Suicida a 14 anni per bullismo sul web: indagati 8 minori

Carolina si è tolta la vita a gennaio perché presa in giro dai coetanei sui social network

Suicida a 14 anni per bullismo sul web: indagati 8 minori

Carolina, 14 anni, si è tolta la vita a gennaio, gettandosi dal balcone della sua casa a Novara dopo che alcuni coetanei l'avevano presa in giro. Oggi 8 ragazzi, tutti minorenni, sono finiti sotto indagine per istigazione al suicidio e detenzione di materiale
pedopornografico. Si tratterebbe, a quanto si apprende, di un atto reso necessario per un approfondimento delle
indagini, che sono coordinate dal pm di Torino Valentina Sellaroli.

Poche ore prima di togliersi la vita, la giovane aveva partecipato a una festa e poi era tornata a casa, a Sant’Agabio (Novara), accompagnata dal padre. Nessuno tra gli amici, ascoltati dagli investigatori, notò qualcosa di strano. Qualche ora dopo, però, il terribile volo dal terzo piano. Dopo il suicidio, amici e parenti di Carolina avevano denuciato che la ragazza era stata vittima di bullismo sui social network, al punto che la procura dei minori di Torino aveva aperto un'inchiesta. 

Autore

Commenti

Caricamento...