Ricciardi boccia il Dpcm: vuole il lockdown totale

Walter Ricciardi, membro Oms e consulente del ministro Speranza, liquida il nuovo Dpcm come troppo blando. "Coprifuoco inutile. Serve un altro lockdown"

Per Walter Ricciardi il nuovo Dpcm del 25 ottobre non risolverebbe il problema. "L'insieme delle misure sono un passo avanti ma mio avviso non sufficiente ad affrontare la circolazione del virus in questo momento", sentenzia ai microfoni di Omnibus su La7. E la stilettata contro il governo Conte la infligge proprio il consulente del ministro della Salute Roberto Speranza, capofila dei "rigoristi" schierati per una stretta più aggressiva.

“Servono lockdown locali"

Il coprifuoco dalle 23 alle 5 sarebbe poca cosa secondo il membro del comitato esecutivo dell'Oms."Le misure vanno prese in maniera proporzionata alla circolazione del virus - spiega Ricciardi - che in questo momento in alcune aree del Paese dilaga, è incontrollato: quando noi abbiamo un indice di contagio di 2.5 significa che la trasmissione del virus è esponenziale e quindi c'è bisogno di misure piu aggressive su tutti i versanti. Non lo dico io, ma uno studio pubblicato da colleghi dell’università di Edimburgo su Lancet dopo l’analisi delle esperienze di 131 paesi in questi sette mesi". E, in questo momento in Italia, in Francia e in Spagna, per frenare il contagio la cosa da fare è una sola: "Serve un altro lockdown. Non lo devi fare generalizzato ma dove l'indice di contagio è alto perchè questo rallenta del 24%; se lo abbini ad una chiusura mirata delle scuole aumenti questa dimensione del 15% e se fai uno smart working obbligatorio sia per il pubblico sia per il privato aumenti ancora del 13%, quindi arrivi ad una riduzione del 50-55%. La limitazione dei mezzi pubblici incide per un ulteriore 7% e questi effetti vengono visti dopo 8 giorni".

Per Ricciardi il virus è incontenibile

E il giro di vite, spiega il superconsulente del ministero, se applicato subito porterebbe al dimezzamento dell'indice di contagio a Milano, a Napoli, a Roma e in alcune zone del Piemonte e della Liguria. "Anche se - bacchetta Ricciardi - queste misure andavano introdotte due settimane fa. L'indice 2.5 significa che ogni persona ne contagia altre due e mezzo e andando avanti così si ha un raddoppio dei casi ogni due o tre giorni, cosa insostenibile già adesso per i servizi sanitari di quelle aree del Paese, figuriamoci tra una settimana o tra dieci giorni se non si rallenta questo indice". Ma se il coraggio di fare scelte radicali latita la colpa è della politica. "Né lo Stato né le Regioni hanno avuto il coraggio di prendere decisioni che vanno ad anticipare il virus, non a inseguirlo. Perché dal momento hai decine di migliaia di focolai, non sei più in grado di contenerlo ma devi sempre mitigare". Una mitigazione possibile solo con lockdown localizzati a dove il contagio è più alto, e non inanellando una serie di misure di facciata.

L'azione mancata del governo

La chiusura di bar e ristoranti alle 18 e lo stop totale alle attività non essenziali potrebbe non servire a nulla, anzi solo accentuare le problematiche sociali. Ricciardi boccia la linea "morbida" nella gestione della seconda ondata. Non solo. Il professore di Igiene all'università Cattolica di Roma non risparmia pesanti critiche alla mancata azione del governo per prevenirla. "Io non voglio rivangare tutto quello che in Italia non è stato fatto da maggio in poi - dice intervenendo all'evento 'Oltre l'emergenza' promosso da Innovabiomed a Veronafiere - . Il presente ci dice che in Europa, e non solo in Italia, ci sono realtà come la Francia che è assolutamente fuori controllo, la Spagna in alcune zone, il Belgio, l'Olanda, la Polonia, la Repubblica Ceca. In tutti questi Paesi i governi esitano a prendere decisioni che servono al punto giusto, al momento giusto", chiosa, duro, il consulente.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti
Ritratto di Gabriele184

Gabriele184

Lun, 26/10/2020 - 13:15

Ricciardi ha ancora il coraggio di aprire bocca? Ne abbiamo abbastanza di questi personaggi che dicono tutto e il contrario di tutto!

cecco61

Lun, 26/10/2020 - 13:17

Ricciardi andrebbe arrestato per epidemia colposa avendo negato l'evidenza per proteggere OMS e i suoi loschi interessi. E' allucinante che ancora si permetta di parlare.

agosvac

Lun, 26/10/2020 - 13:19

Ricciardi sarebbe disposto a rinunciare ai suoi lauti stipendi per tutto il periodo del lockdown come sarebbero costretti a fare gran parte degli italiani???????

eolo121

Lun, 26/10/2020 - 13:30

Un altra bocca parlante inutile.. lui a fine ha lo stipendio sicuro.. vergognati

QuasarX

Lun, 26/10/2020 - 13:37

quello che noi, o almeno io, vogliamo e' che eviti di esprimersi piu' su questi argomenti un giorno si e l'altro pure

ruggerobarretti

Lun, 26/10/2020 - 13:39

L'ex attore di sit-com. E gli date anche retta. "Ma manco pe scartoccia el grenturco e' bono uno cusi"

Ritratto di giùalnord

giùalnord

Lun, 26/10/2020 - 13:39

Questo pseudo scienziato ha ancora il coraggio di parlare. Sarà meglio che chiuda la bocca,potrebbe capitare che la popolazione non sia d'accordo.

Ritratto di giùalnord

giùalnord

Lun, 26/10/2020 - 13:40

Cosa aspettano ad arrestarlo per disastro economico ed epidemia colposa?

Ritratto di giùalnord

giùalnord

Lun, 26/10/2020 - 13:41

eolo121 Lun, 26/10/2020 - 13:30 Non deve vergognarsi,va rimosso dal suo incarico e fatto arrestare.

Giorgio Colomba

Lun, 26/10/2020 - 13:45

Al consulente di Speranza fanno male le consulenze di Speranza.

fabioerre64

Lun, 26/10/2020 - 13:48

Questo pagliaccio quando è che si leva dai piedi e torna a fare i film? Potrebbe dedicarsi al genere comico/demenziale che gli si addice in pieno!

Ritratto di bandog

bandog

Lun, 26/10/2020 - 13:54

ccià raggione ccià...ci vuole una chiusura totale di 60 giorni...ed al 61nesimo,i sopravvissuti, feroci come non mai.si porteranno a roma!!uuaahhhuahhhuahhhhh

Fjr

Lun, 26/10/2020 - 14:00

Ricciardi spalanca il portafogli eppoi chiudi quanto ti pare,altrimenti a cuccia

Libertà75

Lun, 26/10/2020 - 14:25

ma anche nella prima fase serivivano solo chiusure locali, cosa che tra il resto aveva suggerito proprio il CTS nella prima bozza... il guaio è gente che lavora per distruggere un paese

Ritratto di Pajasu75

Pajasu75

Lun, 26/10/2020 - 14:25

Ricciardi anticipa, il governo esegue, l'Italia (tacendo) subisce.

amicomuffo

Lun, 26/10/2020 - 14:26

vogliamo vedere che se gli togliamo lo stipendio fino alla fine del lockdown, cambia idea?

ruggerobarretti

Lun, 26/10/2020 - 14:31

cecco61: arrestato solo?????

Junger

Lun, 26/10/2020 - 15:13

Questi burocrati hanno una visione strategica di cortissimo respiro. Un nuovo lock down costa 100 miliardi al mese e può essere sostenuto per qualche settimana. Poi tutto ricomincia come prima e più di prima. Negli ospedali abbiano il coraggio di dimettere i pazienti non gravi e a organizzare, come nei paesi civili, cure a domicilio. Non serve ospedalizzare tutti i malati ma solo i casi severi con difficoltà respiratorie serie.

Junger

Lun, 26/10/2020 - 15:23

Lo studio citato dell' università di Edimburgo è un'analisi statistica sulle cause di contagio : questo Ricciardi non sa nemmeno l'inglese. Trasforma la statistica epidemiologica da analisi consuntiva a prescrittiva. E' uno strumento della dittatura sanitaria. Mentre invece in questa fase si tratta soltanto di responsabilità e buon senso individuale.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Lun, 26/10/2020 - 15:39

Ecco un alrto fenomeno di sinistra. Gli avete dett ocxhe i soldi non piovono dal cielo e siamo conciati male in economia grazie a loro? Pensano tutti di campare ciucciando la mammella dello Stato? Se qualcuno non lavora, anche per voi, il gioco diventa game over.

jaguar

Lun, 26/10/2020 - 15:57

Facile parlare con tasche e pancia piene.

Ritratto di pipporm

pipporm

Lun, 26/10/2020 - 16:02

Ricciardi è possibile abbia consapevolezze diverse dello scienziato Salvini. Possibile tenga conto anche di quanto sta accadendo in altri paesi come la Francia, con oltre 50mil contagiati in un giorno. Possibile anche che fino a quando il virus non contagi qualche politico di rango, non ci accorgeremo dei reali rischi. Intanto gli ospedali sono già al collasso e qualcuno morirà perché non riceverà adeguata assistenza medica, e non politica

baio57

Lun, 26/10/2020 - 16:50

@ pipporm Qualcuno, molti negli ultimi tre mesi, sono già morti per le mancate cure dovute alla presunta emergenza del male del secolo che provoca il 98% di asintomatici quindi non malati. Dei suicidi causati dalla psicosi per perdita di lavoro o attività nessuno parla ,i giornalisti dovrebbero vergognarsi !

antoniopochesci

Lun, 26/10/2020 - 17:03

Ricciardi è passato alla storia perché nella primavera scorsa preconizzò che per i primi di giugno ci sarebbero stati ben 150 mila ricoveri in terapia intensiva!!! Cassandra rispetto a lui era l'icona dell'ottimismo. Eppure sta ancora lì. A gridare al lupo e a sparare alla luna! Ma un po'di pudore, prima di spalancare la sua inutile spelonca, no!! E ricordi sempre che c'è sì il diritto di parola ma non il dovere.

Ritratto di navajo

navajo

Lun, 26/10/2020 - 17:21

Quanto introita mensilmente questo "Signore"? D'accordo con lui se mi dà metà del suo stipendio.

Giorgio5819

Lun, 26/10/2020 - 17:31

Un parassita governativo al proscenio. Dov'era quando da destra si chiedeva che venissero controllati i rientranti dalla cina ? a brindare a spritz con zingaretti sul naviglio ? o a farsi 2 involtini con sala ?.

Darth

Lun, 26/10/2020 - 18:24

@pipporm "Possibile anche che fino a quando il virus non contagi qualche politico di rango, non ci accorgeremo dei reali rischi". Veramente i politici di rango sono già stati contagiati, da Zingaretti a Berlusconi. E anche quest'ultimo, con 84 anni e una sfilza di patologie pregresse che anche un raffreddore lo stenderebbe solo a guardarlo storto, se l'è cavata senza complicazioni in una settimana... Questo per quanto riguarda i "reali rischi"...

cgf

Lun, 26/10/2020 - 18:27

Quello che diceva Milano non si ferma, ma mascherina non serve, l'autore della decimazione dei posti letto e terapie intensive perché troppo costosi e mai necessari?

Leo6776

Lun, 26/10/2020 - 18:46

Apparentemente chiunque dovesse (o volesse) avere un'udienza con Berlusconi doveva fare il tampone. Questa era una delle tante precauzioni prese dall' ex Presidente il quale, ben sapendo di appartenere a una delle categorie più a rischio grazie all'età e a problemi che ha avuto, non voleva dare al Covid la ben che minima possibilità di attaccarlo. Malgrado tutte le precauzioni lo ha preso lo stesso (pipporn prendi nota). Non puoi fermare il virus. Come dicono molti virologi, dobbiamo imparare a conviverci, come abbiamo imparato a convivere con i tumori, leucemia, ictus e via dicendo. Saluti

kayak65

Lun, 26/10/2020 - 18:54

il millantatore membro dell'oms avendo fallito nella sua impresa di contenere il virus e' ora che si faccia da parte e restituisca il maltolto agli italiani con il suo stipendio non meritato. il governo conferma e che tutti i consulenti o consiieri fin qui scelti hanno prodotto solo fallimenti per incapacita' e insensatezze delle scelte. rapper e influecer nonché membri del gf valgono di piu' di scienziati mai sentiti per paura della verita'

ilrompiballe

Lun, 26/10/2020 - 19:25

Toglietegli le prebende e poi vediamo se la pensa allo stesso modo : vale per lui e per tutti quelli che comunque portano a casa i soldini a fine mese.

Ritratto di giùalnord

giùalnord

Lun, 26/10/2020 - 19:33

pipporm Lun, 26/10/2020 - 16:02Signor pipp...a le ricordo in Francia fanno tamponi a tappeto ed il numero dei positivi trovati (1.130.197) dall'inizio della pandemia ad oggi,asintomatici per la maggiore, si rapportano al numero dei test effettuati.Lo stesso vale per qualunque altro Paese del mondo. Le ricordo che i decessi (nonostante i numerosi positivi trovati) dei francesi non superano quelli italiani e sono all'incirca 34.000 mila.