Sgomberato un centro sociale a Milano dalla polizia

È iniziato alle prime ore dell'alba lo sgombero del centro sociale milanese "Officina Occupata" sito in via Carlo Torre 34 che era stato occupato dall'Aprile scorso

La polizia di Milano ha sgomberato il centro sociale Officina Occupata di Milano su disposizione dell'Autorità Giudiziaria che ha appurato l'inagibilità dei locali

È intervenuta la Polizia di Stato per sgomberare il centro sociale Officina Occupata, nella nota si legge che i locali sono stati liberati perché: "è stato svolto anche allo scopo di tutelare l'ordine e la sicurezza pubblica teso a porre fine ad una situazione di illegalità".

Il lavoro svolto dai poliziotti è stato privo di incidenti poiché a quell'ora i locali erano sgomberi. I residenti avevano da tempo richiesto lo sgombero della palazzina avvenuta alle prime ore dell'alba di questa mattina. È il secondo centro sociale sgomberato a Milano da agosto, infatti in quel mese fu sgomberato il centro La Lambretta con chiaro sollievo dei residenti che "erano ormai esasperati" dal comportamento tenuto dagli occupanti che transitavano continuamente nello stabile

Commenti
Ritratto di bandog

bandog

Mar, 02/10/2018 - 12:16

Il cesso sociale è stato sgomberato???Chiamate subito una ditta per la disinfezione!!

manson

Mar, 02/10/2018 - 12:40

Sgomberateli tutti e perquisite le zecche che le infestano, sai quanto "roba" trovi addosso a loro e ai loro amici delinquenti clandestini impestati che ci bivaccano?