Roma, sfregiata la lapide di David Tobini

La lapide che ricorda il sacrificio di David Tobini in Afghanistan è stata sfregiata dai vandali: "Ie piaceva la guerra? Se la è presa in c..."

Esiste a Roma una lapide che ricorda il sacrificio di David Tobini, il paracadutista del 183esimo reggimento "Nembo" morto a Khame Mullawi, in Afghanistan, il 25 luglio 2011. È una lapide semplice. Di marmo. Fatta apporre dai paracadutisti romani per commemorare, per usare un termine caro alla Folgore, un "fratello".

A qualcuno, però, quella lapide proprio non deve piacere. Tanto che si è preso la briga di imbrattarla, apostrofando i paracadutisti come gente "di m..." e, soprattutto, commentando così la morte di David: "Ie piaceva la guerra? Se la è presa in c...". La mamma di David, Annarita, ha intanto sporto denuncia, trovando la comprensione del comando dei carabinieri di Cassia - La Storta (soprattutto da chi era in servizio e che, assieme alla denuncia, ha raccolto anche il dolore della "mamma d'Italia").

Ovviamente, chi ha compiuto questo gesto non si è preso la briga di firmarsi. Ed è giusto così. È giusto sapere chi muore "per la causa nazionale", come recita la lapide. Ed è altrettanto giusto che un personaggetto che scrive certe bestialità rimanga anonimo. Insignificante.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti

buri

Lun, 05/10/2015 - 11:48

+ vergognoso, in tutta quella storia si "gente di m..." ce b'è 7ba sola, ed è l'imbratatore

Ritratto di Franco_I

Franco_I

Lun, 05/10/2015 - 11:50

Non si può commentare un gesto VIGLIACCO e senza DIGNITA'. Ovviamente, questi quaquaraqua della società, NON HANNO capito un caxxo e mai lo capiranno. Risorse future, utili, a questa NAZIONE che grazie a chi Governa è, ormai, senza DIGNITA' e NAZIONALISMO. BRAVI TUTTI. ONORE AI NOSTRI CADUTI!!

Ritratto di Franco_I

Franco_I

Lun, 05/10/2015 - 11:54

Signora Annarita, chi NON si firma è NESSUNO, senza una IDENTITA'. Stia tranquilla che a certi NESSUNO ci sono MOLTISSIMI che hanno una IDENTITA'. ONORE SEMPRE AI NOSTRI CADUTI!!

gon73

Lun, 05/10/2015 - 13:12

Solo un MENTECATTO, DECELEBRATO, IGNORANTE (a prova di ciò i 3 errori in sole 12 parole) potrebbe anche solo pensare cose del genere. Personaggi senza arte ne parte, vuoti, senza valori e ideali, ma soprattutto senza cervello, né coraggio, indegni anche solo di nominare David TOBINI. Ragazzi figli di famiglie incapaci di fornire loro, oltre che un riferimento valoriale, un'educazione decente se non per i continui incitamenti a un ingiustificato e irrazionale odio ideologico verso qualunque forma di autorità e Istituzione. Poveri idioti!

Ritratto di Anna 17

Anna 17

Lun, 05/10/2015 - 14:06

Questi sono una parte degli italiani. Squallidi e vigliacchi, oltre che scemi e beceri. Solitamente radicati nella sinistra.

Ritratto di giangol

giangol

Lun, 05/10/2015 - 14:28

ovviamente tutti i pdioti zitti! protestano solo quando ci sono di mezzo offese ai negri

Ritratto di aresfin

aresfin

Lun, 05/10/2015 - 14:51

Solamente un sinistrato pidiota o similare può commettere una porcata simile. Si sa, questi sono dei vigliacchi cagasotto, non hanno il coraggio di dichiararsi, insomma, gentaglia.

Ritratto di gattofilippo

gattofilippo

Lun, 05/10/2015 - 15:53

Zecche rose. Vigliacchi come solo loro sanno essere. Non rispettano nemmeno i morti per la Patria, feccia immonda.

VittorioMar

Lun, 05/10/2015 - 15:58

..chi non ha niente da dire e non conta nulla essendo un Vigliacco ...se la prende con chi non si può difendere .....e con chi non può reagire.ma la Storia non si può cancellare...

46gianni

Lun, 05/10/2015 - 16:24

chissa' cosa pensa la mamma del vigliacco degere sempre che l'abbia !

46gianni

Lun, 05/10/2015 - 16:26

onore alla folgore

Luigi Farinelli

Lun, 05/10/2015 - 16:57

Chi ha compiuto un atto simile è solo uno zombie: un povero essere dal cervello come morto, sostenuto in vita apparente da massicce dosi di ideologia della quale non riuscirebbe neanche a definire significati e contorni.

Palladino

Lun, 05/10/2015 - 17:14

vigliacchi.

elalca

Lun, 05/10/2015 - 18:22

46gianni: quell'essere inutile che ha sfregiato la lapide è figlio di nn

exbiondo

Lun, 05/10/2015 - 18:34

quelli che non l'hanno preso nel c. sono quei luridi partigiani vigliacchi che festeggiavano mentre hanno lasciavano uccidere più di 300 persone al posto loro.

exbiondo

Lun, 05/10/2015 - 18:35

46gianni, di mamma ne hanno una, di papà tanti

Pinozzo

Lun, 05/10/2015 - 18:40

E Il Giornale da pure spazio al gesto di un povero pirla che scrive una ca**ata su una lapide.. Siete messi male.

Ritratto di mino1969

mino1969

Lun, 05/10/2015 - 19:02

pienamente d' accordo con giangol, ed aggiungo: figurati se qualcuno avesse imbrattato una targa o lapide intitolata a qualche partigiano o militante rosso ... quanti proclami di condanna. Almeno si firmassero, se ne avessero il coraggio. Ma essendo vigliacchi ...

Aleramo

Lun, 05/10/2015 - 20:23

Nessuno può privare il paracadutista dell'onore e del rispetto che si è guadagnato sul campo, tantomeno questo vigliacco che sceglie di rimanere anonimo per paura.