Lo sfogo di Luca Abete: "Provo dolore e rabbia"

Luca Abete si sfoga dopo essere stato fermato mentre provava ad intervistare per Striscia il ministro dell'Istruzione, Stefania Giannini

Lo sfogo di Luca Abete: "Provo dolore e rabbia"

Luca Abete si sfoga. Dopo essere stato fermato mentre provava ad intervistare per Striscia il ministro dell'Istruzione, Stefania Giannini, ha deciso di raccontare questo suo momento difficile: "Notte quasi insonne: dolori, nausea e tanta rabbia. Il mondo va al rovescio e noi siamo orgogliosi di essere tra quei pazzi che vorrebbero cambiarlo". Abete è stato coinvolto in un parapiglia con la scorta della Giannini ad Avellino ed è stato immediatamente portato in questura per essere identificato. L'inviato di Striscia ha spiegato poi agli agenti della scorta che voleva fare solo alcune domande alla Giannini sull'edilizia scolastica.

Ma il cronista è stato subito allontanato dalla scorta. Da qui ne è nata una rissa. Secondo la denuncia di Striscia la Notizia sarebbe stata fermata anche la troupe, a cui sarebbe stato intimato di consegnare in secondo momento il girato del parapiglia e del fermo del cronista.