiva e violenta. Questo dà fastidio (anzi, qualcosa di più) agli Italiani, non un presunto odio verso gli Ebrei (e quando mai?) o un rigurgito del Fascismo, che non esiste da nessuna parte e, se c'è, non provoca disagio a nessuno. Vedrete che pian pianino anche gli illusi da questo nulla assoluto rappresentato dalle sardine si renderanno conto che non si risolvono i problermi predicando la pace da una parte e auspicando la violenza contro Salvini.

Falcon20

Lun, 16/12/2019 - 12:37

A parte la subdola politica contro la religione Cristiana Cattolica che la chiesa si è messa a fare un questi ultimi tempi, non capisco però perchè sta manifestando ora,(e non so cosa), in favore di eventi successi circa 80 anni fa; non poteva cantare prima quella canzone?

Ritratto di wilegio

wilegio

Lun, 16/12/2019 - 12:38

timoty martin No! Il compagno papa non è sordo, ma, è il principale artefice e sostenitore di questa situazione.

G+Max

Lun, 16/12/2019 - 12:39

Riadateci Papa Ratzinger - Benedetto XVI !!!!!

G+Max

Lun, 16/12/2019 - 12:41

Il REGIME dei sinistri para-sovietico è alla frutta e si converte in qualsiasi cosa pur di sopravvivere al Salvini incombente. Ma soprattutto alle contraddizioni e alle bugie (le ultime svelate dal successo elettorale della Brexit!). Sta crollando un mondo di parassiti avidi e bugiardi e questi per sopravvivere si trasformano anche in chierichetti !!

Ritratto di giùalnord

giùalnord

Lun, 16/12/2019 - 12:42

Cosa stanno aspettando gli italiani a non dare 8x1000? A proposito anche quest'anno il prete è passato da casa per la solita benedizione;mi sono permesso di fargli una domanda innocente chiedendogli per quale motivo molti preti stanno oltraggiando le Chiese con canti partigiani e con presepi che nulla hanno a che vedere con quello tradizionale di San Francesco. Risposta."Siamo tutti figli di Dio e le persone come tutti i buoni samaritani vanno aiutati". "Si d'accordo"replicai.."le sembra giusto che milioni di italiani sono sotto la soglia della povertà e noi italiani dobbiamo dar da mangiare a mezzo mondo?" Risposta del parroco:"Ascolti per adesso non ho tempo per queste disquisizioni,ho altre benedizioni da fare,se vuole ne parliamo un altro giorno". Con toni educati gli risposi così:"Va bene allora venga un altro giorno ,quando avrà tempo,per la contribuzione,buona giornata!"

Ritratto di wilegio

wilegio

Lun, 16/12/2019 - 12:42

retnimare Credo proprio che nessuno dei frequentatori di quella chiesa, sapendo chi ne è il parroco, abbia un minimo senso di coscienza. Quelli che la pensavano come lei e me hanno cambiato chiesa già da tempo, o hanno proprio smesso del tutto di frequentare qualsiasi chiesa.

Ritratto di pasquale.esposito

pasquale.esposito

Lun, 16/12/2019 - 12:44

LA! CHIESA CATTOLICA É DIVENTATA LA SEDE DEL PCI DOVE SI CANTA BELLA CIAO!QUESTO NON SAREBBE SUCCESSO CON I DON CAMILLO DI 50 ANNI FÁ!É IO DA CREDENTE CRISTIANO PROVO SOLO UN PROFONDO SCHIFO VEDENDO QUESTO!.

PassatorCorteseFVG

Lun, 16/12/2019 - 12:46

a parte che in democrazia ognuno si esprime e canta quello che vuole, ma mi chiedo: non vedete che fanno di tutto per provocarvi(VOI NON IO, CON ME NON CI RIESCONO)e poi vista la vostra inopportuna reazione darvi sistematicamente dei fascisti in maniera subdola e inopportuna,dai crescete , ignorateli e la cosa peggiore che a costoro dovete fare. poi vedrete che non vedendo nessuna reazione a questa stupida provocazione oltre che a rodersi il fegato, si troveranno politicamente disarmati, visto la vostra democratica tolleranza verso a chi non la pensa come voi. a voi la scelta. ciao a tutti.

G+Max

Lun, 16/12/2019 - 12:46

Basta Chiesa politicizzata !!

Abit

Lun, 16/12/2019 - 12:47

E basta. Che intervengano Vescovi e Vaticano!

Ritratto di Lucio Flaiano

Lucio Flaiano

Lun, 16/12/2019 - 12:51

Lucio Flaiano. Non date più l'8 per mille alla Chiesa cattolicomunista pro Islam. Date il 5 per mille all'ARCI, invece. La Chiesa, che gestisce alberghi, ostelli, industrie (come quella dei cancelli automatici a Bologna) paghi ai Cimuni l'IMU cominciando dagli arretrati.

Ritratto di fritz1996

fritz1996

Lun, 16/12/2019 - 12:52

Poveri preti, tra un caso di pedofilia e uno di omicidio - il parroco triestino che ha ucciso il sacerdote novantatreenne che l'aveva sorpreso a rubare - non sono più credibili e, disperati, cercano di guadagnare qualche consenso in questo modo. Certo che con questi sistemi, che poi sono quelli del loro boss, non fanno che accelerare la fine della chiesa di Roma. A proposito, che fine ha fatto il vescovo argentino accusato di molestie a bimbi e che Bergoglio ha chiamato in Vaticano? Facile, sta ancora lì, tranquillo e impunito. Altro che "Chi invece scandalizza anche uno solo di questi piccoli che credono in me, sarebbe meglio per lui che gli fosse appesa al collo una macina da mulino, e fosse gettato negli abissi del mare" (Matteo 18,6).

Ritratto di perSilvio46

perSilvio46

Lun, 16/12/2019 - 12:55

X Demaistre63 12:26 Non capisco come si possa confrontare un sincero atto di devozione come quello di Salvini fatto senza ostentazione e senza secondi fini nel pieno rispetto della tradizione cattolica, patriottica e nazionale italiana con un canto ribellista in una chiesa. Se vogliono cantare "bella ciao" lo facciano alle feste dell'Unità. Salvini lo consentirebbe.

Ritratto di DVX70

DVX70

Lun, 16/12/2019 - 12:57

@marino.birocco 11:54 Assolutamente no; condannabile esattamente come il cantare 'Bella Ciao'. Io preferirei che in Chiesa si cantassero le Lodi al Signore ed alla Madonna (anche se personalmente non sono credente); vorrei cioè che si evitasse qualsiasi strumentalizzazione ad uso politico della fede. Anche se ammetto che la storia ha ampiamente dimostrato come la fede (non solo quella cristiana/cattolica, intendiamoci) sia sempre stata un mezzo di controllo e strumetalizzazione delle masse.

Yossi0

Lun, 16/12/2019 - 12:57

che tristezza, altro che preti progressisti semmai posseduti

Bebele50

Lun, 16/12/2019 - 13:01

Bella ciao... mi son svegliato e ho trovato l'invasor. Chi è l'invasor? Forse questa canzone dovrebbe cantarla la lega.

munsal54

Lun, 16/12/2019 - 13:04

"sinistri" se si attaccano anche alla Chiesa vuol proprio dire che sono alla canna del gas ! I vecchi comunisti di una volta erano "veri" e coerenti, questi a volte fanno tenerezza ,a volte pietà, ma molto spesso fanno vomitare ! Le loro radici li condannano ,la loro base li ha abiurati e cacciati con ignominia.Una razza in estinzione che cerca una mutazione genetica per cercare di sopravvivere e continuare ad essere casta tra le caste , ma il popolo è cresciuto ed è ormai consapevole e li ha definitivamente cacciati dalla propria vita e dal paese.

Treg

Lun, 16/12/2019 - 13:04

I nipotini di Stalin ancora credono in una loro superiorità morale.In fondo è l'unica cosa che gli è rimasta da credere, lasciateglielo fare.

Malacappa

Lun, 16/12/2019 - 13:07

Una grandissima pagliacciata

Ritratto di Furio64Lostile

Furio64Lostile

Lun, 16/12/2019 - 13:09

Se il prete è consenziente a far cantare Bella Ciao (chissà quanti veri partigiani si rivolteranno nelle rombe!) a questo gruppo di populisti in chiesa, significa che la chiesa non è più solo luogo di culto e deve pagare la IMU come i centri sociali... E non è odio... Ma solo giustizia.

Ritratto di moshe

moshe

Lun, 16/12/2019 - 13:11

la chiesa si sta trasformando in moschee e centri della sinistra, frequentarla diventa sempre più un problema

agosvac

Lun, 16/12/2019 - 13:11

"bella ciao" è una canzonetta simpatica, molto orecchiabile. A me piace, come canzonetta non come quel simbolo della sinistra che la vorrebbero fare diventare. Ma che possa essere cantata in chiesa da preti blasfemi, blasfemi perché nella Chiesa si devono cantare esclusivamente inni sacri, è inaccettabile. Questo può succedere solo quando un Papa è più islamico che cristiano.

Ritratto di Spiderman59

Spiderman59

Lun, 16/12/2019 - 13:12

Per come ha ridotto la Chiesa, ne passeranno anni prima che riesca a sollevarsi dal baratro infernale in cui l'ha cacciata il falso pastore, quello sì di lupi avvoltoi iene e serpenti

Ilsabbatico

Lun, 16/12/2019 - 13:15

BASTA BASTA BASTA!!! Ma come è possibile che nessuno nel vaticano intervenga per questa vergogna??? ...e poi la chiesa si chiede perché sono decenni che perde sempre più fedeli....

Andrea_Berna

Lun, 16/12/2019 - 13:17

Piazze piene, chiese vuote. E bergoglio contento ovviamente.

Italo2000

Lun, 16/12/2019 - 13:19

Se ero li' mi alzavo e andavo via subito. Se continua in questo modo a messa ci vanno sempre meno persone

salvatore40

Lun, 16/12/2019 - 13:20

Pronta la nuova enciclica di Bergoglio urbi et orbi : "O Bella Ciao in onore di Santa Greta !

trasparente

Lun, 16/12/2019 - 13:22

Purtroppo abbiamo "il papa nero" e un punto di non ritorno...

aldoroma

Lun, 16/12/2019 - 13:22

Qui siamo alla follia.... Pura follia

Ritratto di fergo01

fergo01

Lun, 16/12/2019 - 13:22

come ebbi modo di scrivere tempo fa, durante il ventennio la "deriva autoritaria" venne imposta dall'alto (esattamente ciò che sardine, pdioti e sinistri vari stanno provando a fare ora). adesso invece, ed è ciò che i summenzionati non capiscono, è il popolo che, nella speranza di andare democraticamente a votare quanto prima, voglio sovvertire quanto negli ultimi anni viene loro imposto senza elezioni... ma si sa: a sinistra capiscono quello che vogliono loro, tutto il resto è fascismo

evuggio

Lun, 16/12/2019 - 13:22

già quest'anno la dimostrazione del pesante dissenso di una parte cospicua dei cattolici praticanti si è sostanziata con il cospicuo calo di versamenti del 5 per mille alla Chiesa Cattolica. SPero che questo calo diventi un TONFO VERTICALE con la prossima scadenza e poi vediamo se questi episodi vergognosi continueranno. Si facciano dare i soldi per sopravvivere dall'ANPI

pierk

Lun, 16/12/2019 - 13:23

nel mio piccolo l'ho scritto più volte... il vaticano è la nostra rovina, sia direttamente con le sue ingerenze, che indirettamente attraverso la perfida DC che ha pilotato il percorso politico del dopoguerra verso ed oltre il compromesso storico. un vergognoso apparato pseudoreligioso in cui sia annidano i peggiori malfattori...ed i missionari sono i primi a saperlo...

Massimocubo53

Lun, 16/12/2019 - 13:25

Mio Nonno , come il 100% degli Italiani , era "fascista" . Mentre mio padre era in guerra mio nonno con moglie due figlie ed un figlio non in età da essere arruolato dovette scappare in Svizzera da SanRemo perchè i PARTIGIANI volevano ucciderli . I PARTIGIANI rubarono tutti i mobili di casa e poi fecero saltare l'abitazione . Non credo che ci siano stati più di qualche migliaio di "veri partigiani" che hanno veramente combattuto i tedeschi !!! La stragrande maggioranza dei "partigiani" sono quelli che si sono dichiarati tali DOPO la fine della guerra !!! E adesso continuano a .........................

Una-mattina-mi-...

Lun, 16/12/2019 - 13:27

MOLTO BENE! CANTARE UN CANTO PATRIOTTICO CONTRO I SELVAGGI INVASORI DEVE DIVENTARE UN OBBLIGO FINO A LIBERAZIONE RAGGIUNTA! W LA PATRIA, W L'ITALIA LIBERA E REDENTA!

guardiano

Lun, 16/12/2019 - 13:27

demaistre63, non tentare di usurpare il nome di un pensatore del passato non ne hai la stoffa, ti proporrei invece desomare per il tuo nick.

tonycar48

Lun, 16/12/2019 - 13:29

Fra un po’ la Chiesa sarà frequentata solo da partigiani fasulli e posticci. Francischiello non ha niente da dire? Forse uno degli inconfessati segreti di Fatima nascondevano proprio questo, la dissoluzione della Chiesa e di 2009 anni di storia

Ritratto di falso96

falso96

Lun, 16/12/2019 - 13:35

CHI TACE ACCONSENTE,MEDITATE GENTE!!."una mattina mi sono alzato e ci ho trovato l'invasor" Ma la CHIESA di quali invasori parla? LO DICA ! così gli "invasori" sapranno regolarsi , soprattutto, pensando di andare in un luogo sacro GLI INVASORI si trovano in una sede politica DI SINISTRA un nuovo partito , l'ennesimo ,dai pescilessi ai renziani ai gretini ai boldriniani ai verdi ai piddini ai giggini e adesso anche a "settini"??GLI STESSI CHE HANNO "CANTATO" A GRAN VOCE "LIBERA BARABBA!!" sacerdoti politicizzati.

Ritratto di aorlansky60

aorlansky60

Lun, 16/12/2019 - 13:35

Durante il suo ministero in Terra, Gesù Cristo disse, rivolto a chi lo ascoltava "Solo a DIO Padre renderai culto."; in queste parole, come peraltro nelle seguenti "Non di solo pane vivrà l'uomo, MA DI OGNI PAROLA CHE ESCE DALLA BOCCA DI DIO" non era contemplato alcun interesse di parte o di partito che avesse a che fare con "faccende umane". "Bella ciao" è cosa di parte e di partito, come la può essere qualsiasi altra filosofia che proviene dall'uomo. Quindi non ha nulla a che fare con la Chiesa, con la Religione fino ad arrivare al livello massimo del concetto, che è DIO Padre.

Ritratto di mbferno

mbferno

Lun, 16/12/2019 - 13:39

Ma quei quattro,non so se poveri cristi o sfigati,che ancora vanno in chiesa,non provano un impulso,che so,di repulsione,di rabbia o di ribellione? Questa non è la Chiesa,non è una Santa Messa,ma un comizio politico di piazza. Già che ci siete,portate anche bracieri,salamelle e lambrusco,rigorosamente ROSSO DI ROMAGNA,per stare in tema.Ps. felicemente ATEO.

Ritratto di Trinky

Trinky

Lun, 16/12/2019 - 13:40

Lasciateli cantare, è l'unico modo per avere gente in chiesa, non importa chi nè perchè visto che le chiese sono sempre più vuote......

andrea.milano

Lun, 16/12/2019 - 13:41

Ma é una notizia da mettere come prima notizia? Ma davvero? ! Sono senza parole

Ritratto di fergo01

fergo01

Lun, 16/12/2019 - 13:41

MASSIMOCUBO53 i partigiani erano solo degli assassini che con la scusa di combattere i fascisti ammazzavano chiunque (quindi anche civili disarmati, donne e bambini) che non facesse parte delle loro organizzazioni. la strage di malga porzus evidenzia chiaramente quanto dico

maurizio50

Lun, 16/12/2019 - 13:42

Se le Chiese, grazie a questi pseudo preti, continueranno a vuotarsi, sarà l'occasione per regalarle ai musulmani. Con grande gioia del Parroco Argentino!!!!

ortensia

Lun, 16/12/2019 - 13:43

I pastori di francesco ormai la fanno fuori dal vaso.il mio 8 per mille lo daro' ai buddisti.

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Lun, 16/12/2019 - 13:43

Dopo l'ineluttabile Vittoria del Centrodestra, il prete partigiano potrà ben dire che era del Centrodestra, dopo che avremo cacciato fuori l'invasore, trovato una mattina quando ci siamo svegliati.

giovanni951

Lun, 16/12/2019 - 13:47

é l’unico modo per riempire le chiese; comunque io smesso di andarci, di dare oboli e ho tolto l’8 per mille.

Demaistre63

Lun, 16/12/2019 - 14:05

@perSilvio46: "Non capisco come si possa confrontare un sincero atto di devozione come quello di Salvini fatto senza ostentazione e senza secondi fini nel pieno rispetto della tradizione cattolica, patriottica e nazionale italiana con un canto ribellista in una chiesa" Non capisci? Io sì, e lo ostento, magari anche con dei secondi fini.

Demaistre63

Lun, 16/12/2019 - 14:13

@guardiano:ne sei proprio sicuro?

Ritratto di QuoVadis

QuoVadis

Lun, 16/12/2019 - 14:17

@Giorgio Colomba: Non credo che certi ecclesiastici hanno letto quel libro profetico (insieme a "Il padrone del mondo" di R. Benson) di Solovev, "Il racconto dell'anticristo", altrimenti si comporterebbero diversamente. Ma si sa, ultimamente, già dai seminari inquinati da ideologie massoniche, si insegna ... l'ignoranza, e non solo.

Ritratto di alfredido2

alfredido2

Lun, 16/12/2019 - 14:26

Un tempo la Chiesa ,in questo periodo,cantava "Adeste fideles" . Oggi "Bella ciao " ha sostituito "Avanti o popolo" come simbolo musicale del Comunismo. La Chiesa Cattolica di oggi ,quella politicizzata che ha adottato "Bella Ciao" , è molto diversa da quella che ,qualche decennio fa , contrastava la deriva laica del Comunismo. In democrazia la pluralità di opinione e liturgia è permessa . Credo che nell'Italia del futuro mai prevarranno regimi Fascio/Comunisti o Islamici ,anche se alcuni preti ,con le loro romantiche storture.facilitano la strada verso quelle pericolose realtà.

Ritratto di Toscodiforavia

Toscodiforavia

Lun, 16/12/2019 - 14:30

Non capisco: da un lato predicano inclusione, dall' altro cantano una canzone che divide.

Sabino GALLO

Lun, 16/12/2019 - 14:37

Anche questo ci mancava in Italia : La "CHIESA politica"! Siamo ancora cristiani? Siamo ancora "parte" degli italiani che non vanno in Chiesa per cantare le canzoni ? Quale è il destino desiderato di questo "paese" (ormai con la "p" !) , al quale gran parte del Mondo guardava con ammirazione per la sua civiltà ? Ma il Papa è stato informato di quanto accade in qualche chiesa ? Farà qualcosa, per rassicurarci? Noi guardiamo con umano affetto anche ai cristiani che "vivono" la cristianità in paesi della paura! Ma dobbiamo sforzarci di dare loro un "buon esempio" ! GESU' non faceva "politica"!

ilrompiballe

Lun, 16/12/2019 - 14:44

Lasciateli cantare, con la chitarra in mano. La Chiesa Cattolica ha abbandonato il Sacro per abbracciare il Profano.

anna.53

Lun, 16/12/2019 - 14:46

Lasciateli fare e non fate loro da grancassa, devono provocare e sentirsi bravi dopo che x anni hanno fatto politica, continuano a farla. Anch'io cantavo questa canzone da giovane, non me ne vergogno, ma contemporaneamente sentivo i racconti sofferti di partigiano (+ di altre Persone credibili non fasciste), poco incline a esaltarsi x la guerra e i suoi orrori. Senza tacere dell'apporto degli Alleati, e di episodi numerosi molto brutti del dopoguerra. La Chiesa unisca anziché dividere. Dopo più di 70 anni!!!

michettone

Lun, 16/12/2019 - 14:47

Lo scempio manifestato da preti comunisti nelle Casa del Signore è da SCOMUNICA. Se un papa gesuita come questo Bergoglio lo permette, deve essere DESTITUITO!!! Lo chiede nostro Signore Gesu Cristo! Lo chiedono i Cristiani dell'Unica, Santa, Cattolica ed Apostolica Chiesa, cui si appellano ogni volta che esprimono l'Amore verso Dio! Lo chiedono i peccatori, che d'ora innanzi, non sapranno più a chi rivolgersi per la scomparsa di confessori di cui parla il Ss.Vangelo.

Gianca59

Lun, 16/12/2019 - 14:47

Demenziale, sempre più convinto che da buon cattolico non devo frequentare quegli ambienti.

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Lun, 16/12/2019 - 14:47

Beh con questo papa che ha trasformato la religione in un partito politico,a favore degli invasori.Però non mi sorprende che cantino bella ciao,questi patrioti hanno fatto la resistenza nelle sagrestie.

ettore10

Lun, 16/12/2019 - 14:58

Si vede che gli italiani abbandono la Chiesa di più in più. I leader di questa istituzione fanno qualunque cosa per accogliere non importa chi in Chiesa. Solo una questione di panico.

baio57

Lun, 16/12/2019 - 15:05

@ andrea.milano Innanzi tutto non è in prima notizia,comunque sia la prossima volta fai un esposto alla redazione ,ed indica tu quali articoli trattare ed in che pagina. Sei contento ?

lento

Lun, 16/12/2019 - 15:07

un canto proprio appropriato nel terzo millennio, visto che siamo invasi dallo straniero africano. ruspa ruspa ruspa dell'invasore e i pesci d'aprile.

tersicore

Lun, 16/12/2019 - 16:22

Ormai la feccia del Paese si riunisce nei luoghi di culto: il cattolicesimo, in cui il comunismo si è infiltrato come il mostro di Alien, ha trasformato molte chiese nelle cellule del partito che vuole distruggere l'Italia e sostituire gli italiani con gli africani. Ora è chiaro perché le sardine non intendono formare un partito: farebbero perdere voti al loro burattinaio, il PD!

mimmo1960

Lun, 16/12/2019 - 16:26

E' questa la chiesa di Cristo???

Ritratto di Trinky

Trinky

Lun, 16/12/2019 - 16:26

Ecco un altro motivo per cui il Vaticano deve pagare l'IMU per Chiese e Istituti Religiosi vari visto che non sono altro che sedi di un partito politico mascherato da luogo di culto.....

mimmo1960

Lun, 16/12/2019 - 16:35

Per marino.birocco. Faccetta nera??? dovrebbe vergognarsi. Gesu' non non ha mai criticato il governatore della Giudea "Ponzio Pilato" e neanche l'imperatore Cesare. Disse San Paolo: 5Quelli infatti che vivono secondo la carne, pensano alle cose della carne; quelli invece che vivono secondo lo Spirito, alle cose dello Spirito, ok?? Chi ha orecchie per intendere, intenda.

Ritratto di No_sinistri

No_sinistri

Lun, 16/12/2019 - 16:53

Chiesa schierata tutta a sinistra mai come da quando è arrivato Bergoglio. Bella ciao è un canto di guerra, cosa ci azzecca con una chiesa che propone la pace?

baronemanfredri...

Lun, 16/12/2019 - 16:53

marino.birocco COME LEGHISTA NON CANTO QUESTA CANZONE COME HANNO CANTATO I TUOI PARNTI IL TUO PAPARINO, LA MAMMINA, I NONNINI, LE NONNINE, GLI ZIETTI I CUGINETTI. VISTO CHE VUOI ESSERE SEMPRE PRESO A SARDINE IN FACCIA, NON POSSO DIMENTICARTI DI DIRTI CHE MUSSOLINI, CITO LA STORIA E QUINDI STORICAMENTE NON E' MAI SUCCESSO, CHE MUSSOLINI CON TUTTO IL POTERE CHE AVEVA, ED ANCHE CERTI COLLEGAMENTI CON LA CHIESA DI ALLORA CON IL FASCIO, HA MAI IMPOSTO DI CANTARE LE DECINE E DECINE CANZONI DEL FASCISMO DURANTE LE MESSE. QUESTA SCHIFEZZA SUCCESSO CON IL COMPAGNO BERGOGLIO.marino.birocco SE HAI UN PO' DI CRITERIO E DIGNITA' DI ITALIANO, ANCHE SE VENDUTO AI CLANDESTINI E STRANIERI, STAI ZITTO CHE A VOLTE IL SILENZIO HA PIU' VALORE DI DIGNITA' DI ESSERE UOMO.

VittorioMar

Lun, 16/12/2019 - 16:57

...ormai sono un PARTITO POLITICO e come tale dovrebbero ricevere il 2x1000....MAX !!!

AntonioLatela

Lun, 16/12/2019 - 17:02

Dal video comunque risulta che la manifestazione canora è fatta in assenza di celebrazioni liturgiche e senza la presenza del sacerdote sull altare. È verosimile quindi che, come da normale e legittima prassi, l edificio di culto sia stato reso disponibile alla manifestazione culturale-canora, durante la quale possono essere eseguite opere, canti e musiche non necessariamente sacre, considerato che la Chiesa è prestata all organizzazione culturale per esibizione laica ed artistica. Quindi non c entra nulla la compartecipazione del parroco e della chiesa alla esibizione della “bella ciao”. Nelle basiliche è prassi comune che vengano eseguiti concerti di musica classica, ad organo, canti etc non necessariamente sacri. In queste circostanze si toglie il calice delle ostie consacrate dal tabernacolo sull altare e la Chiesa restanluogo sacro ma aperto a scopi diversi nell ambito del consentito.

zadina

Lun, 16/12/2019 - 17:05

I preti in chiesa cantano canzoni politiche è una vergogna, nei miei confronti hanno raggiunto l'obbiettivo non vado più in chiesa mi hanno trasformato in ateo nella denuncia dei redditi ho tolto 8x1000 alla chiesa e lo ho dato per la ricerca che viene utilizzato molto meglio, il mio 8x1000 la chiesa non lo incasserà mai più, procedete preti politicizzati mentre le chiese e i monasteri si svuotano.

il sorpasso

Lun, 16/12/2019 - 17:06

Questo pampero ha rovinato la Chiesa e solo un Giovanni Paolo II riuscirebbe a ricostruirla ma purtroppo...........mi manca tanto!

baio57

Lun, 16/12/2019 - 17:27

@ antoniolatela La sua arrampicata su una cascata di ghiaccio con le pantofole risulta commovente.

caren

Lun, 16/12/2019 - 17:59

Bravo baronemanfredri. Una bella lavata di capo al birocco.

Ritratto di giùalnord

giùalnord

Lun, 16/12/2019 - 18:20

Ridateci Papa Ratzinger....

Santippe

Lun, 16/12/2019 - 18:25

Il pesce puzza dalla testa.

Ritratto di Evam

Evam

Lun, 16/12/2019 - 18:29

Abolire l'8 per mille, che gli italiani spremuti come limoni ne hanno bisogno per pagare le tasse e non possono permettersi di regalarli a una Chiesa che non le paga e che anche grazie a questi soldi e a quelli delle offerte, vive alla grande nel lusso e nello spreco.

nopolcorrect

Lun, 16/12/2019 - 18:33

Uno schifo, ovviamente, un canto dei partigiani comunisti è assurdo sentirlo in chiesa ma ormai nelle chiese si ascoltano comizi politici di sinistra invece che prediche.

Ritratto di Marcello.508

Marcello.508

Lun, 16/12/2019 - 18:56

Sine granu salis! Il nemico dell'Italia è fuori dai nostri confini: è il duo franco/tedesco che a Bruxelles fa il proprio comodo da anni schierandosi contro l’Italia, cercando di rottamarla. E qui cantano bella ciao per di più in chiesa [sempre più politicizzata dall'ex (...) affiliato al rotary club di Baires] contro il cdx, in particolare Salvini che non si inchina ai predetti governanti stranieri! "Che epoca terribile quella in cui degli i@@@@@ governano dei ciechi." (Shakespeare, Re Lear)

Ritratto di stamicchia

stamicchia

Lun, 16/12/2019 - 19:05

Bella Ciao è una canzone, conosciuta e cantata nel mondo intero, che ruota attorno alla parola LIBERTA'. Sfido chiunque a trovare in questa canzone un contenuto o un riferimento meritevole di essere contrastato ideologicamente. Perché l'idea di LIBERTA' fa paura alla destra?

Giorgio Rubiu

Lun, 16/12/2019 - 19:31

L'assurdità è che quelli che cantano Bella Ciao sono gli stessi che vogliono i porti aperti a tutti ed incoraggiano l'arrivo dell'INVASOR. Se ne sono resi conto o sono tanto "bamba" da non capire il controsenso cui danno voce e si prestano? In chiesa, quando ero molto giovane e non ero ancora diventato un "libero pensatore", i preti ci facevano cantare "Noi vogliamo Dio che è nostro Padre". Altri tempi, direte voi, ma io dico altri preti, altra Chiesa e, aggiungo, altri Sommi Pontefici comunemente noti come "Il Papa"!

ziobeppe1951

Lun, 16/12/2019 - 19:54

Anch’io canto BELLA CIAO...quando tiro lo sciacquone

giangar

Lun, 16/12/2019 - 20:01

Le cose stanno esattamente come dice AntonioLatela 17:02. Essendo un appassionato di corali le ascolto spesso, in genere, anche quelle "laiche", si esibiscono nelle chiese e sapesse quante volte ho ascoltato "Quel mazzolin" o amor dammi quel fazzolettino in polifonia. Bella ciao è diventata l'inno di gruppi violenti? Un motivo in più per riappropriarsene e restituirla alla sua natura di canto popolare.

lorenzovan

Lun, 16/12/2019 - 20:12

terzo invio...belli i tempi dei preti irregimentati e a passo romano..braccio alzato nel saluto romano..a sfilare per la gloria dell'impero..eh.sii..altri tempi...

anna.53

Lun, 16/12/2019 - 20:24

Ratzinger scientemente e con umiltà, non per pressioni ( si farebbe un torto alla sua grandezza e alla sua intelligenza) , si è dimesso. Pur dissentendo da Francesco quando interviene troppo o su fatti contingenti prevalentemente italiani, quindi dissentendo dal Papa politico ( e i francesi a Ventimiglia? e gli spagnoli...?) , nel Magistero universale nei confronti degli ultimi , segue il Vangelo e va ascoltato perchè dice cose importanti. E' pur sempre il garante dell'unità , pur tra errori che noi tutti compiamo ogni giorno. Anch'io da tempo mi astengo su 8 per mille, è un segnale contro la mondanità e il mal utilizzo del danaro. Del resto Francesco non abita in metri quadri da signorotto.

maxxena

Lun, 16/12/2019 - 21:10

...sarà perchè il simbolo delle "sardine" ricorda il pesce degli antichi cristiani ??

ESILIATO

Lun, 16/12/2019 - 21:26

Se canto in pubblico "giovinezza" posso essere accusato e processato per apologia di fascismo....se canto "bella cia" non succede nulla...

newman

Lun, 16/12/2019 - 21:57

@ timoty martin "Bergoglio approva?" Ma vive su Marte, Sig. Martin? Tutto proviene da Bergoglio. E'lui che ha politicizzato la chiesa. Gli altri agiscono in accordo con l'esempio pontificio. Se la chiesa é diventata irriconoscilbile dal 2013 ad oggi, la causa é lui!

ilrompiballe

Lun, 16/12/2019 - 22:37

lorenzovan : sfilate del genere non le ho mai viste, mentre ho conosciuto "compagni" che ai tempi si sono nascosti sotto le sottane dei preti.

MAURIZIOBIELLI

Lun, 16/12/2019 - 22:51

Nelle chiese si può assistere a di tutto, dalle chitarre rock, ai tamburelli, ai canti popolari religiosi stonati, ai silenzi tombali, alle pianole mentre l'organo è passato di moda. Il canto in chiesa è fondamentale tanto che il gregoriano ha fatto scuola e rappresenta la partecipazione del popolo alla Messa. Ma ormai tante chiese sono diventate dei musei, si paga l'ingresso, si organizzano concerti, conferenze, mostre, è una chiesa aperta dove ormai si può fare anche politica, teatro quando i preti fanno le prediche.

Ritratto di Paper_

Paper_

Lun, 16/12/2019 - 23:37

Vergognoso. Usano e abusano di tutto forse si vergognavano a cantare bandiera rossa? Tanto sono quelli mica altri.

donatellasavast...

Mar, 17/12/2019 - 00:09

Santità, Lei è il Vescovo di Roma. La prego intervenga su questo parroco che profana la Casa di Dio, utilizzandola per scopi impropri.

Holmert

Mar, 17/12/2019 - 08:55

Stiamo assistendo a tutti gli affetti ad una completa occupazione delle istituzione da parte delle sinistre.Mancava solo la chiesa.Con papa Bergoglio sta avvenendo anche questo. A quanto pare tra non molto bella ciao, diventerà un canto liturgico e sarà cantato durante la messa, addirittura prima della consacrazione. Già ci sono tamburelli e tricca ballacche, sarà facile inserire bella ciao.

electric

Mar, 17/12/2019 - 09:28

Omuncoli patetici e ridicoli, trionfi delle loro insulsaggini, inorgogliti solo dalla massa amorfa che li circonda. Ma che ci vanno a fare nella casa di Cristo se non ne comprendono il significato? A fare i pagliacci?

electric

Mar, 17/12/2019 - 09:30

La massima espressione culturale è intellettiva dei sinistri è cantare bella ciao. Ho visto che questo fatto li appaga molto. Contenti loro...

Ritratto di Marcello.508

Marcello.508

Mar, 17/12/2019 - 11:10

Chi vuole faccia una ricerca su Bella ciao digitando "La vera storia di "Bella ciao", che non venne mai cantata nella Resistenza" ..

Holmert

Mar, 17/12/2019 - 17:18

"Molti credono che la canzone sia stata l'inno della lotta di resistenza italiana al nazifascismo. In realtà, come appurato da più fonti,[12] Bella ciao è diventata l’inno ufficiale della Resistenza solo vent’anni dopo la fine della guerra..." Uno dei pochi partigiani superstiti,intervistato, ha detto che loro non la cantavano mai,anche perché non avevano né tempo né stato d'animo per mettersi a cantare canzoni. Ecco, dopo la caduta del nazifascismo,a babbo morto, sono tutti bravi a cantar canzoni dette partigiane resistenziali.