Torna l'incubo Dpcm di Conte: ​cosa ci aspetta dal 7 di ottobre

Martedì prossimo il ministro della Salute presenterà il documento in Parlamento, la firma da parte del premier entro mercoledì prossimo

Il nuovo Dpcm di ottobre, che il ministro della Salute Roberto Speranza presenterà martedì prossimo in Parlamento, ha in sé importanti novità. Come riportato dal Corriere, potrebbe venire introdotto l’obbligo di utilizzo delle mascherine anche all’aria aperta. Ad anticipare questa possibilità è stata la sottosegretaria alla Salute Sandra Zampa. Provvedimento che già avviene in alcune regioni e in diverse città del Nord. Anche il premier Conte ha confermato che il governo sta valutando questa ipotesi.

Le novità nel nuovo Dpcm

Zampa ha così spiegato: “dobbiamo fare in modo che il sacrificio enorme fatto come Paese dia dei risultati permanenti. Se oggi l’Italia vanta numeri così diversi dal resto d’Europa è perché siamo stati rigorosi. Di fronte a una ripresa molti sindaci e presidenti di Regione stanno andando in questa direzione”. L’utilizzo delle mascherine all’aperto dovrebbe servire per evitare il contagio tra i giovani all’uscita dalle scuole e anche nei luoghi dove maggiormente si ritrovano. Se la norma dovesse venire decisa, scatterebbero anche importanti sanzioni per gli inadempienti: si parla di multe che vanno dai 500 ai 3mila euro. Con ogni probabilità verra anche approvato un coprifuoco riguardante ristoranti e bar, con chiusura obbligatoria alle 22. Un altro provvedimento riguarderebbe invece la limitazione del numero di persone in un luogo chiuso. La curva epidemica continua inesorabile la sua salita e, secondo alcuni esperti, è destinata a non fermarsi, per il fatto che sono state riaperte le strutture scolastiche e gran parte della popolazione è tornata alla sua vita normale.

Cinema e teatri a rischio capienza

Al Parlamento verrà anche chiesta la proroga dello stato d’emergenza al 31 gennaio del prossimo anno. Nel prossimo Dpcm verrà inoltre aggiornata la lista dei Paesi considerati a rischio, dalla quale probabilmente verrà eliminata la Grecia, che in questo momento non ha una situazione preoccupante. Quello che si ripromette il governo è riuscire a tenere il virus sotto controllo, senza gravare sugli ospedali. Nel decreto verranno riconfermate alcune precedenti regole, come per esempio il lavaggio delle mani e la distanza di almeno un metro tra una persona e l’altra. Per quanto riguarda il trasporto pubblico, la capienza non sarà superiore all’80% dei posti a sedere. Nei ristoranti coperti ridotti e ingressi contingentati negli esercizi commerciali.

Un altro punto da considerare è inerente alla limitazione del pubblico in spettacoli, sport e altri avvenimenti. All’aperto vi sarà un numero massimo di mille persone debitamente distanziate tra loro. Mentre al chiuso, in cinema e teatri, il limite sarà di 200 spettatori. Stesso discorso anche per gli invitati ai matrimoni e alle feste private. L’Agis, l’Associazione italiana generale dello spettacolo, ha scritto al premier Conte e al ministro Franceschini sottolineando che il settore è già in ginocchio a causa della pandemia e chiedendo di tenere conto “della reale capienza delle sale e della possibilità di una maggiore presenza nel rispetto del distanziamento previsto”.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti

unosolo

Sab, 03/10/2020 - 14:19

fate firmare un contratto e lo fate controfirmare dal capo , come garanzia , non date i pieni poteri ci rovina per oltre cinquant'anni sicuramente , ora siamo a milleeventisei miliardi che hanno aumentato di debito , compreso la INPS , quindi attenzione a firmare in bianco , mente , dice una cosa e non la rispetta come ha sempre fatto , non fidatevi ci rovinerete ,,,

Una-mattina-mi-...

Sab, 03/10/2020 - 14:51

GLI INCAPIENTI COME PAGANO LE ASSURDE MULTE? IN NATURA...?

Ritratto di HARIES

HARIES

Sab, 03/10/2020 - 14:56

Non preoccupiamoci. Il TG3 ha già anticipato quello che farà il Governo... mascherine per tutti all'aperto. E meno male che Arcuri ha provveduto a 90 milioni di mascherine al mese. E, mi raccomando, dovere morale!!! Con i sacramenti non si scherza!

Ritratto di niki 75

niki 75

Sab, 03/10/2020 - 14:56

FINCHE' ci sarà terrore....... ci sarà questo governo-FARSA. PERTANTO; VIVA IL COVID.!!!!!

ITA_Chris

Sab, 03/10/2020 - 14:57

Ridicolo mettere la mascherina all aperto se c'e distanziamento. Poi se beccano il diversamente bianco senza mascherina non gli fanno niente tanto la multa non la paga perché i soldi che ha di provenienza illecita sono tutti in nero

Una-mattina-mi-...

Sab, 03/10/2020 - 14:58

notizia ansa cui bisognerebbe dare spazio- 3 set 2020 - Francia: mascherine all'aperto, Tar boccia decreto. Sentenza Strasburgo fa emuli, ora ricorsi a Parigi, Lione,Nizza...

Ritratto di Giusto1910R

Giusto1910R

Sab, 03/10/2020 - 15:33

Conte scherza col fuoco........

Ritratto di Smax

Smax

Sab, 03/10/2020 - 15:34

In qualche modo il mega ordine di mascherine alla fiat va usato. Mascherine anche di notte a letto.

quarantena

Sab, 03/10/2020 - 16:09

Scusate il fuori tema ma sono letteralmente allibito relativamente al silenzio del GIORNALE sul clamoroso fiasco di giuseppi in sede UE per "la partenza" zoppa ANCHE DEL RECOVERY il quale tragicamente, non solo parte in ritardo ed in quota precaria MA SOPRATTUTTO NON HA CERTEZZE PERCHÉ PIENO ZEPPO DI VINCOLI E ADDIRITTURA MULTE IN CASO DI INADEMPIENZE! Mi chiedo perché non avete speso nemmeno una parola al riguardo?

manson

Sab, 03/10/2020 - 16:25

È inutile chiudere i locali se la gente ignorante si raduna in casa. Vietare le visite e coprifuoco per tutti

baio57

Sab, 03/10/2020 - 16:29

Dopo i funerali ,ora pure il numero limitato ai matrimoni. Pazzi psicopatici che dettano l'agenda della nostra vita,una dittatura nel nome della "salute" che lede i diritti delle persone,umiliandole e rendendole schiave a comando . Ci si ammala solo di Covid ,le altre patologie sono scomparse dai radar dei media,che snocciolano in serie dati incomprensibili atti a terrorizzare le masse,fanno parte del menù ,nuovi termini come "lievemente contagiosi..leggermente asintomatici..bassa carica virale quindi non pericolosi". I virologi hanno detto tutto ed il contrario di tutto ,mascherine si, mascherine no,distanza di 1 m ,no 2 m ,forse 3m ,pericolo zero,solo gli anziani con patologie,ma anche giovani,colpisce cuore,polmoni,fegato,organi genitali,persino perdita dei capelli...la peste bubbonica al confronto era un semplice raffreddore. Bisogna tenere a bada ancora per qualche mese/anno le masse ,poi il filantropo vaccinerà tutto il pianeta ,ovviamente a scopo meramente umanitario...

lisanna

Sab, 03/10/2020 - 17:02

EMERGENZA CONTINUA=SOPRAVVIVENZA GOVERNO=DPCM SENZA PARLAMENTO=TERRORISMO POPOLAZIONE=ECONOMIA A PICCO(CI MANCA POCO). SE SI INOCULA CONTINUAMENTE PAURA ,LA GENTE CONTINUERA'AD AVER TIMORE DI ANDARE IN QUALUNQUE POSTO ,BAR COMPRESI, SEMPRE CHE RIMANGA QUALCHE EURO DA SPENDERE

ruggerobarretti

Sab, 03/10/2020 - 17:06

640 bis: TRUFFA AGGRAVATA. Ecco quello che si sta perpetrando. E la gente, psicotici ed iper ipocondriaci, massacrata da questa campagna terroristica montata ad arte, e' anche contenta .

Ritratto di moshe

moshe

Sab, 03/10/2020 - 17:13

Conte tanto "impegnato" con i suoi Dpcm, si ricorda ancora che nostri pescherecci e marinai sono sotto sequestro dei tunisini e noi, in cambio, accogliamo tunisini clandestini da mantenere? un governo con gli attributi si comporterebbe sicuramente in modo diverso, ma con i componenti che ha il nostro non si può certo pretendere nulla di più del nulla !!!

Ritratto di Soloistic69

Soloistic69

Sab, 03/10/2020 - 17:32

Detto per inciso, i dpcm di conte dracula valgono quanto la carta igienica appesa nel bagno. Dobbiamo assolutamente ribellarci.

Ritratto di Carlo_Rovelli

Carlo_Rovelli

Sab, 03/10/2020 - 17:41

Basta con la scusa del Covid per governare a colpi di dpcm e senza l'avvallo del parlamento. Finiamola una buona volta con questo stato di (non) emergenza. Questa è sospensione della democrazia e sappiamo bene che i dpcm contengono sempre provvedimenti anti-democratici che nulla hanno a che vedere con l'"emergenza Covid".

obiettore

Sab, 03/10/2020 - 17:42

È un ottimo esecutore. Un vero vanto italico.

Ritratto di anticalcio

anticalcio

Sab, 03/10/2020 - 17:48

andranno in tv,lui e il nostro geppetto a dire che ci sara' un'altra potenza di fuoco? magari chiedere ai cassaintegrati

pinosala

Sab, 03/10/2020 - 17:50

Non oso pensare a quali misure ricorrerebbero se ci fosse veramente una "pandemia"!

m.m.f

Sab, 03/10/2020 - 17:51

Buon Natale e Felice Anno Nuovo.

Iacobellig

Sab, 03/10/2020 - 17:55

Basta con questo abusivo basta con proroghe dell’emergenza. Nessuna emergenza, su fronteggerà passo passo. Intervenga qualcuno in alto delle istituzioni a fermare questo soggetto prima che lo fermeranno gli italiani in piazza.