Scuole, sempre meno iscritti. 70mila studenti in meno il prossimo anno

Il ministro dell'Istruzione Marco Bussetti nell'organizzazione del prossimo anno scolastico potrebbe dover ridimensionare gli organici a causa delle sempre minori iscrizioni

Scuole, sempre meno iscritti. 70mila studenti in meno il prossimo anno

Il prossimo anno scolastico ci saranno 70mila studenti in meno nella aule.

A causa del calo demografico negli ultimi anni si è registrato una costante diminuzione delle iscrizioni con 45mila studenti in meno nel 2016/17 rispetto all'anno precedente, per poi passare a quasi 68mila nel 2017/2018, agli oltre 75mila in quest'anno scolastico e, per il prossimo a.s., 70mila, numeri in leggero miglioramento ma il dato non fa sperare. Difatti, dai dati riportati anche da TgCom 24, oltre agli 188mila studenti persi negl'ultimi 4 anni, i dati previsionali sul tavolo del ministro e dei sindacati parlerebbero di quasi 369mila iscritti in meno nei prossimi cinque anni.

Questo problema che richiama la questione mai risolta (o mai veramente affrontata) del calo demografico nel nostro Paese, potrebbe avere degli effetti rilevanti anche sul contesto sociale ed economico; con il minor numero di iscritti, difatti, il Miur potrebbe dover ridimensionare gli organici degli insegnanti. Preoccupati i Sindacati mentre arrivano le rassicurazioni del ministro in vista dell’incontro già fissato dei prossimi giorni.

Immagine strip mobile Immagine strip desktop e tablet

Commenti