Palermo, poliziotto spara al figlio e si uccide: bimbo morto in ospedale

Ha colpito il figlio con l'arma d'ordinanza, poi s'è suicidato. Il bimbo è morto questa mattina

Palermo, poliziotto spara al figlio e si uccide: bimbo morto in ospedale

Ricoverato ieri in gravissime condizioni all'ospedale civico di Palermo, è morto questa mattina. Il bambino a cui ieri il padre poliziotto aveva sparato, prima di togliersi la vita, a Misilmeri, non lontano dal capoluogo siciliano, non ha superato la notte.

Il figlio di Ivan Irrera, agente della mobile di Palermo, era stato trasportato d'urgenza in ospedale, con una grave ferita provocata dalla pistola d'ordinanza del padre. A poco è servito l'immediato ricovero in rianimazione. I medici hanno dichiarato questa mattina la morte cerebrale del bambino, di soli sette anni.

Commenti

Commenta anche tu
Grazie per il tuo commento