Elba, ritrovata la figlia dell’ex super poliziotto Pippo Micalizio: è rimasta in mare almeno 16 ore

Marina Paola Micalizio, 48 anni, era scomparsa da 24 ore. La donna è stata trovata in un anfratto della scogliera dell'isola d'Elba. Si pensa ad un allontanamento volontario

Elba, ritrovata la figlia dell’ex super poliziotto Pippo Micalizio: è rimasta in mare almeno 16 ore

È viva e sta bene Marina Paola Micalizio, 48 anni, la figlia del superpoliziotto Pippo Micalizio scomparsa da circa 24 ore mentre si trovava in vacanza all'Isola d'Elba. La donna è stata ritrovata tra gli anfratti di una scogliera in località La Guardiola di Marciana Marina (Livorno). Sarebbe stata lei stessa a fornire le generalità ai soccorritori. Ora è ricoverata in ospedale per gli accertamenti di rito.

Il ritrovamento

Il ritrovamento è avvenuto nel tardo pomeriggio di oggi (lunedì 15 agosto). La 48enne, avvistata dall'elicottero, si trovava in una zona molto impervia dell'isola. Al punto che i soccorritori sarebbero dovuti intervenire via mare, con una imbarcazione di servizio, per portarla in salvo. Dopo aver raggiunto la terraferma, sulla spiaggia del Procchio, la donna è stata prelevata con una ambulanza del 118 e poi trasferita all'ospedale dell'isola, a Porteferraio, per essere sottoposta ad eventuali cure.

Le ipotesi sulla scomparsa

Marina Paola Micalizio ha fatto perdere le sue tracce da ieri pomeriggio (domenica 14 agosto). Non è ancora chiaro, però, se sia stato qualche conoscente della donna a lanciare l'allarme oppure un familiare che ha provato a rintracciarla al telefono. Il suo cellulare è stato trovato questa mattina all'alba sulla scogliera. Anche il cagnolino della 48enne è stato rinvenuto senza vita sugli scogli, in un punto poco distante dalla spiaggia della Guardiola: è probabile che sia morto per annegamento. Quanto alla circostanza della scomparsa, invece, sembrerebbe verosimile l'ipotesi dell'allontamento volontario. Al riguardo non sono trapelate ulteriori indiscrezioni.

Le ricerche, coordinate dai Vigili del Fuoco e dai carabinieri della Forestale, hanno coinvolto anche la protezione civile, l'unità cinofila e l'Anpas. L'isola è stata perlustrata dall'alto anche con un drone e un elicottero.

Commenti
Disclaimer
I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Pubblica un commento
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette. Qui le norme di comportamento per esteso.
Accedi
ilGiornale.it Logo Ricarica