Rimini, la trans stuprata dal gruppo di maghrebini: "Li ho visti in faccia"

La transessuale violentata a Rimini dal gruppo di maghrebini diventa un testimone chiave: "Gli ho visti in faccia, sono stati brutali"

Nell'indagine sullo stupro di Rimini il testimone chiave è la trans aggredita e stuprata dal gruppo di maghrebini: la coppia è frastornata e spaventata, e il fisico fa ancora male dopo le violenze. La transessuale peruviana ha immediatamente dato agli inquirenti dettagli precisi sul branco.

"Ho visto le belve in faccia"

"Mi hanno sorpreso alle spalle – ha raccontato agli agentio di polizia –strappandomi la borsa. Poi mi hanno trascinato dall’altra parte della strada, e ho perso le scarpe tagliandomi i piedi sulla strada". Erano in 4, due con la pelle più chiara e due più scura, come si legge su Il Resto del Carlino. "Erano brutali, ma ho cercato di mantenere la calma": non ha perso la lucidità, anzi proprio questa ha spinto a chiedere agli aggresori una sola cosa: "Ho chiesto loro per favore di prendere almeno i preservativi che erano nella mia borsa, due l’hanno fatto, ma gli altri no".

Dopo lo stupro, i barbari l'hanno derubata e abbandonata sulla statale. Ora la transessuale è chiusa in casa, dolorante ma con il desiderio di aiutare a scovare quelle bestie.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti

Tarantasio

Mer, 30/08/2017 - 09:48

episodio di terrorismo sessuale, non è solo stupro...

Ritratto di bandog

bandog

Mer, 30/08/2017 - 10:57

Non bisogna giudicare i frateeli!Come dicono pdioti e buonisti, erano in ...stato di necessità!ACCHHH SOOOO!!!

Ritratto di alichino

alichino

Mer, 30/08/2017 - 10:59

Vero, come in Germania, e questo non e' ancora niente...

Libertà75

Mer, 30/08/2017 - 11:30

tutti i paladini dell'omofobia e della transfobia stanno in silenzio, vuoi vedere che sono proprio loro gli unici omofobi e transfobici? tutti ad urlare e starnazzare quando il tizio calabro non volle affittare casa a 2 omosessuali, ora gli stessi non sprecano parole per paura di offendere le nuove risorse

Ritratto di aresfin

aresfin

Mer, 30/08/2017 - 13:20

E Luxuria cosa dice???????

il sorpasso

Mer, 30/08/2017 - 13:41

Vorrei conoscere il commento del compagno Luxuria

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Mer, 30/08/2017 - 15:51

Crimini che meriterebbero condanne pesanti nel loro insieme, invece andrà a finire nel solito nulla di fatto. Certo che visti i tanti precedenti la fiducia non solo scarseggia, ormai è completamente assente. Sempre che non facciano la fine di Igor, oltre il danno, la beffa.