Il ritorno di Bello Figo. "In stazione a rubare"

Il rapper "profugo" Bello Figo si riprente su YouTube con due nuovi singoli. Questa volta canta di fare il "vucumprà" e invita ad andare a rubare in stazione

Il ritorno di Bello Figo.  "In stazione a rubare"

Prima o poi doveva accadere: Bello Figo, il rapper più discusso (e probabilmente odiato) d'Italia è tornato con due nuove canzoni pubblicate su Youtube.

I due nuovi singoli

Il giovane cantante dopo mesi di silenzio, scanditi da concerti annulati e polemiche, è tornato a farsi sentire dai suoi fan. Sull piattaforma video di YouTube - quella che lo ha reso famoso - ha pubblicato due nuovi canzoni. La prima è Sembro Vucumprà in cui sostiene ancora che è stato "Mattarella a dirgli che posso fare questo lavoro". La seconda invece si intitola Andiamo in stazione, in cui si invita ad andare "in stazione a rubare le biciclette".

Tra commenti a favore e insulti, Bello Figo continua a dividere la critica. I video in poche ore ottengono migliaia di visualizzazioni, riportando in auge un personaggio di cui avremmo fatto anche a me. Ciò che più spaventa è la didascalia di uno dei video pubblicati: "PROSSIMAMENTE". Non è dato sapere cosa ci aspetterà, ma sicuramente ci toccherà rivederlo e risentirlo.

Commenti