Salerno, stalker accoltella al cuore l’ex compagna

La donna è stata soccorsa e trasportata d'urgenza all'ospedale. A causa della profondità della ferita le sue condizioni sono molto gravi

Salerno, stalker accoltella al cuore l’ex compagna

È stata accoltellata al cuore dall’ex compagno di Salerno e ora è in pericolo di vita. Una donna di 38 anni di origini romene ha subito un’aggressione da un 64enne con precedenti per stalking nella giornata di Pasquetta. Aveva da poco chiuso la sua storia d’amore con l’uomo che l’ha quasi uccisa dopo cinque anni di convivenza.

L’aggressore, in passato, era stato già denunciato da un’altra donna per violenza, maltrattamenti e stalking. Ieri, si è accanito contro la sua ultima fidanzata sferrandole una coltellata al petto. La donna è stata soccorsa e trasportata d'urgenza all'ospedale San Giovanni di Dio e Ruggi d'Aragona: a causa della profondità della ferita le sue condizioni sono molto gravi e non si sa se i medici riusciranno a salvarle la vita.

L’uomo, invece, è stato bloccato poco dopo dai carabinieri e arrestato. Nella notte tra Pasqua e Pasquetta si è verificato a Napoli un altro episodio di violenza verso una donna. A essere pugnalata alla gamba, sempre con un coltello, una 26enne incinta. L'aggressore è il suo compagno: adesso si trova agli arresti nel carcere di Poggioreale.

Immagine strip mobile Immagine strip desktop e tablet

Commenti