Roma, danneggiata la statua dell'elefante del Bernini

A Piazza della Minerva, i vandali hanno danneggiato l'elefantino del Bernini

Roma, danneggiata la statua dell'elefante del Bernini

Roma in balìa dei vandali, che la scorsa notte hanno danneggiato una statua nella centralissima piazza della Minerva, vicino al Pantheon.

Una zanna dell'elefantino disegnato ai primi del Seicento da Gian Lorenzo Bernini è stata staccata dal monumento che sorregge un obelisco e caratterizza l’intero slargo (guarda le foto).

Un sopralluogo è stato effettuato in mattinata da parte dei tecnici della Soprintendenza ai Beni Archeologici e Culturali del Campidoglio chiamati a quantificare i danni e studiare la soluzione per riattaccare nel più breve tempo possibile la zanna - trovata ai piedi del monumento - al corpo della statua (guarda il video).

Sono in corso inoltre le indagini della polizia locale di Roma Capitale che sta vagliando le immagini delle telecamere presenti sulla piazza per capire se le riprese possono essere utili per risalire ai responsabili.

"È l'ennesima ferita per Roma e un insulto alla storia di tutta Italia", dice Annagrazia Calabria (Forza Italia), "Questo inaccettabile atto vandalico deve far riflettere sulla necessità e l'urgenza di sensibilizzare i cittadini romani, così come i turisti e tutti coloro che a vario titolo girano per le strade della nostra città, al rispetto della bellezza e della cultura che la caratterizza e distingue nel mondo".

Commenti