Taglia le gomme ai vigili che fanno le multe: denunciato

Grazie all’attività investigativa e alle immagini delle telecamere, gli agenti della polizia locale del Medio Verbano sono riusciti a risalire all’autore del gesto avvenuto a Leggiuno, un cinquantenne del Varesotto.

Ha tagliato le gomme dell’automobile degli agenti della polizia locale mentre questi ultimi erano impegnati a dare le multe.

È accaduto a Leggiuno (Varese) domenica 7 luglio. Come riferisce Varesenews, sul lago Maggiore era n corso un evento sportivo che ha richiamato tanti turisti, con conseguenti problemi in termini di viabilità e parcheggi. Alcune auto infatti sono state lasciate fuori dagli spazi consentiti e così i vigili del Medio Verbano sono intervenuti.

Ma mentre gli operatori erano intenti a fare le contravvenzioni, qualcuno ha voluto prendere di mira la loro vettura. Quando gli agenti sono tornati alla jeep di servizio, una Renegade, hanno infatti trovato gli pneumatici squarciati. Il mezzo è risultato dunque inutilizzabile ed è rimasto fermo alcune ore.

A quel punto sono partite le indagini. Grazie all’attività svolta dagli uomini coordinati dal commissario capo Manuel Cinquarla e alle immagini registrate sia dalle telecamere fornite da Regione Lombardia e installate sui mezzi di servizio sia dalle telecamere di lettura targhe posizionate in tutto il territorio di competenza, l’autore del gesto è stato scovato. Si tratta di un cinquantenne residente in provincia di Varese che ieri è stato denunciato in stato di libertà alla locale Procura della Repubblica per i reati di danneggiamento aggravato ed interruzione di un pubblico servizio.

L’uomo, convocato d’urgenza al comando della polizia locale del Medio Verbano, non avrebbe fornito motivazioni plausibili in relazione all'atto compiuto, ma avrebbe confermato la sua illecita condotta.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti

Gianca59

Ven, 12/07/2019 - 16:27

Manifestazione di grande richiamo....automobilisti che parcheggiano alla bell' e meglio...quale miglior occasione per rifilare multe ? Il prossimo anno se ne stiano tutti a casa, anche i partecipanti alla manifestazione sportiva !

Ritratto di diemme62

diemme62

Ven, 12/07/2019 - 17:11

Qualcosa mi dice che se avessero tagliato le mie gomme i vigili avrebbero fatto spallucce dicendo "capita, che ci possiamo fare?"

gneo58

Ven, 12/07/2019 - 17:25

fanno le multe per divieto di sosta perche' e' facile, redditizio e non devono discutere con nessuno, nel frattempo alle loro spalle passano allegramente col rosso, telefonano, invertono la marcia con la doppia striscia continua ecc ecc - questo e' quello che vedo io QUOTIDIANAMENTE qui sotto l'ufficio.

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Ven, 12/07/2019 - 17:40

Fare un pò di "cassa",con le soste,durante una "manifestazione sportiva"(autorizzata),potrebbe andare per soste in posizioni "sconsiderate",ma applicare la regola anche per quelle "fuori degli spazi",è solo voler fare cassa ed "infierire" sull'automobilista in modo eccessivo.....Bisognerebbe sapere come è stata la "parcheggiata" di questo automobilista....

baronemanfredri...

Ven, 12/07/2019 - 18:07

FACCIAMO UN FILM?

Ernestinho

Ven, 12/07/2019 - 18:15

Un giorno non si pagavano le soste. Bei tempi! Cmq non capisco perché l'ixxxxxxxe sia stato denunciato in "stato di libertà" e non messo in galera. Dalle mie parti hanno preso due ladri con arnesi da scasso, con notevoli precedenti penali a carico, e l'unica soluzione è stata quella "di non ritornare più in città"! Italia, svegliati!