Roma, baby ladra rom ruba un portafoglio con dentro 3mila euro

Il furto ai danni di una facoltosa turista australiana

Roma, baby ladra rom ruba un portafoglio con dentro 3mila euro

Una ladra rom di appena 14 anni ha borseggiato un'australiana su un tram della capitale. E il furto, compiuto sui binari dell’8, le ha portato tra le mani un bottino davvero ingente di 3mila euro.

Per sua sfortuna, e per fortuna della turista, come racconta Il Messaggero, i carabinieri sono riusciti a rintracciarla e ad arrestarla poco dopo. La nomade, infatti, non è nuova alle forze dell’ordine ed è infatti nota per le sue abilità di scippatrice silenziosa sui mezzi pubblici dell'Atac: proviene da uno dei tanti campi nomadi della Città Eterna.

La donna vittima della rapina deve ringraziare la celerità dell’Arma, che è impegnata quotidianamente nelle strade dell’Urbe a fronteggiare la criminalità. All'interno, del portafoglio, oltre ai documenti e alle carte di credito, sono stati trovati 3.000 euro in contanti.

La baby ladra è stata accompagnata nel centro di prima accoglienza di via Virginia Agnelli su disposizione dell'autorità giudiziaria.

Tag