Sindaco restituisce 20mila euro: "C'è un errore in busta paga..."

Si è accorto che nella sua busta paga c'era il 20 per cento in più, quella che gli era dovuta se avesse continuato il suo lavoro di imprenditore. Ma il sindaco di centrodestra di Trieste Roberto Dipiazza ha smesso dal primo ottobre 2016 la sua attività per cui nulla gli era dovuto. Così ha informato dell'errore gli uffici competenti e ha restituito al Municipio 18.812,24 euro. Merita un applauso: è il primo cittadino che i soldi li restituisce invece di ritirarli.

Sindaco restituisce 20mila euro: "C'è un errore in busta paga..."

Si è accorto che nella sua busta paga c'era il 20 per cento in più, quella che gli era dovuta se avesse continuato il suo lavoro di imprenditore. Ma il sindaco di centrodestra di Trieste Roberto Dipiazza ha smesso dal primo ottobre 2016 la sua attività per cui nulla gli era dovuto. Così ha informato dell'errore gli uffici competenti e ha restituito al Municipio 18.812,24 euro. Merita un applauso: è il primo cittadino che i soldi li restituisce invece di ritirarli.

Commenti