Cronache

Ritrovato morto nel lago di Garda 16enne sparito a febbraio

Marco Boni era sparito da Tione più di due settimane fa ed è stato ritrovato nel lago

Ritrovato morto nel lago di Garda 16enne sparito a febbraio

Era scomparso più di due settimane fa Marco Boni, studente 16enne di Tione di Trento, che è stato ritrovato sul fondo del lago di Garda. Il ritrovamento del cadavere è avvenuto a 500 metri a nord della "Casa della trota" di Riva del Garda, dove i sommozzatori della polizia lo hanno individuato a più di venti metri di profondità, tra le rocce del fondale.

Boni era stato visto sulla strada panoramica di Ponale venerdì 16 febbraio attorno alle 15. Due videocamere di sorveglianza lo avevano ripreso e un passante lo aveva incontrato. Con lui avrebbe scambiato qualche frase, poi il giovane liceale era scomparso.

Poco minuti dopo l'incontro con l'uomo il suo cellulare si era spento, dicono le indagini. Per questo le ricerche si erano concentrate sulla zona del lago, dove Boni è stato ritrovato. L'ipotesi del suicdio era stata esclusa, con la polizia che si concentrava sulla possibilità di un incidente o di una fuga da casa.

Commenti