Salerno, abusa sessualmente della figlia di 10 anni: indagato 46enne

A incastrare l’uomo è stata la stessa figlia, che ha raccontato ai carabinieri e in tribunale gli episodi di violenza sessuale subita

È indagato per aver abusato sessualmente della figlia di 10 anni. Un 46enne di Sarno, nel Salernitano, avrebbe approfittato della bambina palpeggiandola nelle parti intime in più occasioni, tra l’estate del 2018 e l’inizio del 2019. Per questo motivo il Tribunale dei minori gli ha sospeso la potestà genitoriale.

A incastrare l’uomo è stata la stessa figlia, che per due volte ha raccontato gli episodi di violenza sessuale subita. In un primo momento la piccola ha detto tutto ai carabinieri e, poi, ha confermato la sua versione dei fatti al giudice per le indagini preliminari del Tribunale di Nocera Inferiore.

L’inchiesta delle forze dell’ordine è scattata dopo la segnalazione della madre di un’amichetta della bambina, che si era accorta di alcuni atteggiamenti strani della minorenne. La vittima degli abusi aveva anche riferito del comportamento del padre, che l’aveva traumatizzata, confidandosi con la madre.

A quel punto la donna si è decisa a denunciare il marito. Qualche mese fa un episodio simile è accaduto a Roma, dove un 50enne è stato arrestato perché abusava sessualmente della figlia minorenne di 11 anni.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.