Cronache

Picchia donna con un bastone: arrestato un nigeriano

Un 33enne irregolare, in preda ad un inspiegabile raptus, ha preso a bastonate una signora alla fermata dell'autobus. Poi si è scagliato contro gli agenti

Picchia donna con un bastone: arrestato un nigeriano

Armato di bastone ha iniziato a colpire una donna in attesa alla fermata dell'autobus. È successo a Bari dove un 33enne nigeriano, in preda ad un inspiegabile raptus, ha preso a bastonate una signora in pieno giorno.

L'uomo, irregolare sul territorio nazionale, è stato sorpreso da una pattuglia dei carabinieri in pieno centro città mentre picchiava la donna. Alla vista degli agenti, il 33enne ha tentato la fuga a piedi.

Dopo un breve inseguimento però è stato bloccato e disarmato a fatica: per cercare di sfuggire all'arresto, l'uomo ha infatti sferrato calci e pugni ai militari, causando loro alcune lesioni.

La vittima dell'aggressione, una 55enne impiegata di Bari, è stata trasportata in ospedale e medicata. Per il nigeriano sono scattate le manette con le accuse di resistenza a pubblico ufficiale e lesioni aggravate. Ora l'uomo si trova in carcere in attesa di giudizio.

Commenti