Siracusa, ottanta migranti soccorsi dalla Guardia costiera

Ieri 235 migranti sono sbarcati a Lampedusa. Oggi, ottanta sono stati soccorsi a largo di Siracusa

Siracusa, ottanta migranti soccorsi dalla Guardia costiera

Ancora un altro sbarco. La Guardia Costiera ha soccorso nella notte ottanta immigrati, tra cui 25 donne (due in stato di gravidanza) che si trovavano a bordo di un gommone di una decina di metri in precarie condizioni di navigabilità.

Il soccorso è avvenuto a 30 miglia a sud di Portopalo (in provincia Siracusa). Gli immigrati hanno riferito di essere di nazionalità somala. L’allarme era giunto alla Guardia Costiera di Palermo attravrso un telefono satellitare grazie al quale è stato possibile localizzare il gommone.

Ieri un altro sbarco è avvenuto al porto di Lampedusa: 235 clandestini, tra i quali si trovavano 45 donne e sei bambini, sono giunti sulle coste italiane su un barcone di legno da 18 metri.

Immagine strip mobile Immagine strip desktop e tablet

Commenti