Svolta nel giallo di Marcheno? Indagati due nipoti di Bozzoli

Due dipendenti della fonderia Bozzoli di Marcheno sono sotto interrogatorio nella caserma dei carabinieri

Svolta nel giallo di Marcheno? Indagati due nipoti di Bozzoli

Possibile svolta nel giallo di Marcheno nel Bresciano. Oscar Maggi, operaio della Bozzoli di Marcheno, e Giacomo Bozzoli, nipote dell'imprenditore scomparso, secondo indiscrezioni in ambienti investigativi sono indagati in merito alla scomparsa di Mario Bozzoli, sparito l'otto ottobre scorso dalla sua fonderia di Marcheno, nel Bresciano. I due vengono sentiti in presenza dei rispettivi avvocati.

Ci sono anche altri due indagati nella vicenda dell'imprenditore Mario Bozzoli. In tutto quindi sono quattro le persone indagate: si tratterebbe di due operai e dei due nipoti. Tutti vengono sentiti con i loro avvocati, mentre gli investigatori non commentano.

Commenti
Disclaimer
I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
ilGiornale.it Logo Ricarica