La Nutella cambia ricetta e sul web scoppia la polemica: "Più zucchero e meno nocciole"

La ricetta della Nutella è cambiata e la Rete si è lamentata con la Ferrero che ha confermato la modifica: c'è più zucchero e meno nocciole

La ricetta della Nutella è cambiata e questo ha scatenato il web sulla Ferrero. Sembra infatti che sia presente più zucchero e latte in polvere e meno cacao e nocciole.

La denuncia è arrivata dal centro di protezione dei consumatori di Amburgo che hanno sottolineato come "la ricetta della Nutella sia cambiata". Così è intervenuta la Ferrero che ha confermato la notizia precisando però che la qualità e il gusto siano rimasti invariati.

L'azienda produttrice ha inoltre dichiarato che periodicamente vengono introdotte piccole modifiche. Il cambiamento, in particolare, riguarderebbe la quantità di zucchero, il 55,9% rispetto al 56,3% e quella del latte in polvere, l'8,7% contro il 7,5% di prima.

Ma in Rete sono partite le proteste e c'è chi invita a biocottarla: "Come avete potuto cambiare la ricetta? Pensavamo non fosse possibile fare una cosa del genere", si legge nei tanti tweet di protesta.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti
Ritratto di Zagovian

Zagovian

Mar, 07/11/2017 - 16:33

...Fra un pò,faranno il cambiamento epocale,di sostituire l'olio di palma....

frank173

Mar, 07/11/2017 - 16:34

Tanto per essere sicuri che ci venga il cancro a tutti. Complimenti all'etica produttiva.

Ritratto di Koerentia

Koerentia

Mar, 07/11/2017 - 16:34

... e facciamocela in casa! Sara' tutta salute guadagnata.

frank173

Mar, 07/11/2017 - 16:35

Mi ricordo quando provarono a cambiare la ricetta della coca cola: migliaia di americani davanti alla Casa Bianca a bruciare la bandiera americana! ahahah

Ritratto di giovinap

giovinap

Mar, 07/11/2017 - 16:38

lo sapete che nella nutella non c'è cioccolata ? quella che mangiate è una formula chimica .

compitese

Mar, 07/11/2017 - 16:53

Elementare. Lo zucchero costa meno delle nocciole.

Ritratto di Zizzigo

Zizzigo

Mar, 07/11/2017 - 17:36

"la Ferrero che ha confermato la notizia precisando però che la qualità e il gusto siano rimasti invariati." ma come è possibile? l'automobile, se le cambi la ricetta della benzina sostituendo idrocarburi con alcol, funziona alla stessa maniera? dopo la morte di Pietro Ferrero qualcuno prova a fare la cresta sulle ricette?

tuttoilmondo

Mar, 07/11/2017 - 18:14

La francia voleva comprare la Ferrero come ha comprato il 90% dei prodotti di forno italiani. L'offerta è stata megagalattica. Ma la proprietà ha detto NO! La Ferrero è e rimane una gloria italiana. Da allora sono partiti attacchi astiosi contro la Ferrero in generale e la nutella in particolare. L'elemento incriminato è l'olio di palma, un olio dalle caratteristiche particolari, che pur essendo vegetale ha caratteristiche come il grasso animale. Però è un potente anti cancerogeno ed ha meno colesterolo del burro. Mangiare un cornetto è meno salutare di una fetta di pane e nutella. Allora non mangiamo più brioche? L'unico difetto della NUTELLA è che è una gloria italiana. Io la gusto da quando è nata. E sto da Dio. Per lo sport è fantastica. "alla mattina, frutta latte, pane e nutella . E poi vedi come corrono" diceva il giovane cuoco della nazionale campione del mondo in un famoso spot. Non date retta agli stranieri: mangiate pane e nutella. E' buona e fa bene

cgf

Mar, 07/11/2017 - 18:19

@Zagovian tanti biscotti che prima prendevo ho smesso, senza olio di palma cambiato il gusto, gli ultimi sono le gocciole, ma avrei anche una lunga lista di molino bianco. CMQ quando vado in Asia posso mangiare fritto anche per un mese e MAI che mi torni su nulla e/o compaia un bruffolino. BTW la nutella è tanto che ho smesso di mangiarla, per altri motivi, non per l'olio di palma.

Ritratto di robocop2000

robocop2000

Mar, 07/11/2017 - 18:25

MENO MALE. KIASSA CHE POI FACCIA MENO SKIFO

tuttoilmondo

Mar, 07/11/2017 - 18:36

Che fai? Non pubblichi? Anche tu stai con loro? Solo le sorelle degli gnocchi sono meglio della Nutella.

Miraldo

Mar, 07/11/2017 - 18:57

Truffaldini, adesso che la notizia si è diffusa la pagherete cara....................

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Mar, 07/11/2017 - 19:28

vi ricordate quel dolcetto di cui andavano fieri, che diceva più latte e meno cacao? Come dire più stagno che oro.

Divoll

Mar, 07/11/2017 - 19:42

Mica da adesso? E' da un pezzo che la ricetta e' cambiata con l'aggiunta di olio di palma e ancora + zucchero. Infatti non e' neanche piu' buona e non la compro piu' e sono passato ad altre marche, sempre italianissime, ma senza olio di palma e molto piu' buone.

giovanni951

Mar, 07/11/2017 - 20:20

giá ce se sono poche di nocciole.....io ho cambiato marca da un pezzo. Costa il doppio ma vuoi mettere?

DIAPASON

Mar, 07/11/2017 - 20:46

il cacao è diventato un alimento per ricchi, un barattolo di nutella a quel prezzo per forza di cose deve essere taroccato. Si vive bene e in salute anche senza nutella

Ritratto di Zagovian

Anonimo (non verificato)

Ritratto di bergat

bergat

Mar, 07/11/2017 - 21:24

certo se la facessero senza nocciole e con cacao amaro al 75% sarebbe molto meglio

tuttoilmondo

Mar, 07/11/2017 - 21:48

Altre marche? Mulino bianco è francese, perugina è francese, colussi è francese, i prodotti da forno sono diventati tutti francesi. Non sono notizie riservate: stanno in rete. Mi raccomando: aiutiamo la francia che ci vxxxxxxo tanto bene. Nessuna crema al cioccolato è come NUTELLA. Poveri scemi. Viva Berlusca, viva Ferrero, che lavorano in Italia e per gli italiani. I cxxxxxxi comprano straniero.

Ritratto di bonoitalianoma

bonoitalianoma

Mar, 07/11/2017 - 22:27

Scegliete autarchici prodotti italiani e non passerete al nemico.

speedyt

Mar, 07/11/2017 - 22:30

Sono un piccolo produttore di nocciole,sono grato alla azienda modello FERRERO SPA che acquistando le mie nocciole produce quel nettare squisito che è la NUTELLA,che, lo so è inimitabile come qualità, genuinità e bontà. Ma l'invidia di certe persone è stomachevole per tutto cio' che è impresa privata in Italia,i loro commenti negativi sono solo il frutto della loro somma ignoranza per tutto quello che di bello e buono produce l'iniziativa privata. Grazie FERRERO!

Divoll

Mar, 07/11/2017 - 22:57

@ speedyt - Ma quale invidia e invidia, perche' un consumatore dovrebbe provare invidia per un prodotto? Che sciocchezza. La Nutella ERA buonissima tanti anni fa, ora non e' piu' un alimnto sano e l'olio di palma non aiuta di certo. Senza olio di palma e ormai piu' buone ci sono tante creme alla cioccolata e nocciola prodotte in italia: la Nocciolata di Rigoni Asiago (che e' anche bio), Crema Novi, Solidal. La Pernigotti, purtroppo, e' diventata di proprieta' turca e, anche se e' buona, non la compro piu' per principio. Come non compro piu' Olio Sasso e Carapelli che sono diventate di proprieta' spagnola.

Divoll

Mar, 07/11/2017 - 22:59

@ speedyt - Se la Ferrero acquista le sue nocciole, consigli all'azienda di eliminare l'olio di palma e ridurre gli zuccheri e vedra' che tutti torneranno a comprarla.

cgf

Mar, 07/11/2017 - 23:16

@tuttoilmondo cosa sta dicendo?? ripassi la geografia o cambi nick. Parma è in Italia ed è dove si trova la Barilla, unica a possedere il marchio Mulino Bianco, anche Moulin Blanc è un marchio della Barilla, azienda italianissima dopo essere stata ricomprata dagl'americani, Vevey è in Svizzera, la Perugina è un marchio Nestlé, poi Colussi è ITALIANISSIMA!! Attualmente è presieduta dal figlio del fondatore. Che come crema al cioccolato non ci sia niente di meglio della nutella sono d'accordo, ma lo sapeva che quella che è venduta in europa è in massima prodotta in... Francia? Da decenni orami.

Tarantasio

Mar, 07/11/2017 - 23:42

preferisco la birra...

Ritratto di eaglerider

eaglerider

Mer, 08/11/2017 - 00:16

Invece di migliorare ..... volete scomparire pure voi? Vergognatevi ! Vi portavo ad esempio come baluardo dell'Italica correttezza e qualità ! Invece di seguire il metodo tedesco di migliorarsi e tendere alla perfezione, vi state uniformando al peggio dell'italiano metodo; FARE I FURBI ! Vendete in tutto il mondo ! Siete dei cxxxxxxi !

Dordolio

Mer, 08/11/2017 - 07:37

@ speedyt - sono lietissimo per lei. Adoro il prodotto italiano. Ma... siamo sicuri che lei ce la conti giusta? Le nocciole di Nutella sono QUASI ESCLUSIVAMENTE (o forse del tutto per motivi di costo) provenienti dall'est. Dove Ferrero ha investito capitali ingenti. Al punto - leggevo recentemente - che la loro esportazione per certi Paesi rappresenta una voce cruciale del bilancio nazionale. Siamo certi che lei non si sbagli, e invece conferisca le sue nocciole italianissime a qualche altro produttore che le nocciole italiane le dichiara ufficialmente in etichetta?

Marzio00

Mer, 08/11/2017 - 08:55

La Nutella è un prodotto qualitativamente scadente, il cambio impercettibile della ricetta non cambia assolutamente le qualità di questa crema spalmabile. Chi cerca un prodotto migliore consiglio la crema spalmabile di Novi che contiene molte più nocciole che comporta meno olio di palma e meno zuccheri! Ridicole dunque le minacce di boicottaggio prodotto......

Dordolio

Mer, 08/11/2017 - 14:14

Marzio00, stiamo parlando di prodotti diversissimi. Ci sono creme spalmabili qualitativamente eccelse e dall'ingredientistica paradisiaca.... Ma la Nutella ha un gusto e caratteristiche di spalmabilità, standard e costanza qualitativi che ne hanno decretato il successo mondiale che ha. Non si sta parlando - si noti - di qualità dei componenti (dalle nocciole che non sono italiane in poi), quanto del mix indovinatissimo, e scopiazzato senza successo. Vogliamo fare un paragone? Con la Coca Cola e tutti i suoi cloni... ecco, forse ci siamo...

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Gio, 09/11/2017 - 13:57

@Divoll, una dipendente della Pernigotti mi ha detto che la loro cioccolata è inferiore ad altre marche note, come Lind. Infatti c'è differenza.