"Quando i mobili seducono con il pizzo"

Anche le lampade seducono col pizzo. Alessandro Dell'Acqua, fondatore e mente creativa del brand di moda N. 21, ha interpretato la lampada Tatí di Ferruccio Laviani per Kartell vestendola con un esclusivo macramè

"Quando i mobili seducono con il pizzo"

Anche le lampade seducono col pizzo. Alessandro Dell'Acqua, fondatore e mente creativa del brand di moda N. 21, ha interpretato la lampada Tatí di Ferruccio Laviani per Kartell vestendola con un esclusivo macramè nelle versioni rosa cipria, nero e bianco. "Ho potuto sperimentare materiali nuovi - spiega Dell'Acqua - la contaminazione con il mondo del design mi ha permesso di esplorare tecniche e modi di accostare materiali apparentemente lontani". E così è nata Tatì Lace, lampada da tavolo capace di sorprendere per la presenza di un elemento iconico come il pizzo.

Immagine strip mobile Immagine strip desktop e tablet

Commenti