Immigrati "furbi" con le tasche piene: assegno e paga da 1500 euro

Scoppia il caso a Pordenone: migranti col lavoro percepivano pure l'assegno sociale. La stretta del prefetto

Da un'iniziativa dell'ex prefetto di Pordenone è stata scoperta un'abitudine scorretta di alcuni migranti locali che, sebbene fossero regolarmente impiegati e con stipendi dignitosi, continuavano a usufruire del reddito spettante ai richiedenti asilo in stato di indigenza. Maria Rosaria Maiorino ha preteso che venissero intensificati i controlli sulle mancate dichiarazioni di inizio attività da parte dei migranti e ha così potuto smascherare alcuni furbetti che instascavano l'assegno di sussistenza mentre percepivano redditi compresi tra 1.200 e 1.500 euro.

Nel nostro Paese esiste una legge che tutela i migranti in attesa che venga loro riconosciuto lo status di rifugiato. Per loro è previsto ogni mese un assegno sociale, che viene però sospeso nel momento in cui il migrante comunica alla Prefettura l'inizio dell'attività lavorativa e, questa, garantisce un salario superiore all'assegno stesso. Al momento della dichiarazione, il soggetto esce in automatico dal programma di sussistenza. Tuttavia, circa 100 miganti, regolarmente assunti e con uno stipendio, non hanno mai dichiarato di aver trovato un lavoro. Pertanto mensilmente percepivano la doppia entrata. L'ex prefetto di Pordenone, sospettando qualcosa, ha chiesto di avviare una campagna di controllo a tappeto per verificare che tutti i migranti che risultavano nelle liste degli aventi diritto all'assegno sociale avessero ancora i requisiti. È così che è avventura la scoperta. Si tratta soprattutto di afghani, pakistani o di migranti provenieni dall'Africa sub-sahariana. Erano stati assunti nelle fabbriche locali o nelle aziende agricole. Svolgevano lavori di manovalanza che, anche grazie alla turnazione nel ciclo produttivo della fabbrica, permettevano loro di ottenere salari fino a 1.500 euro.

Nel corso degli anni il numero dei richiedenti asilo a Pordenone è radicalmente cambiato. Si è passato dai quasi 950 del 2018 ai circa 300 di oggi, frutto di una drastica riduzione degli arrivi per un lungo lasso di tempo, anche se in questi mesi si è nuovamente intensificata la rotta balcanica. Parte del merito della riduzione è anche della stretta sui permessi umanitari. Tra quelli presenti sul territorio, a circa 100 di loro è stato revocato il diritto all'accoglienza, e di conseguenza al sussidio, proprio per i controlli della Prefettura di Pordenone. Questo implica esclusivamente l'espulsione dal programma di sostentamento, visto che percepiscono un reddito che permette loro di vivere dignitosamente. Quei migranti potranno continuare a portare avanti la pratica giuridica per il riconoscimento dello status di rifugiato, fino all'accettazione o meno della loro domanda.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti
Ritratto di moshe

moshe

Mar, 29/09/2020 - 10:48

Immigrati con le tasche piene ... ... ... e pensionati alla fame dopo aver lavorato una vita ..... MATTARELLA !!!!!

antonmessina

Mar, 29/09/2020 - 10:49

che schifo

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Mar, 29/09/2020 - 11:02

Stipendi Nigeria (mensili) Salario minimo Nigeria= 101.0€ Stipendio medio (ritenute e imposte applicate) Nigeria= 173.3€ Salario di un ragioniere Nigeria= 286.6€ Stipendio di un architetto Nigeria= 341.8€ Stipendio di una babysitter Nigeria= 112.1€ Salario di un cameriere Nigeria= 166.4€ ALTRO CHE 1500 EURO.....

Ritratto di bandog

bandog

Mar, 29/09/2020 - 11:11

l'itaglia è l' AMMERIKA per tutti clandestini e non..evvaiiii

27Adriano

Mar, 29/09/2020 - 11:32

Anche a Matterella, presidente di tutti, dalla casta ai politici, meno che degli Italiani...va bene così!!

aldoroma

Mar, 29/09/2020 - 11:51

Complimenti

Calmapiatta

Mar, 29/09/2020 - 11:55

Capisco perchè quota 100 sia insostenibile....

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Mar, 29/09/2020 - 11:58

In sintesi. Farabutti.Ma chi ha deciso lo stipendio di 1500 euro che nemmeno un laureato italiano li percepisce nei primi anni. E vogliamo mettere lo stipendio di molti lavoratori? Farabutti ieri e farabutti oggi che lasciano le cose come sono.

Ritratto di Flex

Flex

Mar, 29/09/2020 - 12:02

Mi sembra giusto visto che tanti Italiani lavorano a più o meno 1000 euro al mese senza protestare.

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Mar, 29/09/2020 - 12:15

questi furbetti li abbiamo fatti diventare cosi noi.... o meglio, quelli di sinistra, perchè quel "noi" è riferito a quei babbei comunisti grulli, che con i soldi degli altri pagano altri che arrivano clandestinatamente e poi ci ridono pure....

Marcnic

Mar, 29/09/2020 - 12:15

Adesso vediamo i commenti dei soliti boccaloni che credono a queste fake news...

leopard73

Mar, 29/09/2020 - 12:44

Giustizia KOMUNISTIA gli ospiti vanno trattati BENE ci mancherebbe!! CIARLATANI VERGOGNATEVI!!!!?

f35

Mar, 29/09/2020 - 12:59

cosa posso dire? sono ben integrati.

buonaparte

Mar, 29/09/2020 - 13:19

capite perchè spendono 4000 euro per venire qui ? io fino a 4 anni fa ero dentro questo schifo che chiamano accoglienza a titolo volontario e GRATUITO pensando di fare chissà quale opera di bene. ne sono uscito perchè ho visto tante cose come queste- il mio collega che ha fatto degli esposti invitando a fare controlli ha trovato la macchina con le 4 ruote squarciate -in questo business ci sono moltissimi italiani. se non si applicheranno le leggi degli altri paesi europei sarà un enorme disastro-ci vuole altro che salvini ce ne vogliono 2 e se penso che ora torneranno come prima mi vengono i brividi.

ziobeppe1951

Mar, 29/09/2020 - 13:28

Non bisogna far mancar nulla ai nuovi partigiani

Ritratto di Smax

Smax

Mar, 29/09/2020 - 13:56

Reputo facciano bene. Non sono in uno stato, sono in banana republic e quindi si adeguano. Considerando poi che gli italioti votano chi permette questo non capisco cosa ci sia di scandaloso. Gli italioti pagano e loro magnano.

Malacappa

Mar, 29/09/2020 - 14:09

mosche 10:46 verita' assoluta

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Mar, 29/09/2020 - 15:10

E gli italiani nella melma, senza aiuti. Grazie sinistra.

Ritratto di Fabious76

Fabious76

Mar, 29/09/2020 - 15:14

Ecco vedete... e poi si dice che non sanno integrarsi! Si stanno integrando molto bene, hanno preso esempio dai nostri falsi invalidi, falsi nullatenenti, etc. Più integrazione di così!

bigvupagfqzcackyeh

Mar, 29/09/2020 - 15:55

Direi che hanno passato il test per avere la cittadinanza italiana