Bologna, Fioravanti e Mambro risarciranno 2,1 miliardi di euro

La causa ha quantificato l'entità dei danni provocati dalla strage di Bologna. I due erano già stati condannati all'ergastolo

Valerio Giuseppe Fioravanti e Francesca Mambro, ex Nar (Nuclei armati rivoluzionari), sono stati condannati in via definitiva per la strage della stazione di Bologna del 2 agosto 1980. Il tribunale civile ha chiesto che i due risarciscano danni per 2.134.273.000 euro alla presidenza del Consiglio e al ministero dell'Interno.

La causa promossa con l'avvocatura di Stato doveva quantificare i danni accertati nelle sentenze penali, in cui Fioravanti e Mambro erano già stati condannati all'ergastolo. Il tribunale ha dichiarato i due responsabili "in solido" dei danni legati alla strage di Bologna.

"Una bella notizia - ha commentato Paolo Bolognesi, dell'Associazione vittime 2 agosto -. Così se non altro per loro e i loro eredi il discorso della strage di Bologna rimarrà come una macchia indelebile, costantemente, anche dal punto di vista economico, che è poi quello che capiscono meglio".

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti
Ritratto di gian td5

gian td5

Mer, 19/11/2014 - 14:27

Paolo Bolognesi, con tutto il rispetto per le vittime dell'attentato ma non le sembra una presa in giro, non si rende conto che i due ergastolani non potranno mai pagare quella cifra? E inoltre perché tira in ballo il loro eredi che non sono per nulla responsabili della strage? Secondo l'ordinamento giuridico italiano i debiti non si ereditano.

Ritratto di RobyPer

RobyPer

Mer, 19/11/2014 - 14:36

Si, loro ed i loro discendenti fino alla 7° generazione... e anche oltre

vince50_19

Mer, 19/11/2014 - 14:41

Facciamo 2.134 miliardi di euro, così azzeriamo il debito pubblico! .. ahhaahaahahaha ..

Mario-64

Mer, 19/11/2014 - 14:49

Due miliardi di euro??? E dove li prendono , al bancomat?? A parte che lo sanno anche i gatti che la strage fu di matrice araba..

gian paolo cardelli

Mer, 19/11/2014 - 15:23

Il capitolo finale di una farsa durata anche troppo: quei due non c'entrano nulla con quella strage, ma poichè il vero colpevole, evidentemente, non è "politically correct" scoprirlo, ci si accanisce con due persone che, rei confessi di altri reati per i quali devono restare in galera a vita, si sono rivelate utilissime per alimentare l'isterismo "antifascista" che ci ha accecato per settant'anni...

Ritratto di -lorenzo-

-lorenzo-

Mer, 19/11/2014 - 15:27

Da quello che ho letto e le varie versioni, ufficiali e non per me non sono stati loro. Hanno confessato tanti altri attentati e non questo ...... ci sarà un motivo . Ciò non li fa santi assolutamente, ma però ..... i veri colpevoli sarebbero da individuare, proprio per rispetto alle vittime e alle loro famiglie.

Ritratto di stock47

stock47

Mer, 19/11/2014 - 15:28

Fioravanti e Mambro furono condanati per la strage, vero, ma loro si sono sempre dichiarati innocenti e creduti da gente come Cossiga che era il Ministro degli Interni quando il fatto avvenne e da vari parlamentari che hanno trovato prove che i due non hanno niente a che fare con la strage. Le prove portano alla pista palestinese, una vendetta per il sequestro di armi e il fermo di un loro uomo attuata attraverso un membro d'estrema sinistro del terrorismo, presente a Bologna durante l'attentato e facente capo allo "Sciacallo" legato per via della fede islamica alla palestina. Il risarcimento, poi, è solo un modo per rafforzare una condanna fasulla non creduta più da nessuno.

dario49

Mer, 19/11/2014 - 15:30

Azz! Meno male che in buona parte dell'ultimo trentennio, essendo detenuti, hanno risparmiato, se no i soldi dove li prendevano?

Ritratto di gattofilippo

gattofilippo

Mer, 19/11/2014 - 15:31

Alle brigate rosse quanto hanno chiesto? 10 miliardi di euro?

Ritratto di lettore57

lettore57

Mer, 19/11/2014 - 15:39

chissa quando leggero' una sentenza altrettando idiota ma sulle BR?

marinaio

Mer, 19/11/2014 - 15:40

D'acordo, mi sta bene!!! Ma i Brigatisti rossi quanto dovrebbero pagare?? Ma sì, so' amici de sinistra, e a loro non viene chiesto nulla, anzi qualcuno di loro è docente universitario (pagato da noi) o fa qualche lectio magistralis nelle scuole (pagato da noi) o lavora per conto dello Stato (pagato da noi). (vedi Balzerani, Baraldini, Iannelli, Petricola, ecc.)

erbamala

Mer, 19/11/2014 - 15:42

@Mario-64 beh certo, se continua a chiedere ai gatti e a cercare di interpretare le loro risposte è ovvio che non può che trarne conclusioni così stupide... E per tutti gli altri lapalissiani, il dovere del tribunale è quantificare, se poi i colpevoli sono briatore, o no, se vinceranno al superenalotto domani, questo, in quella sede non interessa...

puntopresa10

Mer, 19/11/2014 - 15:44

magistrati ma che vadano a fare in culo,i veri colpevoli non li avete mai presi

erbamala

Mer, 19/11/2014 - 15:46

stock47 veramente cossiga neha dette di ogni, e sui palestinesi disse che era un trasporto di armi finito male...

Ritratto di RobyPer

RobyPer

Mer, 19/11/2014 - 15:48

@gian td5 - ma dove vivi? I debiti si ereditano eccome. Hai due sole possibilità per evitarlo: 1) rinunciare all'eredità o 2) accettarla con beneficio di inventario. Al di fuori di queste due vie erediti tutto, debiti compresi. INFORMATI prima di scrivere scemenze!!!

Ritratto di fullac

fullac

Mer, 19/11/2014 - 15:50

CAPPERI 2,134 MILIARDI DI EURO ? BEH SE APPLICATO ANCHE AI CONDANNATI PER LE STRAGI DI MAFIA AI BRIGATISTI QUASI CI FACCIAMO UNA FINANZIARIA ... MA PERFAVORE

Ritratto di thunder

thunder

Mer, 19/11/2014 - 16:12

cosa ne pensate dei servizi segreti deviati,anche perche'la strage faceva piu' comodo alla politica sinistroide che ai destrorsi.

Michele Calò

Mer, 19/11/2014 - 16:16

Paolo Bolognesi e' la prova vivente del mononeurone claudicante tipico dei trinariciuti. Lo sa bene che Fioravanti e la Mambro sono lontanissimi dalla strage di Bologna avendo peraltro avuto accesso sia agli atti della Commissione stragi che alle dichiarazioni pubbliche di Cossiga, all'epocaMinistro degli Interni. La matrice palestinese, su ordine di Yasser Arafat, e' stata acclarata, cosi' come l'esecuzione dell'attentato e' da attribuirsi ad elementi romani del collettvo di Via de' Volsci sotto la supervisione dei servizi cecoslovacchi dell'epoca. E pensare che Bolognesi avrebbe tutto l'interesse a conoscere la verita' vera, quella che il PCI hs semre protetto

fer 44

Mer, 19/11/2014 - 16:26

Semplicemente ridicolo! E così abbiamo speso altri soldi per giungere ad una sentenza che non sortirà alcun effetto! BRAVI!!!!COMPLIMENTI!!!!

Mr Blonde

Mer, 19/11/2014 - 16:28

gian paolo cardelli le do pienamente ragione. La strage fu pianificata altrove, le coincidenze internazionali in quel periodo furono tantissime tra cui ustica è solo la più clamorosa, per non parlare della presenza del terrorista internazionale carlos (e delle sue dichiarazioni). Servivano dei colpevoli comodi per far dimenticare alla sinistra le stragi "nere" degli anni 70 e dare una lapide su cui fare retorica per i successivi 30 anni, quali migliori capri espiatori? Non dimentichiamo che gelli e un generale della P2 furono condannati per depistaggio proprio per indirizzare le indagini verso la mambro e fioravanti.

Nerone2

Mer, 19/11/2014 - 16:28

gian td5 ... come RobyPer ti ha risposto anche i debiti si ereditano in Italia... ... 2 Miliardi? E quante cazzo di cambiali dovranno firmare questi due???? LOL LOL

giseppe48

Mer, 19/11/2014 - 16:50

che risarcimenti insulsi .faranno una finanziaria

augusto14

Mer, 19/11/2014 - 16:53

Hanno fatto di tutto è peggio. Ma non la strage di Bologna. La vulgata, però, dice questo......2 miliardi e spicci!??

linoalo1

Mer, 19/11/2014 - 17:00

Questa si che è una Sentenza equa!Adesso,tirino fuori i 2 miliardi di €uro nascosti sotto il materasso!Lino.

baio57

Mer, 19/11/2014 - 17:02

@ RobyPer (15,48)- Confermo.

Mario-64

Mer, 19/11/2014 - 17:08

erbamala , bravo , e tu continua a credere ai tribunali... C'erano ancora le macerie per terra che gia' avevano pronta la lapide con scritto "strage fascista". Questo forse per accontentare quelli come te...

Ritratto di LANZI MAURIZIO BENITO

LANZI MAURIZIO ...

Mer, 19/11/2014 - 17:09

CHISSA' DOVE VANNO A RUBARLI 2 MILIARDI DI EURO, MAGARI CHIEDONO UN PRESTITO AL MONTE PASCHI...DOPO 34 ANNI ANNI UNA SENTENZA ASSURDA, PERO' LA GIUSTIZIA ITALIANA E' ULTRA VELOCE AD EMETTERE SENTENZE...

tormalinaner

Mer, 19/11/2014 - 17:12

Non sono stati loro, è stata una sentenza politica lo ha anche detto Cossiga nelle sue memorie. Dovevano assolutamente trovare un nemico e a destra. I comunisti poggiano sempre il loro consenso sui morti e sull'odio.

Ritratto di stock47

stock47

Mer, 19/11/2014 - 17:16

erbamala, Cossiga ha detto molto più di quello, inoltre ci sono fatti incontestabili, presenza dell'attentatore tedesco lo stesso giorno dell'attentato registrato in un albergo di Bologna, esplosivo sequestrato qualche tempo dopo ad una sua complice dello stesso tipo usato dai palestinesi e di quello esploso a Bologna, palestinese arrestato mentre trasportava missile su territorio italiano e giudicato a Bologna che ha chiaramente dichiarato che la Palestina si sarebbe vendicata. http://www.qelsi.it/2014/strage-di-bologna-nonostante-larchiviazione-la-pista-palestinese-non-e-tramontata/ Non bastandoti vedi: http://video.sky.it/news/politica/bologna_cossiga_credo_nellinnocenza_di_fioravanti/v40213.vid

giovauriem

Mer, 19/11/2014 - 17:18

le buffonate della magistratura italiana,non hanno rispetto neanche dei morti,

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Mer, 19/11/2014 - 17:32

Costoro rappresentano semmai la miserabile manovalanza del terrore. I mandanti purtroppo non pagheranno.

gian paolo cardelli

Mer, 19/11/2014 - 17:50

Mr Blonde, tanto depistanti che lo stesso Licio Gelli, intervistato in televisione anni dopo, affermò chiaramente che quei due non c'entravano nulla: per lui l'attentato fu uno sbaglio dovuto all'attentatore vero che si era dimenticato le valigie dove NON avrebbero dovuto mai esplodere.. me la ricordo bene quell'intervista, inclusi i commenti della "sinistra" di allora che voleva per forza i "fascisti" alla gogna, e dopo il 1989 si potè anche capire il perchè...

Ritratto di Zizzigo

Zizzigo

Mer, 19/11/2014 - 17:53

Un risarcimento di due miliardi è una cosa assurda ed inottenibile... sembrerebbe una presa in giro, oppure di che si tratta? del solito pezzo di carta inesigibile?

Ritratto di gianky53

gianky53

Mer, 19/11/2014 - 17:54

A parte il fatto che non potranno mai pagare i due ergastolani, ma non sono nemmeno il colpevoli della strage, anche se lo stabilisce la sentenza definitiva. E la pista palestinese?

Ritratto di gianky53

gianky53

Mer, 19/11/2014 - 17:56

Questo è proprio un Paese di m...a! E' tutto da rottamare.

killkoms

Mer, 19/11/2014 - 20:50

"giusva",potrebbe anche non entrarci niente con la strage di bologna,ma per la cronaca questo tale ha "collezionato" 8 ergastoli e 134 anni di detenzione per le sue nefandezze!ma,udite,udite,con"appena" 26 anni di carcere (in 2 tranches) più 5 anni di libertà vigilata,ha (avrebbe) "estinto"il suo debito con la legge!

Ritratto di gian td5

gian td5

Mer, 19/11/2014 - 21:43

RobyPer, chiudi la terza narice e vedi di ragionare con la tua testa, nessuno è cosi fesso da accollarsi i debiti del prossimo, ance se suo parente e dato che ciò dipende dalla scelta degli eredi, anche chi non è dotato di sfera di cristallo può prevedere che lo Stato non beccherà mai un euro, non si comprende quindi come e perché il Bolognesi tiri a mezzo gli eredi che, per quanto è dato sapere della strage non hanno responsabilità alcuna.

mezzalunapiena

Dom, 02/08/2015 - 18:35

l'ultima barzelletta del tribunale civile.