Romeno accoltellato da giordano che viene colpito col martello da marocchino

La folle rissa a Mogliano Veneto (Treviso) per motivi ancora ignoti. Una volta in ospedale, il giordano ha distrutto il pronto soccorso per uccidere il romeno

Romeno accoltellato da giordano che viene colpito col martello da marocchino

Sembra una barzelletta, ed è per questo che la notizia ha fatto il giro del web scatenando l'ilarità degli utenti. E invece è successo a Treviso: un romeno è stato accoltellato da un giordano che allora è stato colpito a martellate da un marocchino.

La rissa tra giordano, romeno e marocchino

Risultato finale: il giordano di 27 anni e il romeno di 26 sono finiti all'ospedale di Mestre per curarsi delle ferite riportate durante la colluttazion, mentre il marocchino se l'è cavata con qualche contusione. La rissa , come scrive Treviso Today, risale alla mattinata di lunedì e il luogo dello scontro è stato un palazzo abbandonato a Mogliano Veneto. L'integrazione culturale tra il romeno, il giordano e il marocchino non deve aver funzionato molto bene. E così, dopo aver litigato per chissà quale motivo, il giordano ha ben pensato di colpire al petto con un coltello il romeno. A quel punto il marocchino ha deciso di intervenire in difesa del ferito, brandendo un martello e colpendo violentemente il giordao.

I feriti sono rimasti agonizzanti nel palazzo degli sbandati e sono poi stati tradotti in ospedale d'urgenza, senza però essere in pericolo di vita. Del marocchino, invece, per ora nessuna notizia. Ovviamente la cosa non si è chiusa lì. Quando il giordano colpito col martello ha smaltito la botta in testa, ha messo a ferro e fuoco l'ospedale per tentare di raggiungere il rivale romeno e "fargliela pagare" chissà per cosa. Solo l'intervento dei carabinieri ha permesso di sedare la rivolta del giordano, che ora rischia di finire in galera.

Commenti