"Fai sesso con me tutta la notte": La spogliarellista si rifiuta. E viene ridotta così

Una spogliarellista di 21 anni è stata aggredita da un cliente perché si è rifiutata di fare sesso con lui tutta la notte. Aggredito anche il fidanzato che era intervenuto per difenderla

"Fai sesso con me tutta la notte": La spogliarellista si rifiuta. E viene ridotta così

Il cliente voleva che la spogliarellista facesse sesso con lui per tutta la notte ma quando le i si è rifiutata lui l'ha aggredita.

Protagonista della vicenda è la 21enne Anastasia Frances, spogliarellista presso il Bentleys Gentleman's Club a Doncaster dove lavora insieme al fidanzato. Al locale un cliente ha chiesto di fare sesso con lei tutta la notte ma il fidanzato, il 29enne Kane Wilson ha provato a spiegargli insieme alla ragazza che non era possibile.

Così l'uomo ha aggredito prima il fidanzato e poi la stessa Anastasia intervenuta nel tentativo di separarli. La scena è stata ripresa da alcune telecamere di sicurezza (guarda il video). Secondo quanto riporta Metro la donna è stata colpita al volto, subendo la frattura dello zigomo che ha reso necessaria un'operazione. "Sono una ballerina, non sono una prostituta, anche se quel cliente ha pensato di potermi trattare come tale", ha dichiarato la ragazza.

Commenti