Perugia, 90enne chiede ai carabinieri tricolore da esporre in balcone

I militari hanno immediatamente accontentato l'anziano, costretto su di una sedia a rotelle. Il 90enne ha raccontato ai militari del suo amore sviscerato per la patria e questi gli hanno promesso la loro presenza in occasione dei quotidiani servizi di pattuglia per ogni sua necessità

Perugia, 90enne chiede ai carabinieri tricolore da esporre in balcone

In questi durissimi giorni di pandemia le nostre forze dell'ordine stanno dimostrando ancora una volta di essere sempre e comunque al servizio del cittadino, per ogni suo bisogno o necessità. Dai militari che portano la spesa agli anziani passando per gesti di profonda empatia ed umanità, i nostri uomini e le nostre donne in divisa come sempre si distinguono in positivo. Ieri ad esempio, giorno di Pasqua, i carabinieri di Perugia hanno ricevuto una telefonata alquanto curiosa da un cittadino di 90 anni residente nel quartiere di Pieve di Campo, che ha richiesto ai militari una bandiera tricolore da poter esporre sul balcone della sua abitazione.

Così come riportato dal quotidiano locale Umbria Domani la richiesta dell'anziano è stata immediatamente girata ai carabinieri della Stazione di Ponte San Giovanni, i quali non hanno esitato neanche un istante ad accontentare la richiesta del loro anziano concittadino. I militari dopo aver trovato una bandiera italiana si sono recati nel primo pomeriggio a casa dell'anziano, costretto su di una sedia a rotelle da diverso tempo, il quale non è riuscito a trattenere tutta la sua gioia.

Gli uomini in divisa si sono seduti e sono rimasti ad ascoltare per alcuni minuti le belle parole dell'anziano invalido, parole dalle quali secondo quanto riportato dai carabinieri stessi "traspariva altissimo amor di patria, motivo per cui desiderava che la bandiera sventolasse anche da quella casa, a simboleggiare, idealmente, la propria vicinanza e partecipazione al dolore di tutta la gente, ma anche una sorta di anelito alla vittoria, da parte del popolo italiano, sulla pandemia in atto".

Terminati i racconti ai carabinieri non è rimasto altro da fare che accontentare la richiesta del simpatico nonnino, quindi hanno provveduto all'esposizione di una bellissima bandiera bianca, rossa e verde, che sventola maestosa sul balcone della sua abitazione. Prima di congedarsi gli uomini in divisa hanno promesso all'anziano la costante presenza dell'Arma in occasione dei quotidiani servizi di pattuglia per qualsiasi futura necessità.

Questa maledetta pandemia da coronavirus che sta lacerando da diverse settimane il nostro Paese sta facendo emergere da più parti uno spirito patriottico che era andato un pò perso negli ultimi anni. La bandiera nazionale che grazie ai nostri carabinieri sventola dal balcone del 90enne di Perugia è andata ad unirsi alle moltissime altre che già da diverse settimane stanno facendo capolino dalle abitazioni degli italiani, sperando naturalmente siano di buon auspicio.

Commenti