"Stato di emergenza illegittimo": annullate multe del lockdown

Il giudice di Pace di Frosinone, Emilio Manganiello, ha annullato la sanzione per un padre e la figlia spiegando che i divieti potevano essere emanati solo per calamità naturali o eventi connessi all'attività dell'uomo

Da Frosinone arriva una notizia che farà piacere a tutti gli italiani multati durante il periodo del lockdown. Le sanzioni elevate per motivi legati all’epidemia Covid-19 sono illegittime. A stabilirlo, con una sentenza che farà certamente discutere, è stato il giudice di Pace del tribunale di Frosinone, Emilio Manganiello che ha annullato la sanzione di 400 euro a persona elevata ad un padre e alla figlia, bloccati fuori casa mentre erano diretti a fare rifornimento di acqua ad una fontanella a scheda.

Ma a fare scalpore non è solo la decisione di cancellare le sanzioni. La sentenza 516/2020, infatti, dice anche cose più importanti che investono il premier Conte. Secondo il giudice non è questione di illegittimità costituzionale dei dpcm di Giuseppi bensì l’illegittimità addirittura dello Stato di emergenza che "può essere dichiarato al verificarsi o nell’imminenza di calamità naturali o eventi connessi all’attività dell’uomo in Italia. Calamità naturali o eventi connessi all’attività dell’uomo in Italia nulla hanno a che vedere con una pandemia mondiale e soprattutto con le emergenze di tipo sanitario". Una sentenza che potrebbe costringere il Governo a rivedere alcuni passaggi del decreto di emergenza in vista, sperando che non si verifichi, di un'altra situazione di criticità.

Ora saranno gli esperti a spiegare se questa sentenza sta in piedi. Il giudice di Frosinone si occupava di un caso specifico, decidendo sul ricorso presentato da un cittadino sanzionato per il mancato rispetto del coprifuoco. Se la sentenza farà giurisprudenza significherebbe che per mesi gli italiani sono stati chiusi in casa, controllati e multati in modo illegittimo.

Significherebbe, cioè, che le nostre libertà garantite dalla Costituzione potrebbero essere state revocate al di fuori delle regole. Del resto, gli italiani si ricordano i controlli ferrei da parte delle forze dell’ordine: tra questi i casi più eclatanti, solo per citarne alcuni, dell’elicottero in volo su Palermo, che permise di scoprire numerose persone che si accingevano a pranzare sui tetti dei palazzi, e quello che, come in film d’azione, piombò sulla spiaggia di Salerno dove c’erano alcuni ragazzini che prendevano semplicemente il sole mentre tutto intorno c’era il nulla.

Questo accadeva in Italia mentre qualcuno, a sinistra, accusa il premier Orban di fare diventare l’Ungheria una specie di nuova dittatura perché il Parlamento magiaro aveva approvato una legge che gli conferiva i poteri speciali (situazione poi rientrata nella "normalità" circa un mese fa mentre nel nostro Paese è stato prorogato lo stato di emergenza) per affrontare la dificile situazione sanitaria.

Intanto chi ha avuto sanzioni durante il lockdown aspetta di capire se la sentenza del giudice di Pace di Frosinone farà giurisprudenza. Sarebbe una vittoria per migliaia di italiani che, così, risparmierebbero anche un bel po’ di soldi, una prospettiva interessante vista la crisi economica, e una sconfitta clamorosa per Conte che nei mesi bui di marzo e aprile entrava, attraverso tv, internet, giornali e radio, nelle case dei cittadini spaventati annunciando dpcm su dpcm che, seppur fatti per contenere l’epidemia, limitavano la libertà e la normale vita quotidiana.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti
Ritratto di vince50_19

vince50_19

Mar, 04/08/2020 - 10:57

Infatti i dpcm (nel caso di Conte) possono essere ignorati dalla magistratura essendo atti aministrativi, mentre i decreti legge no, li devono obbligatoriamente osservare in quanto hanno forza di legge, seppure temporanea, fino all'approvazione definitiva.

Gio56

Mar, 04/08/2020 - 10:58

Non è che sia un escamotage per tutelare i clandestini che non rispettano le regole,niente multa agli Italiani,niente multa ai non Italiani.

Giorgio Colomba

Mar, 04/08/2020 - 11:04

C'è un giudice non solo a Berlino, ma anche a Frosinone.

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Mar, 04/08/2020 - 11:14

e questo è niente, vedrete prima delle elezioni regionali cosa faranno ancora. Qualche premio?

Ritratto di mbferno

mbferno

Mar, 04/08/2020 - 11:25

La giornata promette bene: è iniziata con un sonoro schiaffone ai sinistrati,speriamo ce ne siano altri. Andrò a dormire più sereno.....

Ritratto di Flex

Flex

Mar, 04/08/2020 - 11:34

Credo che se lo "Stato di emergenza illegittimo" qualcuno dovrà risponderne politicamente e penalmente, spero.

arieccomi

Mar, 04/08/2020 - 11:42

Questo è un governo d’incapaci che non sanno nemmeno emanare una legge e/o un decreto legge e/o altro . qualsiasi cosa fanno va rivista, corretta e ricorretta. Dio mio in mano a chi siamo.

Pigi

Mar, 04/08/2020 - 11:43

Articoli della costituzione sospesi indistintamente in tutto il territorio nazionale con atti amministrativi (i famosi DPCM). Evidente che niente del genere può sopravvivere in un qualunque tribunale in qualunque grado di giudizio. E' tutto da buttare, nel contenitore dell'immondezza indifferenziata.

Happy1937

Mar, 04/08/2020 - 11:49

Le fesserie ideate da un tizio che si ritiene essere un grande Avvocato, mentre non sa neppure scrivere i suoi provvedimenti che, messi insieme, formano una raccolta più pesante dell'Enciclopedia Treccani.

Ritratto di Smax

Smax

Mar, 04/08/2020 - 11:51

Quindi è un colpo di stato?

evuggio

Mar, 04/08/2020 - 11:53

mi sembra che il marasma di questo governo ci stia sprofondando in una situazione simil libica

ilario1968italia

Mar, 04/08/2020 - 11:55

Detto che lo stato di emergenza, puo averci privato di diversi diritti, ma qui a Brescia dove io risiedo, le persone si sono ammalate e sono morte. Se non fossimo stati costretti a chiuderci in casa probabilmente i dati sarebbero stati catastrofici. Il nostro presidente Fontana aveva invitato molto prima il governo a prendere posizione e a chiudere tutto. Qui non c'e ne destra ne sinistra, bisognava stare in casa.

moichiodi

Mar, 04/08/2020 - 12:05

“o eventi causati dal l’attività dell’uomo “ . Secondo questo giudice il diffondersi del virus sarebbe causato dall’attività di Ulisse?

moichiodi

Mar, 04/08/2020 - 12:06

...o di un ufo

kayak65

Mar, 04/08/2020 - 12:16

vero ilario1968italia@ spiegaci allora perché oggi che gli italiani si possono muovere liberamente abbiamo 159 contagiati su 60 milioni di abitanti mentre quando eravamo chiusi in casa i malati erano a migliaia e ogni giorno la curva cresceva esponenzialmente. e poi se oggi 159 infetti perarltro anche colpa da contagi importati costituiscono stato di emergenza se torinassimo ai numeri di marzo cosa dovrebbero emanare? stato di catastrofe , di cataclisma?

Pigi

Mar, 04/08/2020 - 12:22

ilario1968.... Non è così. Se a Brescia ci sono problemi, si prendono provvedimenti a Brescia, dove i rischi sono maggiori, non a Matera dove rischi non ce ne sono. Poi, una cosa è sconsigliare di uscire, una cosa è costringere la gente a rimanere a casa. E' previsto appunto in caso di calamità naturale per lo stretto necessario. Qui siamo fuori dalla costituzione, e questa sentenza non è altro che l'inizio della valanga, che speriamo travolga anche presidenti di regione incapaci.

SemprePiùBasito

Mar, 04/08/2020 - 12:25

Tutto il popolo Italiano vuol conoscere quello che il caro Premier vuole secretare. Vogliamo conoscere la verità e vedere sino a che punto l'impreparazione e l'improvvisazione di questo Governo hanno inciso sulla morte di più di 35mila morti. IL POPOLO LO CHIEDE. Se il Consiglio di stato lo negherà avremo la certezza della concussione di lor signori

Malacappa

Mar, 04/08/2020 - 12:30

E bhe'si avvicinano le elezioni quindi fanno i buoni non ci fregheranno

Xplr

Mar, 04/08/2020 - 12:46

Sentenza giustissima, alla fine sono i giudici che ci salvano, un bello smacco per la destra che non ha fatto niente per mettere in discussione i dpcm del governo. Avanti così per garantire la libertà sancita dalla costituzione.

Ritratto di 98NARE

98NARE

Mar, 04/08/2020 - 13:00

fate Ricoverare quel Giudice , è ORA !!!!

cabass

Mar, 04/08/2020 - 13:01

Godo!

agosvac

Mar, 04/08/2020 - 13:07

Il fatto è che, avendo Conte segretato i documenti alla base dei suoi dpcm, nessuno può sapere cosa ci sia mai stato alla base dei suoi decreti. Uno dei magistrati ex Consulta, il prof. Cassese, ha sempre sostenuto che questi decreti fossero anticostituzionali e, di queste cose , dovrebbe essere più che esperto. Magari, un giorno o l'altro, anche la Consulta si deciderà ad esaminare questi decreti un po' strani.

Ritratto di elio2

elio2

Mar, 04/08/2020 - 13:17

Gio56, io piuttosto la vedo diversamente da lei. E' acclarato che nessuna sanzione è mai stata inflitta ai clandestini e se per caso qualche agente delle forze dell'ordine aveva tempo da perdere a scrivergliela, poi col cavolo che qualcuno di loro l'ha mai pagata o avuto intenzione a farlo. Erano chiari divieti e sanzioni rivolti solo agli Italiani, che non potevano non pagare perché il fisco avrebbe sempre avuto qualche cosa su cui rivalersi, ma i clandestini, dove ciò che conosciamo è quasi sempre frutto di auto-certificazioni dove si può appendere? si proprio al tram.

antoniopochesci

Mar, 04/08/2020 - 13:17

Ma era naturale che prima o poi un giudice, entrando nel merito, potesse impugnare ed annullare un provvedimento del Governo ai limiti della costituzionalità. Nell'attesa che prima o poi, su input di altro giudice, intervenga la Consulta, non si capisce ( o si capisce fin troppo) il niet dell'Avvocato del popolo alla pubblicazione dei verbali del CTS. Qual è la paura? Perché i cittadini non devono sapere? Perché, ad ogni ricorrenza di qualche strage ( tipo Bologna, Ustica, ecc) la solita rancida retorica di circostanza implora la desecretazione di atti riservati, se poi, all'atto pratico, nella più ributtante delle ipocrisie, fa peggio trincerandosi dietro presunti segreti di Stato e baggianate varie. Quello che però sconcerta di più ( ma mica tanto poi ) è l'omertà della cortigianeria mediatica del Palazzo che, in spregio all'abc deontologico di informare i lettori, si autoimbavaglia per puro servilismo al Potere Costituito.

Ritratto di vince50_19

vince50_19

Mar, 04/08/2020 - 13:51

antoniopochesci - 13:17 Condivido il suo - ottimo - commento.

Ritratto di giùalnord

giùalnord

Mar, 04/08/2020 - 13:52

Stato di emergenza illegittimo,multe illegittime,il prof.Cassese che si è spesso pronunciato a sfavore dei dpcm,definendoli illegittimi ed anticostituzionali. Allora siamo di fronte ad un tentato colpo di Stato per delegittimare la sovranità del popolo italiano. Se ciò avesse valore giuridico tutta la magistratura "sinistra" che non muove neanche un filo di vento per fermare l'armata Brancaleone si macchia di complicità ed illegittimità. Siamo in attesa di ulteriori sviluppi;per intanto godiamoci lo schiaffo metaforico dato a questo mal governo grazie ad alcuni magistrati che non vedono chiaro l'operato del premier Conte.

milano1954

Mar, 04/08/2020 - 13:57

QUALSIASI GIURISTA SA CHE E' COSI'. Il che spiega l'immensa gravita' di cio' che e' accaduto con la completa complicita' dell'ex Garante della Costituzione

Ritratto di 98NARE

98NARE

Mar, 04/08/2020 - 13:59

cosa non fare per 5 minuti di celebrita'.... miserabile "!!

manson

Mar, 04/08/2020 - 14:09

Ok doveva restare tutto aperto tutti fuori e ora buttare mascherine e all’inferno il distanziamento! Altro che seconda ondata avremmo avuto le fosse comuni come in Brasile!

Ritratto di stamicchia

stamicchia

Mar, 04/08/2020 - 14:18

Glielo dica a un Bergamasco, un Cremonese o uno di Codogno che il lockdown era incostituzionale.

ilario1968italia

Mar, 04/08/2020 - 14:35

Pigi ... su questo ti do ragione, ea piu giussura totale solo dove cera la reale necessita' come qui da noi. ... pero' c'e' sempre il dubbio che nessuno potra' fugare, ne scienziati ne medici ne politici perche nessuno ha la risposta... se non si fossero prese queste misure e ci fosse stata una strage.... di cosa parleremmo oggi?

ilario1968italia

Mar, 04/08/2020 - 14:37

kayak65 .... vero anche tuo ragionamento, ma non la sanno neanche medici se il virus si e' indobilito o per il caldo non agisce piu' come prima o altro.... pero' il dubbio rimane ....se non ci fosse stata questa chiusura legittima o illegittima, di cosa parleremmo adesso?.....

Ritratto di AQUILAVOLSE

AQUILAVOLSE

Mar, 04/08/2020 - 14:47

Un tempo la destra italiana era incarnata da uomini d'onore e di rispetto, gente che sapeva pensare e sapeva persino restare nella storia. Oggi solo folcloristici cialtroni disposti a negare anche l'evidenza assoluta. Siamo presi a esempio da tutto il mondo per come abbiamo gestito la pandemia, ma questi cialtroni salviniani parlano di libertà e di Costituzione. Che pezzenti!

Gianx

Mar, 04/08/2020 - 14:52

@ilario1968italia magari di un paese con un pil NON al collasso come ora...che dice??

Ritratto di gianky53

gianky53

Mar, 04/08/2020 - 14:52

Per cominciare vediamo cosa il Giuseppi(no) ha voluto nascondere sotto il tappeto, ponendo e ottenendo il segreto. Una sentenza del Tar aveva accolto la richiesta di togliere il segreto e Conte, tramite i suoi esperti si è appellato al Consiglio di Stato che nella persona del magistrato Franco Frattini (ex FI, ve lo ricordate?) ha negato agli italiani di conoscere l'arcano. Davvero non se ne può più.

Giorgio1952

Mar, 04/08/2020 - 15:04

Penso sia giusto annullare le multe da lockdown, sarei più cauto sullo stato di emergenza illegittimo, secondo Eurostat in Europa tra marzo e maggio del 2020 in Europa ci sono stati 160mila morti in più rispetto agli anni precedenti.

Ritratto di venividi

venividi

Mar, 04/08/2020 - 15:16

Gio56, 10:58, lei ha ragione ma multa ai non italiani chi la paga? Figuriamoci se pagano loro. Quindi togliamo intanto la multa agli italiani

Ritratto di anticalcio

anticalcio

Mar, 04/08/2020 - 15:16

noi pagheremo la multe un secondo dopo che i clandestini le pagheranno per gli stessi reati.....altrimenti è inutile scrivere sui muri dei tribunali:la legge è vguale per tutti

Ritratto di venividi

venividi

Mar, 04/08/2020 - 15:22

antoniopochesci - 13:17, lei ha mille volte rgione e lo spiega benissimo

Arslan

Mar, 04/08/2020 - 16:09

Dite al "prodigo" giudice che le epidemie e le pandemie rientrano di diritto nelle "Catastrofi naturali"...ma un minimo di competenza dico io!

ulio1974

Mar, 04/08/2020 - 16:20

quanti giudici di pace ci sono in italia?? se ognuno dice la sua, siamo a posto.

Gio56

Mar, 04/08/2020 - 17:39

stamicchia,proviamo a chiederlo anche a quelle regioni che hanno avuto meno contagi.

vocepopolare

Mar, 04/08/2020 - 18:00

molto bene, giudice intelligente e ottimo interprete del diritto: si aspettava che nella patria del diritto ci potesse essere qualcuno che di diritto ne capisse davvero. Ora aspettiamo che qualche magistrato illuminato intervenga contro quelle ridicole persecuzioni operate con elicotteri e droni : bruttissima quella scena dell'elicottero che insegue un cittadino a passeggio sulla riva del mare, scene che non si concepiscono neppure nella caccia a criminali!