Sfregio al Colosseo: ​denunciato un turista

Un turista dell'Ecuador ha pensato bene di incidere su un pilastro con una moneta da 1 euro le scritte "RACHID 2017" e "DIANA", i nomi di moglie e figlia

Sfregio al Colosseo: ​denunciato un turista

Ennesimo sfregio al Colosseo da parte di un turista. Non bastava l'arte dei romani, ci voleva mettere anche qualcosa di suo che fosse perenne nel tempo e così ha pensato bene di incidere su un pilastro con una moneta da 1 euro le scritte "RACHID 2017" e "DIANA", i nomi di moglie e figlia, per lasciare un segno della sua visita al Colosseo. È stato però notato da un addetto della Soprintendenza Speciale dell'Anfiteatro Flavio incaricato della vigilanza interna del prezioso monumento che ha subito avvertito i carabinieri della Stazione Roma Piazza Dante, in servizio di stazione mobile nella piazza antistante l'ingresso pedonale al Colosseo. E così l'uomo - un turista dell'Ecuador di 55 anni - è stato fermato e quindi portato nella vicina caserma di via Tasso dove nei suoi confronti è scattata la denuncia a piede libero con l'accusa di danneggiamento aggravato su edifici d'interesse storico e artistico.

Commenti