Roma, crolla una parte di muro di Villa Mercede nel quartiere San Lorenzo

Il cedimento è avvenuto nello storico quartiere della movida ed è il muro perimetrale di Villa Mercede. Nessun ferito ma sette automobili danneggiate

Prima ha ceduto la parte più esterna del muro. Poi quella su cui era installata la cancellata del parco. È accaduto durante la notte, a Roma, nel quartiere San Lorenzo, dove, improvvisamente, ha ceduto una parte della parete perimetrale di Villa Mercede, in via dei Marruccini. Secondo le prime ricostruzioni, nessuna persona sarebbe stata coinvolta e non ci sarebbero feriti, ma sette automobili parcheggiate avrebbero subito dei danni.

Il forte boato è stato avvertito subito dai residenti. Le operazioni di messa in sicurezza da parte dei vigili del Fuoco si sono concluse intorno alle 5 del mattino. Ma la strada è stata interrotta al traffico.

Il caso del crollo di Villa Mercede segue quello dei cedimenti alle mura Aureliane, nel territorio di competenza del II Municipio.