Lo studio Hooper: i mesi più convenienti per volare nelle località di lusso

Prenotare un aero per le vacanze di solito potrebbe costare una fortuna acquistando i biglietti in un periodo sbagliato

Sciopero Alitalia a Linate
Sciopero Alitalia a Linate

Prenotare un aero per le vacanze di solito potrebbe costare una fortuna acquistando i biglietti in un periodo sbagliato. Secondo uno studio di Hooper, come racconta il Corriere della Sera, per fare l'acquisto giusto al minor prezzo bisogna analizzare i trend dei prezzi e la frequenza dei voli. Dati questi che Hooper ha incrociato prendendo in cosiderazione i voli degli ultimi tre anni. E così spuntano le indicazioni e lo schema per acquistare i biglietti aerei nei mesi migliori per volare verso le località più gettonate. I consigli non riguardano le mete "low cost" ma quelle intercontinentali. Ed ecco duqneu alcuni esempi.

Se, ad esempio, si vuole volare per New York, partendo da Milano, sarebbe bene evitare di farlo in estate, perché la rotta costa mediamente il 43% in più. L'aeroporto di partenza incide molto sul prezzo del biglietto. I costi per i luoghi più ambiti sono inevitabilmente condizionati dall'aeroporto di partenza. Da Roma Fiumicino il prossimo autunno costeranno molto meno le rotte per le località americane. Subito dopo, in inverno, scenderanno i prezzi per i voli per Europa e Medio Oriente. In primavera invece i prezzi migliori sono per le destinazioni oltre l'Atlantico e per l'Asia. Un altro aeroporto da cui è possibile risparmiare qualche centinaia di euro è quello di Napoli. Dal capoluogo partenopeo meglio scegliere in periodi autunnali destinazioni europee come Spagna, Turchia e Francia. Da Milano spiccano le tariffe molto basse offerte dai vettori per la Grecia, ad esempio, che si potrà raggiungere in autunno spendendo il 60 per cento in meno.

Commenti