Ora spuntano i gilet arancioni: assembrati senza mascherine

I Gilet arancioni sono scesi in piazza: niente distanze di sicurezza né mascherine. Sala: "Irresponsabili". Chi verrà identificato dalle immagini sarà multato per la violazione delle regole anticovid

Gilet arancione e bandiere tricolori: il movimento dei Gilet arancioni è sceso in piazza questa mattina a Milano. Capitanati dall'ex generale dei carabinieri Antonio Pappalardo, al grido di "libertà" e "dignità", i manifestanti hanno avanzato le loro richieste: la fine del governo Conte e l'avvio di un nuovo governo nazionale, l'elezione di un'assemblea costituente per approvare una nuova legge elettorale e la coniazione della lira italica. Tra le richieste, scandite in cori e striscioni, anche la fine della "dittatura sanitaria in atto" (guarda il video).

Nel corso della manifestazione la maggioranza dei partecipanti, senza la mascherina o con la mascherina abbassata, non ha rispettato le distanze di sicurezza per l'emergenza coronavirus (guarda la gallery). Immediata la reazione del sindaco Beppe Sala. "Ho chiesto al prefetto di Milano di denunciare gli organizzatori della manifestazione. Un atto di irresponsabilità in una città come Milano che così faticosamente sta cercando di uscire dalla difficile situazione in cui si trova", ha scritto su Twitter il primo cittadino. Su questo grave fatto è già al lavoro la questura: gli organizzatori e i manifestanti verranno identificati tramite le immagini e saranno denunciati per la violazione del decreto in materia di restrizioni anticovid. Anche il generale Pappalardo sarà denunciato.

Centinaia le persone in piazza Duomo, ma la manifestazione si è svolta in contemporanea con le principali piazze italiane. A Roma si è vissuta una giornata di alta tensione per alcune manifestazioni contro il governo organizzate da diversi gruppi riconducibili all'estrema destra, 'Marcia su Roma' e Casapound. In mezzo ai manifestanti anche diversi Gilet arancioni. Mezzi blindati e forze dell'ordine schierate in assetto antisommossa hanno impedito l'afflusso dei partecipanti verso Palazzo Chigi e Montecitorio: sono 70, al momento, le persone identificate e denunciate per manifestazione non autorizzata e sono al vaglio anche le sanzioni riguardo il mancato rispetto delle norme anti-contagio.

Dure le reazioni delle diverse parti poltiche. "Non indossare mascherine durante una manifestazione e non rispettare le distanze di sicurezza come fanno Pappalardo a Milano e Casapound a Roma è uno sfregio verso le vittime del Coronavirus. Una deprecabile provocazione che mette a repentaglio salute e vita delle persone", ha tuonato l'ex Presidente della Camera, Laura Boldrini. "I gilet arancioni si sono presi gioco dei milanesi e hanno infranto le regole per ignoranza e inciviltà. Chi ha autorizzato questo assembramento? Perché non è stato impedito? Se da domani aumenteranno i contagi chi sarà il responsabile? Oggi assistiamo a 'raduni' di soggetti vestiti di arancione, che in barba ad ogni richiamo circa l'obbligo di distanziamento inneggiano alla piazza e al ritorno alla lira con un ripugnante rigurgito nazionalista, domani a chi tocca? Mai come oggi, alla vigilia della Festa della Repubblica, siamo chiamati a tenere alta l'attenzione sui i diritti e la salute dei cittadini e il rispetto delle regole democratiche", si legge in una nota del capogruppo del M5S Lombardia, Marco Fumagalli.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti
Ritratto di moshe

moshe

Sab, 30/05/2020 - 17:39

beppe, hai identificato i musulmani che hanno festeggiato la fine del ramadan ? buffone !

Ritratto di anticalcio

anticalcio

Sab, 30/05/2020 - 17:41

non mi sembra di ricordare queste prese di posizione da parte delle autorita' quando in piena pandemia ampi ha festeggiato....dove vigeva la regola che non si poteva fare.quindi??

Ritratto di Trinky

Trinky

Sab, 30/05/2020 - 17:47

beppe, niente da dire sui tuoi compagni di partito che sono scesi in piazza coi cartelli "Fontana assassino"? Avevano mascherine invisibili e stavano distanti fra di loro?

antonmessina

Sab, 30/05/2020 - 17:50

hanno ragione da vendere anche se pappalardo non è che mi sia simpatico . dittatura sanitaria per imbrigliare la gente perbene quando assembramenti di ipercolorati non vengono minimamente toccati

oracolodidelfo

Sab, 30/05/2020 - 17:52

Illustre Tenente Aperol/Sala, il primo ad essere denunciato e multato sei tu? Hai dimenticato che, a stato di emergenza dichiarato, il 27.2 ti sei esibito e caldeggiato #milanononsiferma, apericenaantipanicoCoronavirus sui Navigli con successiva cena in Pizzeria a Bollate, confortato dalla presenza di Capitan Crodino/Zingaretti che non è tornato venuto per niente...o ha contagiato o è stato contagiato! Beppe, la memoria vacilla?

Ritratto di jasper

jasper

Sab, 30/05/2020 - 17:58

Certo è paradossale che il PD - erede spirituale del demenziale e criminale PCI(Partito Comunista Italiano) - raccolga dai sondaggi il favore del 21% ca. di Italiani (Italiani????), dopo che è stato anche dimostrato che responsabile della Pandemia del Coronavirus che ci affligge è la Cina governata dal Partito Comunista Cinese con il quale la nostra Sinistra da sempre è stata in combutta (ora Via della Seta insieme ai Grillini).

manfredog

Sab, 30/05/2020 - 17:58

...ah, la bold, in questa circostanza, si è tolta i paraocchi, chissà perché!? mg.

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Sab, 30/05/2020 - 18:00

quando il governo preme perchè dalla bocca non possa uscire piu alcuna voce, è ovvio che cerchi di liberarsi dalla morsa ! manca l'aria! è esattamente quello che sta succedendo in piazza ! e grazie a quei babbei comunisti grulli che stanno al governo , e fanno errori a spese degli italiani! loro, i babbei comunisti grulli, mica pagano se sbagliano! :-)

investigator13

Sab, 30/05/2020 - 18:01

rigurgito nazionalista come fosse una colpa, è oltraggio alla Patria e a tutti i valori patriottici di cui gli italiani fanno riferimento per la propria identità. Vergogna a chi ha scritto questo articolo. Meno male che il rigurgito al nazionalismo è ancora insito del popolo italiano vuol dire che il Popolo combatte per il ritorno alla sovranità monetaria alla sovranità del popolo. alla propria identità

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Sab, 30/05/2020 - 18:06

...hanno fatto bene!

antoniopochesci

Sab, 30/05/2020 - 18:21

Non ci crederete, ma la Boldrini è viva e gracchia insieme a noi. C'era da aspettarsi di tutto. Che gli ipocriti e gli ipergarantiti dalla mangiatoia piena del 27 sicuro si svegliassero adesso quando da giorni e giorni hanno preferito girarsi dall'altra parte per non sentire il grido di dolore di chi ha fame, senza proferire parola contro le multe elevate ai ristoratori esemplarmente corretti nella loro manifestazione davanti al Duomo. C'era da aspettarsi anche che potessero scatenarsi movimenti di piazza spontanei che naturalmente gli ipocriti di professione, per tacitare la propria coscienza sinceramene "democratica" bolleranno come fasssisti, populisti, volgari mestatori. Che pena quanti speculano sui morti ma che con la solita doppiezza morale non hanno voluto vedere certi assembramenti "amici"!

madrud

Dom, 31/05/2020 - 10:12

Meno male che c'è qualcuno che si ribella, anche alla dittatura sanitaria. Fateci caso come il governo e le forze di sinistra strumentalizzano il virus per soffocare il dissenso. La scusa degli assembramenti è perfetta. Bisogna liberarsi da questi obblighi incostituzionali. Poi osservo che l'opposizione parlamentare è assai tiepida su questo fronte.

Ritratto di Nahum

Nahum

Dom, 31/05/2020 - 13:11

Casa Pound e gilet arancioni, due esempi della decadenza profonda in cui e caduto il nostro paese, patetico, dannosi e ignorantissimi, seguirli vorrebbe dire distruggere il paese!

oracolodidelfo

Dom, 31/05/2020 - 16:57

Nahum 13,11 - con i rossogialli l'Italia è stata ferita gravemente, continuare vorrebbe dire....macellarla!