Sparò e uccise ladro per difendersi: assolto Mario Cattaneo grazie alla legge di Salvini

Mario Cattaneo scagionato dalle accuse. Salvini: "Merito della Lega". Ma ora i giallorossi vogliono modificare la norma

Mario Cattaneo, l'oste che nel marzo del 2017 sparò a un ladro per difenderci – uccidendolo – è stato assolto in primo grado dall'accusa di eccesso colposo di legittima difesa.

Il pubblico ministero aveva richiesto una condanna a tre anni di detenzione: "Cattaneo ha agito in legittima difesa, ma ha ecceduto nei limiti. È stato lui a mettersi in una situazione di pericolo sfondando la porta bloccata dai ladri", le parole del pm nell’aula del palazzo di Giustizia.

Dunque la palla è passata ai legali dell'imputato e quindi si è arrivati alla sentenza del giudice, che ha scagionato l'uomo. Dopo anni di odissea giudiziaria all'italiana

Il ristoratore colpì mortalmente il 32enne Petre Ungureanu durante un colluttazione all’interno del ristorante. Tutto risale al 10 marzo 2017, quando alle prime luci del mattino sentì dei rumori preoccupanti provenire dal proprio esercizio commerciale.

In fretta e furia, si armò di coraggio e di un fucile e scese dall'abitazione all’osteria, dove si imbatté in quattro persone, quattro uomini e quattro ladri, che erano lì per rubare l’incasso e stecche e pacchetti di sigarette.

Uno della banda decise di affrontare Cattaneo, che non si tirò indietro: ne scaturì una rissa e nell'agitazione dello scontro corpo a corpo, il fucile da caccia di Cattaneo esplose un colpo che ferì a morte il romeno. L'oste, in seguito, mostrò a media e inquirenti i segni – lividi ed ecchimosi – dovuti alla collutazione con la vittima.

Gli altri tre complici provarono a trascinare via per qualche metro il loro sodale, ma, appena capirono che per lui non c'era più nulla da fare, decisero di abbandonarlo e di scappare, lasciandolo morire.

Cattaneo finì sotto torchio: prima venne accusato di omicidio volontario – a seguire fu scagionato – e, appunto, di eccesso colposo di legittima difesa. Ora, finalmente, l'assoluzione da ogni accusa.

Prima delle sentenza, e a seguito delle richiesta del pm, era arrivato il duro commento di Matteo Salvini, che temeva che Cattaneo potesse venir condannato per essersi difeso dall'assalto: "Siamo alla follia, tre anni di galera per un ristoratore che ha difeso la sua famiglia dall'assalto dei rapinatori. La difesa è sempre legittima #iostoconmario". All'udienza tenutasi presso il tribunale di Lodi ha preso parte anche Riccardo De Corato, assessore in regione Lombardia a Sicurezza, Immigrazione e Polizia locale, Riccardo De Corato, che ha voluto ricordare come la Lombardia sia l'unica regione d'Italia che rimborsa le spese legali alle vittime.

"L'assoluzione con formula piena del ristoratore lodigiano Mario Cattaneo è una vittoria della giustizia - che ratifica il sacrosanto principio per cui chi in casa propria difende la sua vita e la sua famiglia non può essere colpevole di nulla - ma anche una vittoria della Lega, che è sempre stata al fianco di Mario Cattaneo, e si è battuta in Parlamento per modificare il passaggio sull'eccesso di difesa", dichiara Paolo Grimoldi, deputato del Carroccio. L'esponente leghista, infine, ha aggiunto: "Grazie anche alla Regione Lombardia che ha sostenuto Cattaneo con l'apposito fondo sancito dalla normativa regionale per il rimborso delle spese legali previste nei confronti dei soggetti accusati di aver commesso un delitto per eccesso colposo in legittima difesa. Ma questa assoluzione rappresenta una vittoria per tutti i cittadini onesti come Cattaneo e un precedente giurisprudenziale che varrà nei casi analoghi".

Commenti
Ritratto di Nahum

Nahum

Ven, 24/01/2020 - 16:50

Ho qualche dubbio sulla sentenza ma questo ci dice che anche in casi non chiarissimi (i coniugi Cattaneo mentirono inizialmente agli inquirenti) la legge sulla legittima difesa funziona.

Ritratto di bandog

bandog

Ven, 24/01/2020 - 17:51

FINALMENTE C'E' UN GIUDICE A LODI!!!

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Ven, 24/01/2020 - 17:53

e mò che facciamo? ci fidiamo della sinistra? dopo quello che hanno fatto a berlusconi? e ora vi aspettate che la sinistra punisca ancora le vittime delle rapine, cambiando la legge? :-) e ancora state li a dire che berlusconi non va bene? :-) salvini è bravo ma deve capire che senza FI e senza FDI non andrà da nessuna parte, pure se dovesse vincere da solo ....

27Adriano

Ven, 24/01/2020 - 18:05

Complimenti al Giudice di Lodi. ..P.S.: gli altri scaldasedie che inneggiano alla delinquenza e condannano chi si difende, ripeto chi si difende, è ora che imparino a mettersi in riga.

buonaparte

Ven, 24/01/2020 - 18:08

MI DOMANDO QUANTI ANNI IL CSM DARà A QUESTO GIUDICE PER AVER FATTO UNA SENTENZA GIUSTA E RAGIONEVOLE...

Ritratto di Zizzigo

Zizzigo

Ven, 24/01/2020 - 18:08

"È stato lui a mettersi in una situazione di pericolo sfondando la porta bloccata dai ladri"... le parole del pm?... ma il Cattaneo (per caso) non era a casa sua?

Ritratto di Civis

Civis

Ven, 24/01/2020 - 18:09

E' un inizio. Bene. Però sarà dura far cambiare la mentalità a tanti giudici che ci vorrebbero tutti capponi e in balìa della loro "coscienza".

Holmert

Ven, 24/01/2020 - 18:13

Secondo me, chi fa di mestiere il PM, prova una grande soddisfazione a prendere le difese del malfattore, schierandosi contro il derubato, nell'occasione vittima. Ecco, secondo i nostri PM, colui che sta subendo un furto ed è alla mercé dei ladri, invece di difendersi, dovrebbe starsene tranquillo, magari facendosi usare violenza, pugni e schiaffi o che altro e tacere, mai reagire. Ecco, se reagisci ti difendi e spari, finisci in galera. Per i nostri PM è come se la colpa fosse di chi si fa derubare, anziché di chi ruba. Se uno ti si intrufola in casa, la colpa è tua, che non hai usato le serrature giuste. Te la devi prendere con la ferramenta, il ladro fa il suo mestiere. Che razza di leggi. A pensare che le sinistre le difendono, queste leggi del cxzzx, contro la volontà popolare. Poi quando io dico che è gente scesa da Marte, non mi credono.

antoniopochesci

Ven, 24/01/2020 - 18:18

Non c'è cosa più ridicola delle frasi fatte. Chi non ricorda i profeti di sventura che si stracciavano le vesti prima, durante e dopo il varo della legge sulla legittima difesa avvenuto nella primavera scorsa? Tutti dal versante buonista, a gridare "al lupo al lupo", tutti a paventare e a dipingere l'Italia trasformata nel Far West e nella giustizia fai da te. Ebbene, stando ai fatti, gli unici a gelare la fantasia malata di chi, condizionato da riflessi pavloviani, straparla a vanvera, di chi apre la bocca senza connetterla al cervello, in Italia, a quanto risulta, in questi mesi si è verificato solo un caso di uccisione di un ladro nel dicembre scorso ad opera di un custode di una villa in provincia di Bologna.

Ritratto di pinox

pinox

Ven, 24/01/2020 - 18:19

in una intervista ha dichiarato che fino ad ora ha speso 60.000 euro in avvocati per difendersi....l'importante è che non sia stato condannato ovviamente, ma alla fine la beffa delle spese legali rimane ed è pesante.

Ritratto di moshe

moshe

Ven, 24/01/2020 - 18:27

... ora i giallorossi vogliono modificare la norma ... ... ... come sempre alla difesa dei delinquenti! continuo a chiedermi come si possa essere tanto stupidi da votarli!

Ernestinho

Ven, 24/01/2020 - 18:30

Finalmente una sentenza giusta in favore dei cittadini ONESTI! Però quel "pubblico ministero" che aveva chiesto tre anni di detenzione!!!!! Cambi mestiere!

Ritratto di salvinomi

salvinomi

Ven, 24/01/2020 - 18:33

2017...ben prima della legge salvini...QUINDI FUNZIONAVA GIÀ?

Iacobellig

Ven, 24/01/2020 - 18:36

Giallorossi devono solo andare via. Stanno indebitando ancora di più lo stato perché sanno che usciranno a breve e il governo che succederà avrà seri problemi. Sono dei grandi delinquenti!

maxfan74

Ven, 24/01/2020 - 18:40

Si possono modificare tutte le Leggi del mondo, ma se uno deve difendere se stesso o la sua famiglia da un male intenzionato è giusto e legittimo che lo possa fare, non credo che in quei momenti si possa avere la lucidità di pensare alle conseguenze legali, ma si cerca si evitare che a noi ed ai nostri cari succeda qualcosa. Tutti nella vita corriamo dei rischi, ma chi viola un domicilio deve sapere che ci può rimettere la vita e questa è una sua libera scelta.

d'annunzianof

Ven, 24/01/2020 - 18:42

Si bravi! Modificate la norma sulla SACROSANTA LEGITTIMA DIFESA a tre giorni dal voto! Se prima nutrivo dei dubbi su` chi vincesse le regionali adesso non ho nessun dubbio sul cappotto! State sempre dalla parte dei criminali; dopotutto ogniuno e` libero di spararsi le palle come meglio crede

oracolodidelfo

Ven, 24/01/2020 - 18:48

nahum 16,50 - io ho altri seri dubbi.

marc59

Ven, 24/01/2020 - 18:52

Se questi traditori cambiano la legge spero che le prossime vittime dei ladri siano loro e le loro case.

Ritratto di El Presidente

El Presidente

Ven, 24/01/2020 - 18:52

Quando si leggeranno le motivazioni della sentenza si scoprirá che il giudice ha accettato la tesi del colpo partito accidentalmente e quindi il tizio in questione sarebbe stato assolto comunque a prescindere dalla legge in vigore ...

Ritratto di bonoitalianoma

bonoitalianoma

Ven, 24/01/2020 - 18:53

Vogliono cambiare, abrogare, la Legge sulla sicurezza voluta da Salvì? Manco Tafazzi si sbatterebbe così per fare un piacere agli altri ... d'altronde se non ci fossero le risorse che sostengono le loro iniziative a quest'ora sarebbero morti come le sardine spiaggiate da un'onda oceanica.

killkoms

Ven, 24/01/2020 - 18:54

Meno male!

fergo01

Ven, 24/01/2020 - 18:59

FINALMENTE!!!! CI VOLEVA TANTO A CAPIRE CHE GLI ONESTI HANNO SEMPRE RAGIONE E NON I DELINQUENTI.... BRAVO GIUDICE anche se sicuramente avremo appello e cassazione, ma è un inizio

Cosean

Ven, 24/01/2020 - 19:01

Ora possiamo sparare. Non solo citofonare. Le SA sono tornate

Ritratto di LANZI MAURIZIO BENITO

LANZI MAURIZIO ...

Ven, 24/01/2020 - 19:01

Allora non sono tutte toghe rosse, per fortuna.

Ritratto di ierofante

ierofante

Ven, 24/01/2020 - 19:04

Sono contento per l'assoluzione di Cattaneo. Ma ancor più contento sono per un'altra assoluzione di cui questo giornale non parla. I magistrati hanno dichiarato completamente infondate le querele per diffamazione presentate da Salvini, Giorgetti e dal tesoriere del partito Centemero nei confronti dell'Espresso a seguito della pubblicazione dell'inchiesta relativa alla sparizione dei famosi 49 milioni di euro. I giornalisti dell'Espresso sono stati assolti con formula piena perché hanno pubblicato solo informazioni «verificate» e «documentate», di «indubbio interesse pubblico» ed esposte «con correttezza». Perchè Salvini, di solito loquace, continua a tacere in proposito?? Dove sono finiti i 49 milioni????

savonarola.it

Ven, 24/01/2020 - 19:06

Andiamoci piano, però: se cominciamo ad eliminare tutte queste risorse chi ci pagherà le pensioni?

Ritratto di Daniele Milan

Daniele Milan

Ven, 24/01/2020 - 19:09

Le ultime frasi del pm sono da tso! Non vorrei essere nei panni di chi viene giudicato da questo magistrato...

Ritratto di bonoitalianoma

bonoitalianoma

Ven, 24/01/2020 - 19:09

Le Cassandre della Legalità a prescindere possono fare gli "jellatori" come e quanto vogliono ... te credo, con il nuvolo di agenti di scorta, sostenuti dal contribuente cornuto e mazziato, che coprono loro il qlo e la panza se ne possono sbattere del comune cittadino utile idiota per il voto e spremuto come un limone.

ST6

Ven, 24/01/2020 - 19:10

Ovviamente assolto. Non è mica sceso per strada sparando alle spalle ai rapinatori in fuga, eh.

giancristi

Ven, 24/01/2020 - 19:11

L'assoluzione di MaRIO cATTANEO è UNA BELLISSIMA NOTIZIA. Finalmente un giudice competente!

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Ven, 24/01/2020 - 19:13

METTIAMO IN GALERA AL POSTO SUO SALVINI QUESTO DISFTTISTA DELLA ITALIA E DELLA EUROPA CHE VA CONTRO LE IDEE DI BERLUSCONI.

Ritratto di DVX70

DVX70

Ven, 24/01/2020 - 19:13

La difesa E' SEMPRE LEGITTIMA !!!

Ritratto di LANZI MAURIZIO BENITO

LANZI MAURIZIO ...

Ven, 24/01/2020 - 19:18

allora non sono tutte toghe rosse, per fortuna.

cotia

Ven, 24/01/2020 - 19:18

E' tanto tempo che cerco di capire la ragione di una certa cultura, soprattutto di sinistra, che invece di proteggere e soccorrere le vittime di furti e rapine al di là di ogni ideologia, fa di tutto per coprire le malefatte di caino e impedisce ad abele ogni forma di difesa. Che questo sentimento sia profuso nella mente di qualche magistrato mi convince ancora di più che questi personaggi siano sottoposti ad una visita psichiatrica per accertarne le loro condizioni cognitive.

Ritratto di renzoditolve

renzoditolve

Ven, 24/01/2020 - 19:32

Mi chiedo come il PM voleva voleva condannarlo nonostante la Legge? E se fosse un familiare ad essere ucciso se l'oste non l'avesse ucciso

frapito

Ven, 24/01/2020 - 19:38

Sempre solerte e pronta la reazione PD (Protezione Delinquenti). Vogliono istituire "L'IMMUNITA' RAPINE A DOMICILIO", e mi sembra che siano sulla buona strada.

Ritratto di wilegio

wilegio

Ven, 24/01/2020 - 19:41

@mortimermouse Mi consenta, ma cosaca...o c'entra il suo discorso con questa sentenza e questo articolo? Salvini è già alleato con Meloni e Berlusconi in molte regioni italiane e, fino a prova contraria, anche a livello nazionale. Provi a spiegare questo alla sua amica carfagna e agli altri "democratici" forzisti, anziché scrivere sciocchezze.

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Ven, 24/01/2020 - 19:43

... e lo "scontro tra pm e Salvini" dove sarebbe???

dot-benito

Ven, 24/01/2020 - 19:54

I ladri dovrebbero fare tutti questa fine se no sono d'accordo vadano a lavorare onestamente

porcorosso

Ven, 24/01/2020 - 20:02

Con tutto il rispetto per il Sig.Salvini (che spero condivida quanto dico) questa non è e non deve essere una vittoria della Lega (c'è scappato pure un morto): è una vittoria dei CITTADINI CHE SI VEDONO COSTRETTI A DIFENDERSI DA SOLI. Se spendiamo parecchi soldi per inferriate, porte blindate e sistemi d'allarme c'è un problema reale di sicurezza che la politica ha sempre ignorato per evitare di riconoscere la propria totale inefficienza.

buonaparte

Ven, 24/01/2020 - 20:20

a cosean ti consiglio di andare subito a togliere il nome dal citofono ..ahahah.. io lo ho fatto questa mattina.. ahaha..

silvano45

Ven, 24/01/2020 - 20:21

Certo che per chi vive tra scorte palazzi privilegi da decenni convinti di essere i profeti portatori di democrazia e dispensatori della giustizia.... difficile capire la necessità e le paure della gente che vive in periferia viaggia su treni e autobus.

Facciamofintache1

Ven, 24/01/2020 - 21:09

L'associazione a delinquere di quei criminali giallo rossi non aspetta altro che andare contro i cittadini, tutelare i criminali come loro. Crimini contro l'umanità e contro il popolo. Quanto fanno schifo disumani pezzenti nazisti.

mozzafiato

Ven, 24/01/2020 - 21:20

DREAMER 66 sei cieco/sordo? Salvini (assieme a tutte le persone oneste del paese, quindi esclusi i komunisti) discute tutti i santi giorni con quei miserabili togati (in rosso) che non provano la minima vergogna nel reiterare il loro appoggio a ladri e mascalzoni di ogni genere! Smetti di sognare kompagno! Su...apri gli occhi e guardati intorno...qualche volta, vale la pena di stare svegli.... credimi!

Ritratto di hernando45

hernando45

Ven, 24/01/2020 - 22:25

Piano a festeggiare!!! Perche la procura ha gia annunciato RICORSO!!! E cosi il povero sig Mario, dovra spendere ancora soldi in avvocati. Perche in Italia i PROCESSI, sono come gli esami!! NON FINISCONO MAI!!!!

stefi84

Sab, 25/01/2020 - 00:01

Più che giusto che sia stato assolto, ora però è giusto che lo stato gli rimborsi le spese legali sostenute. Non è successo nessun far-west come la sinistra ventilava, anzi negli ultimi mesi un solo caso,vuol dire che l'effetto deterrente della legittima difesa qualche effetto l'ha avuto. e qualche ladro ci ha pensato due volte.

Gattagrigia

Sab, 25/01/2020 - 02:02

Salvini, la Lega e tutta la verde compagnia, non c’entrano nulla con questa sentenza che non applica la legge sulla legittima difesa voluta da Salvini, ma quella precedente. Salvini o non Salvini l’oste sarebbe stato assolto comunque perché il colpo è partito accidentalmente.

Ilsabbatico

Sab, 25/01/2020 - 04:29

...sono felicissimo per il sig.Mario, ma mi viene già da piangere a sapere che hanno annunciato il ricorso... andrà avanti per anni a difendersi ancora da chi lo vuole incriminato a tutti costi. Robe da matti...

Gion49

Sab, 25/01/2020 - 08:38

Purtroppo questa giusta giustizia durerà ancora per poco perché i PD+5S sono già al lavoro perché ai delinquenti sia restituito il diritto di risarcimento con condanna al carcere per le loro vittime .

Ritratto di BoycottPoliticalCorrectness

BoycottPolitica...

Sab, 25/01/2020 - 10:15

Giusto per dire un caso così, negli USA, non sarebbe arrivato nemmeno in tribunale. Però siamo in Italia quindi non è certo finita così. Ai tre anni di persecuzione giudiziaria già subita da quest’uomo se ne aggiungeranno almeno altri sei/sette tra appello e cassazione. Quelli che vogliono dominare “democraticamente” in Italia faranno di tutto affinché anche i cittadini che ancora hanno coraggio e dignità si appiattiscano a forza agli standard di servilismo passivo e di obnubilazione ideologica che caratterizza il loro corpo elettorale.

Ritratto di RindoGo

RindoGo

Sab, 25/01/2020 - 10:19

salvinomi e gattagrigia, non pretendo da parte vostra una laurea in legge, ma almeno una minima alfabetizzazione prima di parlare: secondo i principi giuridici, si applica la legge più favorevole all'imputato, tra una vigente e una abrogata.

flip

Sab, 25/01/2020 - 10:21

TANTI GIUDICI RAGLIANO PERCHE'IL pADRETERNO GLI HA DATO QUESTA POSSIBILITA. MI PIACEREBBE LEGGERE LA LORO TESI DI" LAUREA"

Ritratto di salvinomi

salvinomi

Mar, 28/01/2020 - 22:31

#RindoGo Si applica la legge vigente. nel 2017 c'era una legge sulla difesa personale differente da quella Salvinez. Ma che idiozie dici?