Non dà la mano a ragazza nera: bufera sul sindaco di Portogruaro

Il primo cittadino di Portogruaro sotto attacco: non avrebbe stretto la mano a una ragazza di colore

Non dà la mano a ragazza nera: bufera sul sindaco di Portogruaro

Scoppia la polemica a Portogruaro, in provincia di Venezia, per un episodio che risale a ieri, 4 novembre, durante le celebrazioni per l'anniversario della VIttoria durante la Prima Guerra Mondiale.

Il sindaco del Comune lagunare, Maria Teresa Senatore, è sotto accusa da pare delle opposizioni di sinistra in consiglio comunale perché non avrebbe stretto di proposito la mano a una ragazza di colore durante una cerimonia ufficiale.

In un video pubblicato dal blogger Stefano Zanet si vede la ragazza - probabilmente una studentessa delle superiori - che accenna a protendere la mano senza incrociare quella del sindaco. L'episodio ha suscitato una ridda di polemiche.

Il sindaco, però, si difende: "Mi scuso, non mi sono accorta, ci mancherebbe altro. Non ho salutato tutti quelli presenti. Non ho mai fatto, e non faccio, distinzioni di razza. L'inciviltà è la strumentalizzazione che si sta facendo di tale episodio. Evidenziare quello che qualcuno potrebbe non fare.”"

Commenti