Ora Juncker si preoccupa: "Crisi migranti alimenta i populismi"

Il presidente della Commissione Ue "scopre" i migranti: "Serve solidarietà". E lancia l'allarme: "L'emergenza immigrazione alimenta nazionalismi e populismi"

Ora Juncker si preoccupa: "Crisi migranti alimenta i populismi"

"Il popolo italiano e greco hanno chiesto a gran voce più solidarietà perché non si puo lasciare dei Paesi solo a se stessi: questo è stato il grido lanciato da Italia e Grecia e purtroppo la nostra risposta è stata troppo tardiva". Ora si sveglia pure Jean-Claude Juncker che alla conferenza sullo Stato dell'Unione chiede all'Europa più solidarietà.

"La solidarieta è un obiettivo originario e permanente della costruzione europea e fa parte del patto fondatore alla base della creazione del progetto europeo", ricorda il presidente della Commissione Ue, "Questo stesso desiderio di solidarietà viene rinnovato ogni giorno e fu lanciato come messaggio dai padri fondatori della costruzione Ue. Ci sarebbe voluta una risposta più spontanea di solidarietà. In occasione della crisi migratoria e anche in occasione della crisi finanziaria ho scoperto che ci sono degli europei sempre pronti a rispondere all'appello dell'Europa e degli europei part-time che a volte partecipano, a volte no. Vorrei che tutti europei fossero full-time".

E lancia l'allarme: "Con la crisi migratoria i sentimenti che pensavano di aver superato purtroppo hanno rifatto capolino e, considerando il ritorno dei populisti e nazionalisti, hanno avuto materia per alimentare i loro movimenti e per aumentare il distacco dagli altri", dice, "Quando le cose vanno bene o quasi bene la solidarietà quasi nasce da sola ma quando ci sono crisi, come avvenuto negli anni passati, allora la solidarietà si sfilaccia, si perde a poco a poco. Abbiamo visto la riscoperta di un'espressione che detesto: 'club Mediterraneo', un termine che si può usare per il turismo ma non quando si parla di Europa solidale. Le economie di mercato da sole non bastano, ci vuole anche un senso sociale e proprio questo effetto di solidarietà è alla base del progetto europeo. Bisogna rimanere fedeli allo spirito di solidarietà che caratterizza questa nostra storia europea e la costruzione europea".

Immagine strip mobile Immagine strip desktop e tablet

Commenti