Google non funziona: ecco cosa sta succedendo

Molti servizi di Google, dal motore di ricerca alla casella di posta elettronica, risultano bloccati e malfunzionanti in Italia e gran parte d'Europa: ecco cosa sta succedendo

Problemi con Google in Europa: ecco cosa sta succedendo

Il motore di ricerca più utilizzato al mondo, Google, e il relativo servizio di posta elettronica, Gmail, dà segni di malfunzionamento in Europa . "Attualmente stiamo indagando su un problema che riguarda l'accesso degli utenti a diversi servizi in Europa", scrive l'azienda.

Problemi maggiori in Europa

Nelle ultime ore, sono migliaia gli utenti in Europa che stanno registrando problemi di accesso ai servizi del colosso di Mountain View, compresi Youtube, Google Meet e Gmail. Non si conosce, al momento, la causa del disservizio che sta comportando interruzioni in diversi servizi web. Se si va a controllare l'area interessata sul sito Downdetector si vede, ad esempio, come dalle 11 del mattino in poi ci sia un picco di segnalazioni specialmente in Regno Unito, Francia, Olanda e Spagna.

I disservizi in Italia

Situazione simile anche in Italia, con le segnalazioni iniziate in massa intorno alle ore 11 e tutt'ora in corso: sempre da Downdetector, cliccando sulla bandiera della nostra nazione (sulla destra), si apre una schermata con tutta la penisola. Attualmente, le criticità maggiori riguardano le grandi città del Nord come Torino, Milano, Venezia e Bologna, al Centro Italia molto colpita dai disservizi la Toscana con un picco di segnalazioni da Arezzo. #Googledown anche a Perugia e Roma. Pochissime, invece, le segnalazioni dal Sud Italia con maggiori interruzioni del motore di ricerca soprattutto a Bari e Napoli (il cerchio rosso indica maggiori problemi). Giallo chiaro, invece, tra Calabria e Sicilia al momento al "ripato" dalle interruzioni più significative.

I problemi più segnalati

Accanto alla mappa dell'Italia, un grafico che riporta dove si registrano le maggiori criticità: per il 59% degli utenti il blackout è totale, quindi l'impossibilità di qualsiasi ricerca su Google; il 24% registra un disservizio dello stesso motore di ricerca (dicitura sito web) mentre il 16% segnala malfunzionamenti nella ricerca. È la prima volta in questo mese che Google fa i conti con qualche problematica: le ultime risalivano al 13 ottobre che avevano riguardato, come oggi, anche il nostro Paese.

Gmail non va

Uno dei problemi maggiormente segnalati oltre Manica è quello relativo al servizio di Gmail, andato in crash già dalla mattinata. Come riporta il Dailymail, diversi utenti frustrati si sono rivolti a Twitter per discutere dell'interruzione. In molti hanno scritto di aver letto un "errore 502" quando provano ad accedere alle loro e-mail. "Il server ha riscontrato un errore temporaneo e non è stato in grado di completare la tua richiesta".

"Il problema è stato risolto"

"Venerdì 12 novembre, intorno alle 08:30 Utc, alcuni dei nostri utenti hanno riscontrato un'interruzione del servizio per i servizi Google Cloud, incluso Google Workspace. Questo problema ora è stato risolto". Così Google ha risposto a una richiesta dell'agenzia Agi sui problemi di accesso ai servizi registrati in mattinata da numerosi utenti in Italia e Europa.

Immagine strip mobile Immagine strip desktop e tablet

Commenti