Scontro sulle piste da sci: morto sloveno di 47 anni

L'incidente sulla Sonne a Plan de Corones. Ferito l'altro sciatore, un tedesco 20enne, che è stato trasportato in ospedale, in gravi condizioni

Scontro sulle piste da sci: morto sloveno di 47 anni

Tragedia questa mattina sulle piste da sci della Val Pusteria, in Alto Adige. Due sciatori si sono scontrati mentre scendevano dalla montagna con gli sci e uno di loro è morto.

L'incidente è avvenuto questa mattina, sulla pista da sci "Sonne", a Plan de Corones. La vittima è un turista sloveno di 47 anni che, durante la discesa si sartebbe scontrato con un giovane tedesco di 20 anni. Lo sloveno è morto, mentre il tedesco è stato trasportato all'ospedale di Brunico: secondo le informazioni ripostate dal Trentino, il 20enne avrebbe una commozione cerebrale.

Sul posto sono intervenuti anche i carabinieri, che ora dovranno capire quale sia stata la dinamica che ha portato allo scontro tra i due sciatori e alla morte del 47enne sloveno.

Solo qualche giorno fa, sulla Gran Risa della Val Badia (Alto Adige), uno sciatore 27enne si era scontrato con un gatto delle nevi. Secondo le prime ricostruzioni sembra che lo sciatore, insieme a un amico, avesse imboccato una pista chiusa, non percorribile. Intorno alle 17.00 del 9 dicembra, il 27enne si sarebbe scontrato con un gatto delle nevi che stava preparando la neve per il giorno seguente. Lo sciatore era stato traspostato con l'elisoccorso all'ospedale di Bolzano, in condizioni gravissime. La Gran Risa è la pista nera che ospita la Coppa del mondo di sci alpino.

Commenti