Roma, a rischio il "Morandi" della Magliana: urgente verifica e monitoraggio

Secondo quanto riporta un dossier dei Vigili del Fuoco, anche questa struttura nella zona Magliana di Roma presenta non poche criticità

Il ponte Morandi ha un gemello illustre: quello della Magliana a Roma. Secondo quanto riporta un dossier dei Vigili del Fuoco, anche questa struttura presenta non poche criticità. Il dossier dei vigili riportato da LaPresse parla chiaro e invita ad un'urgente opera di verifica e di monitoraggio. "Quanto rilevato - si legge nel documento - induce il comando a segnalare la necessità di avviare, con ogni possibile urgenza e sotto la guida di un tecnico qualificato e responsabile, un’attività di verifica e monitoraggio dell’intera infrastruttura". Parole che di fatto mettono in allarme i romani. Nel dossiere inoltre si parla anche di uno "stato di ammaloramento" della struttura.

Di fatto proprio questi segnali accendono un faro sul viadotto soprattutto dopo ilo drammatico crollo di Genova. La struttura è molto trafficata e collega la zona Eur all'autostrada che porta a Fiumicino. Da circa 20 anni avrebbe già superato il suo limite massimo di servizio. E a quanto pare il flusso di traffico presente sul ponte in questi anni è nettamente superiore a quello subito dopo l'apertura che risale agli anni Sessanta. Il ministro degli Interni, Matteo Salvini, adesso attende una relazione da parte del Comune di Roma.

Commenti
Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Lun, 20/08/2018 - 17:26

eh si, alla magliana vivono i delinquenti che sono connessi con la sinistra.... :-)

Ritratto di Pilsudski

Pilsudski

Lun, 20/08/2018 - 18:51

Speriamo almeno che il "tecnico qualificato e responsabile" non sia quello dei Benetton, che provava la solidita' del Ponte Morandi auscultando il cemento mentre lo percuoteva leggermente con un martellino. Visto che l'ingegneria PD non conosce sensori distribuiti di sforzo, total stations, ricevitori GPS geodetici ed altre simili diavolerie, potrebbe essere opportuno come ripiego affidarsi per queste verifiche, tra una grigliata e l'altra, al rabdomante Armanetti.

carlottacharlie

Lun, 20/08/2018 - 20:20

Lasciando da parte il tempo che deteriora le cose, vien da riflettere sulla capacità di tal Morandi, un disastro dietro l'altro. Era amico dell'amico, però.

fert64

Lun, 20/08/2018 - 23:16

altre fake news di chi specula sul disastro di Genova