Cronache

Supereroina killer dei nigeriani, sette morti in tre mesi a Mestre

Sette morti per overdose in soli tre mesi. È il bilancio drammatico di Mestre dove la droga venduta dai nigeriani sta uccidendo sempre più persone

Supereroina killer dei nigeriani, sette morti in tre mesi a Mestre

Eroina killer. Sette morti per overdose in soli tre mesi. È il bilancio drammatico di Mestre dove la droga venduta dai nigeriani sta uccidendo sempre più persone. Secondo quanto riporta Il Gazzettino, si tratterebbe d una super-eroina con un principio attivo superiore anche trenta volte rispetto al normale.

Gli investigatori hanno aperto adesso la caccia agli spacciatori e sotto accusa c'è il clan dei nigeriani che avrebbe tolto la piazza ai tunisini offrendo ai tossicodipendenti allo stesso prezzo questo nuovo tipo di eroina che garantirebbe effetti maggiori.

"Si parla anche della presenza della cosiddetta eroina gialla ovvero tagliata con un potentissimo analgesico a uso ospedaliero, il Fentanyl, con un'efficacia anche 500 volte superiore alla morfina. Fra le zone calde dello smercio quella che ruota attorno allo scalo ferroviario, per la facilità di collegamenti e di transito, dove si stanno concentrando i controlli di carabinieri, polizia e vigili urbani", si legge ancora sul Gazzettino.

Commenti