Sradicano bancomat col furgone: preso uno dei banditi

Colpo col camion a Cercola, nel Napoletano. Ma qualcosa va storto: i carabinieri scoprono e arrestano un 40enne nei pressi della banca

Sradicano bancomat col furgone: preso uno dei banditi

Scoperto a pochi metri dalla banca, l’assalto al bancomat finisce male per uno dei banditi a Cercola, in provincia di Napoli.

I carabinieri, poco dopo il tentato colpo, hanno pizzicato e arrestato uno dei componenti della gang che aveva tentato di sradicare l’apparecchiatura per appropriarsi del denaro nel pressi della filiale locale dell’istituto bancario Ubi.

Secondo quanto è stato appurato dagli investigatori, erano in tre ad aver tentato di ripulire dei contanti la banca. Per farlo avevano utilizzato una tecnica “rumorosa” eppure efficace, tanto da risultare uno dei metodi “preferiti” da ladri e rapinatori per scardinare e vincere la resistenza dei dispositivi che erogano banconote.

In tre avevano legato, con funi e corde, il bancomat a un autocarro. Quindi, sfruttando la potenza del motore del mezzo pesante, lo hanno letteralmente sradicato dalla sua postazione. Ma qualcosa, però, è andato storto.

Pochi minuti dopo i fatti e a qualche centinaio di metri dall’istituto bancario preso d’assalto, i carabinieri hanno sorpreso e arrestato un 40enne, già noto alle forze dell’ordine, e residente a Casoria, nel Napoletano. Dopo le formalità del caso, attende la celebrazione del rito per direttissima: risponde dell’ipotesi di reato di tentato furto aggravato.

Commenti

Commenta anche tu
Grazie per il tuo commento